Home
Facebook Instagram Newsletter

Ricetta Torta al Limone e Mandorle

La ricetta della torta al limone e mandorle è un classico e, una volta preparata, diventa facilmente uno dei must da portare a tavola per una merenda, una colazione o semplicemente per avere a casa un lievitato buonissimo e senza pretese. Una torta che a buon diritto può essere considerata alla stregua della ricetta della torta di mele una delle più semplici e buone da fare a casa.

Molto veloce e leggera, si mantiene bene per qualche giorno senza alterarsi ed è naturalmente senza glutine: la ricetta arriva da Nigella Lawson con qualche modifica per renderla più confacente al nostro gusto italiano.

La particolarità di questa ricetta è la farina utilizzata: una farina di polenta che stempera il sapore forte della farina di mandorle e allo stesso modo enfatizza il sapore del limone.

Da ricordare che è possibile frullare le mandorle per ricavarne una farina ma così facendo il risultato potrebbe essere una farina troppo grossolana che potrebbe non legare bene con gli altri ingredienti.

Un trucco per rendere più morbida la torta di limone e mandorle, che di suo può risultare abbastanza secca se la cottura non è perfetta, è aggiungere un paio di cucchiai di yogurt bianco magro all’impasto; lo yogurt stempera il sapore della mandorla e del limone e allo stesso tempo conferisce anche spumosità alla torta.

Di seguito, la ricetta della torta al limone e mandorle con farina di polenta con la ricetta di Nigella Lawson.

Ingredienti per uno stampo rotondo medio

Per la torta

  • 200 grammi di burro ammorbidito
  • 200 grammi di zucchero
  • 200 grammi di farina di mandorle (consentita per celiaci se richiesto)
  • 100 grammi di polenta (consentita per celiaci se richiesto)
  • 1 cucchiaio e mezzo di lievito (senza glutine se richiesto)
  • 3 uova
  • 2 limoni

Per lo sciroppo

  • 2 limoni
  • 125 grammi di zucchero a velo

Per la glassa all’acqua

  • 150 grammi di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di acqua (più altra all’occorrenza).

Ricetta Torta al limone e mandorle

  1. Imburrare e infarinare la teglia e accendere il forno al massimo in modo da farlo scaldare;
  2. Sbattere burro e zucchero fino ad ottenere una crema spumosa. Mescolare la farina di mandorle, la polenta e il lievito e iniziare a mescolarlo al composto con il burro aggiungendo un uovo alla volta in modo tale da permettere ai vari ingredienti di amalgamarsi per bene. Alla fine aggiungere le bucce di due limoni grattate;
  3. Versare l’impasto nella teglia e cuocere a 180°C per circa 40 minuti o fin quando la prova stuzzicadenti non restituisce un interno secco. Sfornare e lasciar intiepidire nella teglia;
  4. Preparare lo sciroppo facendo bollire lo zucchero nel succo di due limoni fin quando lo zucchero non si è sciolto quindi praticare dei piccoli buchi sulla torta (usando uno stuzzicadenti o uno spaghetto) e versare il succo sulla torta. Lasciar raffreddare nella teglia;
  5. Una volta fredda preparare la glassa all’acqua mescolando zucchero a velo e acqua ed eventualmente aggiungendo altra acqua o altro zucchero per ottenere una consistenza cremosa. Versare la glassa sulla torta e stenderla dal centro all’esterno usando il dorso di un cucchiaio. Lasciar asciugare e servire.


Tempo di preparazione: 1 ora circa

Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina. Se vuoi più informazioni contattaci.

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
126 persone hanno votato, media voti: 4.49. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy