Ricetta Torta al Limone Soffice Semplice

Se ti piace questo articolo condividilo!

La torta al limone è una ricetta davvero semplice e abbastanza veloce che si può preparare per la colazione, la merenda o semplicemente come dolce da avere a casa per qualsiasi momento della giornata. Si tratta di una via di mezzo tra il classico Pan di Spagna e un ciambellone, con una particolarità: il sapore pungente del limone che fa da contraltare allo zucchero, rendendo questo dolce davvero gustoso.

Tradizionalmente associata all’ora del tè, la torta al limone è oggi diventata a tutti gli effetti un dolce da preparare anche all’ultimo momento e in qualsiasi occasione.

Come per tutti i lievitati dolci, potrebbe essere difficile ottenere una torta al limone soffice e allo stesso tempo saporita e per questo motivo io uso un trucco semplicissimo: aggiungo della ricotta scolata e la mescolo all’impasto, dal basso verso l’alto, così da incorporare aria e dare consistenza alla torta senza appesantirla.

Una volta pronta, puoi decidere di lasciare la tua torta al limone al naturale oppure di cospargerla con una semplicissima glassa al limone e zucchero o ancora irrorarla con del succo di limone o del limoncello per un sapore ancora più forte. Se ami i contrasti, potresti aggiungere delle mandorle sminuzzate all’impasto, per aggiungere alla torta un elemento croccante.

Per quel che riguarda lo stampo, questa torta al limone si presta bene sia per lo stampo a ciambella che per lo stampo da plumcake: se decidi di glassarla, lo stampo plumcake ti permetterà di ottenere una glassatura più compatta e uniforme.

Tieni a mente che questa torta di limone è abbastanza densa all’interno, per cui la cottura va verificata in base al proprio forno: deve essere morbida ma non eccessivamente bagnata e, soprattutto, non deve essere assolutamente croccante all’esterno. La croccantezza all’esterno indica che la torta è stata cotta eccessivamente e dunque al taglio resterà secca.

Ti lascio la ricetta per preparare questa torta al limone soffice e morbidissima, sotto la quale troverai dei consigli per decorarla e farcirla.

Ingredienti per uno stampo da 20/22 cm

  • 200 grammi di burro ammorbidito
  • 200 grammi di zucchero
  • 200 grammi di farina 00
  • 100 grammi di maizena
  • 1 cucchiaio di ricotta scolata
  • 1 cucchiaio e mezzo di lievito
  • 3 uova
  • Succo di 1 limone
  • Buccia grattata di 2 limoni

Procedimento

  1. Imburrare e infarinare la teglia e accendere il forno al massimo in modo da farlo scaldare;
  2. Sbattere burro e zucchero fino ad ottenere una crema spumosa. Mescolare la farina 00, la maizena e il lievito e iniziare a mescolarlo al composto con il burro aggiungendo un uovo alla volta in modo tale da permettere ai vari ingredienti di amalgamarsi per bene;
  3. Aggiungere il succo del limone e le bucce di due limoni grattate, continuando a mescolare;
  4. Aggiungere un cucchiaio di ricotta scolata e mescolare dal basso verso l'alto;
  5. Versare l’impasto nella teglia e cuocere a 180°C per circa 40 minuti o fin quando la prova stuzzicadenti non restituisce un interno secco.
  6. Sfornare e lasciar freddare nella teglia;
  7. Una volta tolta dallo stampo, spolverare con zucchero a velo oppure decorarla (vedi sotto per le varianti).

tempistiche

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Tempo totale: 1 ora

Come decorare e farcire la torta al limone

Una volta pronta, la torta al limone può essere decorata in diversi modi.

Con glassa al limone

Basta mescolare zucchero a velo, acqua tiepida e qualche goccia di succo di limone per ottenere una glassa adatta a coprire la torta. La glassa deve essere abbastanza cremosa ma non eccessivamente liquida né troppo secca. Puoi spalmarla sulla torta usando una spatola o un cucchiaio;

Con bagna di limoncello

Prendi del limoncello e allungalo con poca acqua. Con un pratica dei forellini sulla superficie della torta. Versa il limoncello sulla torta in maniera che penetri al suo interno. La stessa procedura può essere utilizzata con una bagna al limone analcolica, che si ottiene mescolando succo di limone e acqua;

Con crema al limone

Apri la torta a metà nel senso della larghezza e cospargi una metà della torta con della crema al limone ottenuta preparando una crema pasticciera aromatizzata al limone e lasciata raffreddare. La torta farcita con crema al limone va riposta in frigorifero per evitare che la crema, a base di latte, diventi acida.

Altri consigli per la tua torta al limone

  • Una volta preparata, si conserva per 5 giorni al massimo coperta. Se farcita con creme a base di latte e similari, va riposta in frigorifero;
  • Nel caso in cui sbagliassi i tempi di cottura e la torta fosse troppo secca, bagnala con dell’acqua aromatizzata al limone in modo da renderla leggermente più umida;
  • Puoi ricavare, usando la stessa ricetta, dei cupcakes da farcire con crema al burro e servire per feste, compleanni e altre ricorrenze;
  • Puoi aggiungere dei semi di papavero all’impasto, per ottenere la famosa Lemon Poppy Seeds Cake inglese;
  • Ricordati sempre che il segreto per ottenere una torta al limone soffice e alta è di montare benissimo uova e zucchero: in questo modo la base della tua torta sarà perfetta e potrà ricevere gli altri ingredienti al meglio;
  • Se vuoi evitare che la torta si sgonfi, non tirarla subito fuori dal forno quando è cotta ma lasciala al suo interno con lo sportello aperto per farla raffreddare naturalmente e senza subire scossoni di temperatura;
  • Se stai cercando una variante di questa torta al limone con farine naturalmente senza glutine, puoi preparare questa torta al limone con farina di mandorle e polenta.
Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette dolci e frutta, Ricette estive, Ricette veloci
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Aperol Spritz, ricetta originale, ingredienti e dosi
Besciamella ricetta veloce e semplice
Bucarest: cosa vedere, fare e mangiare
Caponata siciliana ricetta originale
Coda alla vaccinara ricetta originale romana
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
Crema Pasticcera Ricetta Classica
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Dove mangiare a Roma tipico
Fiori di zucca ripieni fritti o al forno ricetta semplice e veloce
Frasi sul cibo e sul mangiare
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Gnocchi alla romana ricetta originale
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Limoncello Ricetta Perfetta
Melanzane fritte: ricetta e trucchi per friggerle in tre modi
Muffin al cioccolato ricetta facile e veloce
Nocino fatto in casa ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Pancakes ricetta originale americana
Pane fatto in casa ricetta base
Panzanella toscana ricetta originale
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Pasta alla zozzona ricetta romana originale
Pasta Frolla Ricetta Originale e Semplice della Nonna
Pasticciotto leccese ricetta originale della nonna
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Pizza napoletana fatta in casa ricetta
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Ricetta Cheesecake Philadelphia Senza Cottura
Ricetta crepes dolci e salate
Ricetta torta al cioccolato morbida facile e veloce
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Spaghetti Cacio e Pepe Ricetta Originale Romana
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Tiramisù ricetta originale della nonna
Torta di Mele Ricetta Classica della Nonna Soffice
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy