Dove Mangiare a Roma Nel 2023: 48 Posti Consigliati Dai Locali

Autore: Veruska Anconitano, Award-Winning Food Travel Journalist, Sommelier & Outdoor LoverInformazioni autore
Veruska
Informazioni sull'autore
Veruska Anconitano
Veruska è una Consulente nella SEO Multilingue e nella Localizzazione. Iscritta all'ODG, è una sommelier certificata ed una giornalista di viaggi enogastronomici, premiata tra le altre cose come World Best Food Travel Journalist. È anche una grande appassionata di attività all'aperto. Veruska è co-proprietaria di diversi siti che offrono servizi a un pubblico globale.
Website Linkedin Twitter

Questo articolo potrebbe contenere link di affiliazione, il che significa che potremmo ricevere una piccola commissione senza alcun costo per te, se acquisti tramite questi link.

Hai mai cercato “dove trovare i piatti romani più autentici a Roma”? Vuoi sapere come evitare i ristoranti cliché che attirano i turisti? Vuoi semplicemente sapere quali sono i migliori ristoranti di Roma, dove mangiare tipico?

Internet è pieno di elenchi dei “migliori” ristoranti di Roma, ma le vere chicche si trovano grazie a chi è del posto e che ama il cibo della propria città in maniera totalr.

In questa guida, ti presenterò il meglio dei ristoranti di Roma, i posti dove mangiare a Roma che piacciono ai turisti ma soprattutto ai romani; dalle trattorie selezionate con cura, ai ristoranti di alto livello, alle pizzerie tipiche, le pasticcerie, le gelaterie, i locali di street food e vivaci mercati che dipingono la vera tela culinaria di Roma. Questo elenco nasce dall’esperienza personale e dall’amore genuino per i piatti romani.

Proprio per questo motivo, questo elenco non è ampio e non comprende molti dei posti dove mangiare a Roma segnalati da tutti; se fosse così, ti basterebbe semplicemente cercare su Google Maps l’elenco completo di ristoranti romani. Al contrario, questa guida vuole a presentarti la crème de la crème: i luoghi più amati dalla gente del posto non solo consigliati ai visitatori, ma che frequentano anche loro stessi. Vi anticipo quindi un elenco contenente un elenco di locali, quelli che frequento io stessa e che consiglio vivamente.

Una piccola nota: il gusto è soggettivo. Questa non è una carrellata delle opzioni più economiche o di quelle dove si trova il miglior rapporto qualità-prezzo. Si tratta dei luoghi che, ai miei occhi, offrono un’esperienza culinaria romana senza precedenti.

Migliori Posti Dove Mangiare A Roma

Cerchi i migliori posti dove mangiare a Roma? In questo elenco ho selezionato solo il meglio per renderti la scelta più semplice. Questo elenco comprende trattorie iconiche, posti dove mangiare la vera pasta romana (amatriciana, gricia, carbonara, cacio e pepe), bar famosi ma che vale la pena considerare, enoteche e quei ritrovi nascosti di quartiere affollati più da gente del posto che da turisti. Che si tratti di uno spuntino di mezzogiorno o di una pallina di gelato, Roma, con le sue oltre 15.000 pizzerie e 8.000 ristoranti, promette un viaggio gastronomico per ogni palato. Tuttavia, solo la crème de la crème si è guadagnata un posto in questa guida.

Trattorie tipiche di Roma

Le trattorie classiche di Roma permettono di partecipare a un viaggio senza tempo nel cuore delle tradizioni culinarie italiane. Grazie a questa lista potrai scoprire i piatti autentici e l’atmosfera che da generazioni incanta la gente del posto e i viaggiatori.

Tanto pe’ magna’

Entrare a Tanto pe’ magna’ è come essere abbracciati dal cuore stesso di Roma. Senza alcuna pretesa, questa trattoria è la vera essenza della cucina romana. Qui la semplicità non è solo un concetto; è uno stile di vita celebrato.

Aspettati piatti dalle porzioni generose, proprio come quelli che si preparano a casa. I prezzi sono piacevolmente onesti. Ciò che distingue veramente questo posto è il suo costante impegno per la freschezza. I piatti sono meticolosamente realizzati sul posto, intrisi dei sapori vibranti degli ingredienti di stagione. Ed ecco un piccolo consiglio: il ristorante lavora secondo la filosofia “quando non c’è più, non c’è più”. Quindi, se un particolare ingrediente si esaurisce, quel piatto sarà fuori dal menu del giorno. Dato questo approccio, è saggio arrivare presto, soprattutto per la cena, così da avere più opzioni tra cui scegliere.

Indirizzo: Via Giustino De Jacobis, 9

Consigliato per: Coloro che desiderano provare le tradizioni culinarie di Roma nella loro forma più pura. Perfetto per piatti classici e tradizionali che raccontano di storia, cultura e passione in ogni boccone.

Osteria Qui Se Magna

Entra nell’Osteria Qui Se Magna e lasciati avvolgere immediatamente dalla tradizione romana. Tovaglie a quadretti tipiche adornano i tavoli di legno rustico, evocando un senso di nostalgia. L’atmosfera emana un fascino locale senza pretese, dove ogni angolo risuona di racconti della città.

Immergiti in un viaggio culinario che mette in mostra il cuore della cucina romana. Ogni piatto, cucinato amorevolmente in casa, riflette l’autenticità e la profondità dei sapori per cui la città è famoso. Dalla classica ‘cacio e pepe’ ai tanti e deliziosi dolci, ogni boccone è davvero una gioia.

Ma ciò che rende veramente unica questa osteria è il suo impegno verso una genuina ospitalità senza gravare sul portafoglio. I prezzi incredibilmente accessibili, combinati con la sua posizione – lontana dai tipici percorsi turistici – la rendono un vero e proprio gioiello nascosto a Roma.

Indirizzo: Via del Pigneto, 307a

Consigliato per: Coloro che cercano un’esperienza culinaria romana essenziale con piatti classici accompagnati da una squisita selezione di vini e dessert.

Armando al Pantheon

Per oltre mezzo secolo, incastonato nel cuore di Roma, l’Armando al Pantheon ha attratto sia la fedelissima gente che del posto che i turisti interessati a scoprire il suo fascino senza tempo. Una testimonianza di cinque decenni di gestione familiare, questo incantevole locale propone piatti romani essenziali nella loro forma più pura.

Deliziati con i sapori robusti di un’amatriciana perfetta servita con rigatoni o l’esperienza eterea degli spaghetti alla carbonara. Se desideri concederti un balletto culinario di sapori, prendi in considerazione mezza porzione di pasta, preparando lo stomaco per secondi piatti imperdibili come il saporito saltimbocca alla romana o la trippa immersa in salsa di pomodoro e spolverata con pecorino.

Un consiglio: questo locale rimane chiuso la domenica ed è sempre molto richiesto. Assicurati un posto in questo santuario culinario romano prenotando in anticipo e preparati per un viaggio gastronomico indimenticabile.

Indirizzo: Salita de’ Crescenzi, 31

Consigliato per: people wanting a true Roman dining immersion right in the city centre, where dishes like ‘amatriciana’ and ‘spaghetti alla carbonara’ take center stage.

Da Cesare al Casaletto

Se la facciata modesta e l’arredamento senza pretese di Cesare possono assomigliare alla trattoria di quartiere di tutti i giorni, il viaggio culinario che offre è tutt’altro che ordinario. Immerso in un tranquillo quartiere residenziale a soli 20 minuti di tram da Trastevere, Cesare è un rifugio per coloro che cercano un pasto della domenica rilassato.

Il vasto menu è meglio apprezzato in buona compagnia perché ti permette di assaggiare un ventaglio più ampio di sapori. Inizia il tuo banchetto con delle succulente polpette di bollito – manzo sminuzzato, seguito da crocchette di melanzane fritte e degli appetitosi gnocchetti fritti accompagnati da una salsa al pecorino. I piatti di pasta, la gricia, la carbonara o i rigatoni all’amatriciana, sono un omaggio al ricco patrimonio culinario di Roma. E per chi è interessato a tuffarsi nei piatti principali, le costolette d’agnello fritte croccanti e il vitello brasato sono imperdibili.

Per elevare la tua esperienza culinaria, Cesare ti offre una lista di vini impeccabile. Scegli da una selezione curata di bottiglie a prezzi accessibili, che vanno dai vini italiani tradizionali a scelte naturali provenienti dalla Francia e dalla Slovenia.

Indirizzo: Via del Casaletto, 45

Consigliato per: Un’autentica esperienza culinaria che propone piatti tradizionali senza fronzoli in un’atmosfera intima e locale.

Trattoria Da Enzo Al 29

“Da Enzo, contraddistinto da un ritratto bianco e nero senza tempo, celebra lo spirito vivace di Enzo. Questa affascinante trattoria, gestita dalla generazione successiva dopo la morte di Enzo, cattura il cuore di Roma con il suo ambiente rustico e i piatti autentici. Il locale mantiene una sua identità culinaria autentica. Deliziati con antipasti tradizionali come il ‘Carciofo alla Giudia’ e prosegui con paste classiche come ‘Cacio e Pepe’ o ‘Carbonara’. I secondi piatti, tra cui il saporito ‘Abbacchio’ e la ‘Coda alla Vaccinara’, sono un omaggio alla ricca gastronomia romana.

Indirizzo: Via dei Vascellari, 29

Consigliato per: Un commovente viaggio nella tradizione culinaria romana, ricco di piatti genuini e ricette gustose.

Checco er Carettiere

Entra in uno spazio informale dove l’autentica Roma è vivacemente esposta su pareti adornate da fotografie storiche. Ogni ingrediente parla di orgoglio locale, accuratamente selezionato e proveniente da fornitori locali specifici e tracciabili. Il menu risplende con i classici romani e i piatti di pesce fresco sono preparati con estrema semplicità. Per chi preferisce opzioni senza glutine, tutti i piatti tradizionali possono essere adattati. Tra i piatti da non perdere ci sono i ‘Bombolotti all’amatriciana’, ‘Spaghetti cacio e pepe’ e ‘Spaghetti alla Carrettiera’. I piatti di pesce variano in base al pescato del giorno, ma il venerdì il piatto forte è il ‘Baccalà in guazzetto’ con pinoli.

Indirizzo: Via Benedetta, 10

Consigliato per: Chi vuole assaporare il cuore e l’anima dell’arte culinaria romana.

Posti dove mangiare la pasta tradizionale a Roma

Quando sei a Roma, non puoi non perderti i piatti di pasta tipici della città. Ecco alcuni dei migliori posti di pasta dove mangiare la pasta tipica romana nella Città Eterna scelti dalla gente del posto.

Felice a Testaccio

Nel 1936, Felice si destreggiava tra la sua cucina affollata e i clienti impazienti, usando il suo atteggiamento burbero sia per tenerli a distanza che per farli accomodare a tavola. Nonostante il passare del tempo e lenuove generazioni alla guida di questa amata trattoria di Testaccio, l’essenza profonda dei piatti rimane immutata e ogni ricetta è profondamente radicata nella terra e nella tradizione.

I riflettori sono indubbiamente sulla ‘Cacio e pepe’ di Felice, famosa per il suo tocco finale direttamente al tavolo, ma altri piatti del menu meritano uguale attenzione, per esempio gli Gnocchi al sugo il giovedì.

Indirizzo: Via Mastro Giorgio, 29

Consigliato per: Coloro che vogliono assaggiare una delle migliori paste cacio e pepe e assaporaro le tradizioni culinarie di Roma attraverso piatti tramandati da generazioni.

Spaghetti alla carbonara

Flavio al Velavevodetto

Situato nel cuore di Roma, il Flavio è da tempo celebrato come un baluardo della pasta tradizionale romana. Se molte persone vengono per soddisfare le loro voglie di pasta, la maggior parte vedono questo locale come un vero e proprio pellegrinaggio all’altare dei sapori autentici romani. La ‘pasta alla gricia’ qui non è solo un piatto ma una rivelazione – molti sostengono che sia ineguagliabile, forse il massimo della sua categoria a Roma. Ma al di là dei piatti famosi, il fascino del Flavio risiede nel suo impegno a servire pasti abbondanti e sostanziosi, garantendo che i clienti se ne vadano con il cuore e lo stomaco pieni.

Indirizzo: Via di Monte Testaccio, 97

Consigliato per: Un’autentica esperienza di pasta romana che celebra le tradizioni culinarie romane.

Tonnarello

Quando si mangia a Tonnarello, ci si può aspettare di essere immersi in un’esperienza autenticamente romana. La pasta viene servita in porzioni abbondanti, garantendo che ogni commensale riceva più di un assaggio. Proprio come accadeva in passato, i piatti vengono presentati direttamente nella padella di cottura o serviti in ciotole dallo stile vintage. Sebbene l’intero menù prometta un viaggio gastronomico, ci sono alcuni piatti imperdibili: la vellutata ‘Carbonara’ con il suo equilibrio perfetto di formaggio e pancetta, la ‘Cacio e Pepe’, una semplice ma profonda testimonianza della maestria culinaria romana, e naturalmente, l”Abbacchio alla Romana’, un piatto che è un pilastro della cucina romana da secoli.

Indirizzo: Via della Paglia, 1/2/3

Consigliato per: Coloro che cercano porzioni generose di autentici piatti romani, avvolti nella nostalgia e conditi con la tradizione.

Migliori Pizzerie a Roma

Roma, la città eterna, non è solo sede di antiche rovine e arte; offre infatti alcune delle migliori pizze da assaggiare che offrono una pizza diversa da quella napoletana. Ecco per te un elenco di alcune delle migliori pizzerie che la città ha da offrire.

Ai Marmi

Situato nel vivace e storico quartiere di Trastevere, questo locale è un monumento della tradizione culinaria romana. Aperto fino a tarda ora, attira sia i nottambuli che gli appassionati di cibo. Con il suo ambiente autentico e rilassato, soddisfa con facilità sia chi vuole cenare con la famiglia che i gruppi più numerosi. L’economicità non compromette la qualità e il menù offre tantissimi piatti interessanti. Sebbene i loro piatti principali abbiano conquistato molti cuori, il ‘supplì al telefono’ – una prelibatezza a base di riso – e i fiori di zucca fritti, croccanti e dorati, sono assolutamente da provare. Andrai via con il cuore contento e la voglia di tornare.

Indirizzo: Viale Trastevere, 53

Consigliato per: Esperienza di pizza romana informale e autentica, soprattutto per chi ama mangiare tardi.

Dar Poeta

Situato nel quartiere di Trastevere, questo locale propone una deliziosa pizza classica romana, ispirandosi ai veri sapori della tradizione culinaria romana. Gli ingredienti rappresentano l’essenza stessa dell’eredità culinaria romana – pensa al formaggio abbinato al pepe, ricreando un gusto che ricorda la grande tradizione alimentare di Roma. Tuffati nelle tante delizie fritte, che rappresentano il fiore all’occhiello del ristorante. Queste prelibatezze fatte a mano, croccanti e saporite, rappresentano l’impegno del ristorante nel mantenere vivo il ricco patrimonio gastronomico della regione.

Indirizzo: Vicolo del Bologna, 45

Consigliato per: Una memorabile esperienza di pizza romana e fantastiche delizie fritte in un ambiente storico.

pizza bianca

Pizzeria Da Baffetto

Nel cuore di Roma, la Pizzeria Da Baffetto si erge come un faro nel settore della pizza romana tradizionali. Le sue mura ricche di storia hanno visto innumerevoli clienti cedere al bordo sottile e croccante della pizza tipica, farcita con ingredienti freschi e locali. L’atmosfera vivace, punteggiata dai suoni delle conversazioni animate e dall’aroma fragrante delle pizze che cuociono alla perfezione, offre un’autentica esperienza culinaria romana. Entrando, potresti doverti far spazio tra la folla ma anche questo è parte del fascino di Da Baffetto – una testimonianza della sua popolarità inalterata nel tempo. Oltre alle pizze, anche gli antipasti valgono la pena di essere assaporati, per completare al meglio l’esperienza.

Indirizzo: Via del Governo Vecchio, 114

Consigliato per: Veri appassionati di pizza romana e coloro che cercano un’autentica e vivace atmosfera culinaria romana.

Miglior Pizza al Taglio a Roma

Roma è famosa per la “pizza al taglio”, con la pizza cotta in grandi vassoi rettangolari e venduta al taglio, tipicamente tagliata con le forbici. Prima di immergerti nei vivaci vicoli della Città Eterna, ecco un elenco di alcuni dei migliori locali dove assaporare l’autentica pizza al taglio.

Forno Campo de’ Fiori

Adiacente allo storico Campo de’ Fiori, sotto lo sguardo attento della statua di Giordano Bruno, si trova uno storico locale dove mangiare la pizza al taglio. Questa venerata istituzione è un omaggio alla tradizione culinaria secolare di Roma. Entrando, si viene immediatamente avvolti da un’atmosfera densa di ricchi aromi e chiacchiere, testimonianza del suo fascino duraturo sia tra i locali che tra i turisti.

Anche se il menu offre tantissime cose buone, è la pizza con la mortadella che ruba veramente la scena. Questo stuzzichino, un armonioso connubio di pizza croccante e note saporite della mortadella, è l’esperienza gastronomica per eccellenza quando si parla di sapori romani. Mentre la mordi, la pizza ti trasporta in un viaggio nel tempo, che ricorda le antiche ricette tramandate di generazione in generazione.

Indirizzo: Campo de’ Fiori, 22

Consigliato per: Coloro che cercano un mix tra l’atmosfera storica e l’autentica perfezione della pizza romana.

Pizza mortadella

Antico Forno Roscioli

L’Antico Forno Roscioli è un’attività a conduzione familiare che unisce tecniche di panificazione antiche con raffinatezza moderna, dando vita ad alcuni dei più ricercati pani, pasticceria e pizze della città.

All’ingresso, i clienti vengono accolti dall’aroma dei prodotti appena sfornati, un profumo che ha attirato romani e viaggiatori per generazioni. Sebbene la scelta sia vasta, non si può fare a meno di provare il pane al lievito madre, peculiare della casa, o le deliziose pizze alla romana, sottili e croccanti, generosamente farcite con ingredienti freschissimi. Ma il fascino del Roscioli non finisce qui. I loro dolci, dai croissant burrosi ai dolci tradizionali romani, sono una testimonianza dell’impegno della panetteria verso l’eccellenza e la tradizione.

Indirizzo: Via dei Giubbonari, 21

Consigliato per: Appassionati di pane e pasticceria che cercano un’autentica panetteria romana e coloro che desiderano assaporare il vero gusto della tradizionale pizza romana.

Bonci Pizzarium

Il Bonci Pizzarium è una mecca per gli appassionati di pizza. Guidato da Gabriele Bonci, un maestro nel mondo della pizza, questo piccolo ma iconico locale ha rivoluzionato il concetto di pizza al taglio.

Al Bonci Pizzarium, l’impasto è un tributo all’arte della fermentazione che regala una crosta leggera, ariosa e croccante. Ma la vera magia sta negli ingredienti. Evitando il banale, Bonci Pizzarium stupisce con una selezione quotidiana di ingredienti freschi, spesso biologici, e un menu in continua evoluzione che riflette le stagioni e i migliori prodotti della regione.

Dalle classiche combinazioni di pomodoro e mozzarella a composizioni più avanguardistiche con ingredienti inaspettati come i fiori di zucca o le acciughe, c’è una fetta per stuzzicare ogni palato. Ogni boccone è una sinfonia di sapori, che riflette l’impegno costante del pizzaiolo per la qualità e la creatività.

Data la sua popolarità, spesso c’è la coda, ma questo non fa che aumentare il fascino. Mentre aspetti, puoi vedere i pizzaioli che preparano ogni pizza con passione e precisione, rendendo l’assaggio finale ancora più gratificante.

Indirizzo: Via della Meloria, 43

Consigliato per: Buongustai avventurosi interessati a provare una pizza romana al taglio diversa e coloro che apprezzano l’arte dietro ogni fetta.

Antico Forno del Ghetto

Questa umile panetteria è un testamento all’arte senza tempo della panificazione tradizionale. La sua facciata, priva di sfarzo o glamour moderno, nasconde l’eccellenza assoluta delle meraviglie al forno che attendono all’interno.

E se l’attività è orgogliosa della sua vasta gamma di prodotti da forno, è il loro pane che li distingue veramente – così autentico e richiesto che continuano a cuocere fino a quando ogni pagnotta trova una casa.

Eppure, non è solo il pane che cattura l’attenzione di coloro che varcano le sue porte. La tradizionale pizza rossa romana è una rivelazione culinaria. Con la sua base croccante e il saporito condimento al pomodoro, offre una sensazione che è sia nostalgica che esaltante e cattura l’anima della cucina romana.

Anche se la panetteria non rincorre le tendenze contemporanee, il suo impegno instancabile per la qualità e la tradizione garantisce una clientela fedele, desiderosa di assaporare il ricco patrimonio gastronomico di Roma.

Indirizzo: Piazza Costaguti, 30

Consigliato per: Appassionati di pane che cercano l’autentico pane romano e coloro che vogliono assaggiare la tipica “pizza rossa” in un ambiente storico senza pretese.

Ti piace quello che stai leggendo? Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA e ricevi contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscriviti Gratuitamente

Miglior Street Food a Roma

Se hai sempre pensato che il cibo di strada sia qualità e igiene scadenti, è ora di cambiare prospettiva. Lo street food a Roma garantisce una qualità eccezionale e sapori stuzzicanti davvero imperdibili. Ecco le mie scelte in quello che è senza dubbio uno dei paesaggi culinari in più rapida evoluzione.

I Supplì

I Supplì è un’esperienza gastronomica deliziosa che cattura veramente l’essenza del cibo di strada romano. Gli omonimi “supplì” – palline di riso ripiene di vari ingredienti, impanate e fritte alla perfezione – sono uno snack classico romano, e questo locale serve alcuni dei più buoni della città. L’invitante aroma del supplì appena fritto attira chi passa, promettendo una prelibatezza salata che è allo stesso tempo confortante e deliziosa. Ogni morso è un perfetto connubio di esterno croccante e un cuore fondente, spesso riempito di salsa di pomodoro, mozzarella e, talvolta, carne o altre leccornie.

Indirizzo: Via di S. Francesco a Ripa, 137

Consigliato per: Snack romani veloci e gustosi e per chi vuole provare il gusto tradizionale dei supplì in mezzo al trambusto della Città Eterna.

supplì

Supplizio

Supplizio non solo celebra il tradizionale supplì, ma aspira anche a migliorarlo. Qui, la ricetta classica subisce una trasformazione gourmet, diventando un’abile combinazione di texture e sapori. Ogni creazione è un cenno al passato, arricchito da innovativi tocchi che stuzzicano il palato moderno. Anche se Supplizio onora sicuramente la tradizione, proponendo il classico supplì che generazioni hanno adorato, non ha paura di reimmaginare questo pilastro della cucina in modi creativi. I prezzi potrebbero essere leggermente superiori alla media degli altri locali che offrono supplì, ma una visita a Supplizio non è solo questione di cibo – è un’esperienza culinaria che rende omaggio al patrimonio di Roma guardando al futuro.

Indirizzo: Via dei Banchi Vecchi, 143

Consigliato per: Appassionati di cucina esigenti desiderosi di esplorare un classico romano rivisitato, in un ambiente che fonde perfettamente tradizione e innovazione.

Dar Filettaro A Santa Barbara

Nascosto vicino a Campo De’ Fiori si trova un locale che è l’incarnazione della tradizione culinaria romana. Questo luogo, intriso di storia, è unico nella sua offerta: i celebri filetti di baccalà fritto. Questo piatto, con il suo esterno dorato e croccante e l’interno delicato e sfogliato, rappresenta il cibo di strada romano al suo apice. Mentre molti ristoranti offrono menu ampi, questo posto celebra la bellezza della specializzazione. Ogni pezzo di baccalà è meticolosamente preparato, incarnando la passione e l’esperienza affinate nel corso delle generazioni. L’aroma del baccalà appena fritto che si diffonde nell’aria è irresistibile, attirando sia i locali che i turisti come un canto di sirena. Il fascino di questo locale risiede anche negli imprevedibili orari di apertura. Le sue porte non sono sempre aperte, rendendo ogni visita un trattamento fortunato. Ma se ti capita di passare quando è aperto, non lasciarti scoraggiare dalla coda. Ogni momento passato ad aspettare è ripagato ampiamente una volta assaggiato il primo, delizioso boccone di baccalà.

Indirizzo: Largo dei Librari, 88

Consigliato per: I veri appassionati della cucina romana, chi cerca un’autentica esperienza di street food e chiunque voglia assaporare un piatto antico in un ambiente ricco di storia e fascino.

Alla ricerca del tour dello street food definitivo a Roma con una persona del posto? Essendo originario di Roma, ti suggerisco questo particolare tour. Parte da Campo de’ Fiori e si conclude in Piazza di S. Eustachio, permettendoti di assaporare alcune delle migliori delizie di strada in città.

Migliori caffè/bar di Roma

I bar di Roma sono, come per il resto d’Italia, una vera festa. Ne ho selezionati due che offrono un’esperienza particolare e che vale la pena inserire in un itinerario romano.

La Casa del Caffè Tazza d’Oro

Situato vicino al Pantheon, Tazza D’oro non è semplicemente un caffè; è un viaggio sensoriale che cattura la vera essenza della perfezione italiana quando si parla di caffè. La stella assoluta? La loro ineguagliabile granita al caffè che unisce la robustezza del caffè con la delicata consistenza del ghiaccio tritato. Ogni cucchiaiata è un incantevole gioco di sapori e consistenze e offre una pausa rinfrescante, specialmente durante i mesi caldi a Roma. La ricchezza della granita, guarnita con una noce di panna montata, cattura l’essenza stessa dell’indulgenza romana. Trovare Tazza D’oro potrebbe richiedere un po’ di pazienza dal momento che la zona è affollata tutti i mesi dell’anno, a tutte le ore, e spesso le code sono lunghe. Tuttavia, non appena il primo assaggio di granita tocca il palato, qualsiasi inconveniente viene rapidamente dimenticato. L’ambiente è un mix di fascino rustico ed energia, con baristi che hanno perfezionato la loro arte nel corso degli anni, garantendo che ogni tazza, sia essa una granita o un semplice espresso, sia niente di meno che eccezionale.

Indirizzo: Via degli Orfani, 84

Consigliato per: Appassionati di caffè e coloro che cercano un’autentica delizia romana rinfrescante nel cuore storico della città. Ideale per una pausa dopo o prima della visita al Pantheon.

granita

Caffè Sant’Eustachio

Il Caffè Sant’Eustachio è un rifugio per coloro che cercano un sorso davvero divino di caffè. Questo incantevole luogo, sebbene piccolo in dimensioni, emana un’atmosfera intima e vivace. Entrando, sarete accolti immediatamente dal ricco aroma del caffè appena fatto, un profumo che promette un’esperienza unico. È qui che l’arte della preparazione del caffè è venerata e praticata con passione, garantendo che ogni tazza servita sia una testimonianza della dedizione verso la perfezione. Nel mezzo del trambusto e del clamore della città, questo caffè offre un respiro, un momento di tranquillo godimento con ogni sorso che ti trasporta in un mondo dove il tempo rallenta e il momento presente è tutto ciò che conta.

Indirizzo: Piazza di S. Eustachio, 82

Consigliato per: Gli appassionati di caffè che cercano un’autentica caffè italiana nel contesto storico di Roma e coloro che desiderano avventurarsi per un’esperienza davvero memorabile.

Migliori panetterie e pasticcerie di Roma

Roma, con il suo ricco patrimonio culinario, vanta alcune delle migliori panetterie e pasticcerie del mondo. Tuffati in questa lista per scoprire i tesori più dolci della Città Eterna.

Regoli Pasticceria

Con il suo fascino d’epoca e l’invitante aroma di prodotti appena sfornati, Regoli è un pilastro del patrimonio culinario della città da generazioni. Conosciuta in lungo e in largo per la sua squisita varietà di biscotti e dolci fritti, questa pasticceria offre un delizioso assortimento di dolci italiani. Sebbene ogni creazione sia un’opera d’arte, alcune specialità spiccano particolarmente. Se ti trovi a Roma durante il periodo di Carnevale o intorno al 19 di marzo, ci sono alcune leccornie che semplicemente non puoi perdere. Entrando ti catapulterai in un mondo fatto di storie e di tradizioni familiari tramandate nel corso dei secoli e assaporerai la pura gioia che deriva dal gustare un pezzo della storia di Roma.

Indirizzo: Via dello Statuto, 60

Consigliato per: Appassionati di dessert interessati a provare l’autentica pasticceria romana, in particolare coloro che cercano delizie stagionali durante i periodi festivi nella Città Eterna.

Dar Maritozzaro

Un maritozzo può sembrare semplice – un panino dolce generosamente riempito di panna montata vellutata. Tuttavia, a Roma, questa delizia è intrisa di tradizione ed è molto più di un semplice dessert; è un simbolo culturale. Il Maritozzaro a Roma perfeziona questa arte culinaria, portandola a livelli senza paragoni.

Entrare Dar Maritozzaro è come calpestare un dolce sogno dove l’invitante profumo di brioche fresche riempie l’aria. Ogni maritozzo è realizzato con meticolosa attenzione. La brioche, dorata e leggermente croccante all’esterno, rivela un interno morbido e soffice che culla delicatamente la cremosa panna montata. Mentre lo si morde, l’unione delle consistenze – la leggerezza della brioche combinata con la cremosità del ripieno – crea una sinfonia di sapori che danza sul palato.

Il Maritozzaro non è solo servire maritozzi; è preservare e celebrare una tradizione romana cara. Attraverso i loro maritozzi, offrono un pezzo di storia romana, una testimonianza dell’eredità gastronomica della città amata da generazioni.

Indirizzo: Via Ettore Rolli, 50

Consigliato per: Colazioni goduriose, spuntini pomeridiani e chiunque voglia assaporare una prelibatezza romana senza tempo che va oltre la semplice dolcezza.

maritozzo

Boccione

Immerso nelle strade labirintiche del quartiere ebraico storico di Roma, Boccione è più di un semplice bar/pasticceria. Da Boccione, ogni piatto è un racconto, in attesa di essere scoperto. Tra la miriade di prelibatezze, spiccano le loro crostate di ricotta e amarene, invitanti con il loro perfetto equilibrio tra dolcezza e acidità. Ogni morso è una sinfonia di sapori, che ricordano i banchetti romani ormai dimenticati. Queste crostate, con la loro pasta friabile e il ripieno ricco, sono una testimonianza della dedizione di Boccione nel preservare l’essenza della gastronomia romana. Oltre a queste delizie, l’atmosfera da Boccione è di calore e autenticità. Troverai un mix di clienti abituali che ricordano i vecchi tempi e turisti che scoprono i tesori della cucina ebraica romana.

Indirizzo: Via del Portico d’Ottavia, 1

Consigliato per: Appassionati di cucina desiderosi di esplorare la gastronomia ebraico-romana e chiunque abbia voglia di assaggiare per prelibatezze cariche di storia, in particolare le deliziose crostate di ricotta e amarene.

Antico Forno Serpenti

Nascosta in uno dei pittoreschi vicoli di Roma si trova una panetteria che sembra aver sfidato il passare del tempo. Le sue mura cariche di storia risuonano con gli echi del fascino antico e delle tradizioni culinarie tramandate di generazione in generazione. Questo locale, con il suo invitante profumo di prodotti appena sfornati, è il testimone della ricca eredità gastronomica di Roma. Uno dei punti di forza indiscutibili di questa panetteria è la sua economicità. Per coloro che sono in pausa pranzo o in cerca di qualcosa da mangiare a mezzogiorno, questo posto promette non solo dolci ma anche abbondanti piatti romani che saziano sia il cuore che lo stomaco. Tuttavia, tra la vasta gamma di offerte, la crostata di ricotta e amarene si distingue davvero. Questa prelibatezza, con il suo equilibrio perfetto di cremosità dalla ricotta e l’esplosione acidula delle amarene, ti trasporta in un mondo di sapori ed è assolutamente imperdibile.

Indirizzo: Via dei Serpenti, 122/123

Consigliato per: Chi cerca esperienze culinarie romane autentiche ed economiche e chi ha un debole per la pasticceria artigianale, in particolare la deliziosa crostata di ricotta e amarene.

Miglior gelato a Roma

Quando sei a Roma, devi provare il gelato. Ecco un elenco delle migliori gelaterie che la Città Eterna ha da offrire, scelte da una persona del posto.

Gelateria Dei Gracchi

La Gelateria Dei Gracchi è un gioiello diventato sinonimo di perfezione del gelato. In una città celebrata per le sue gelaterie, Dei Gracchi si distingue non solo come un’ulteriore tappa, ma come un’esperienza imprescindibile per il palato raffinato.

Dietro i suoi banconi, gli artigiani si dedicano alla realizzazione del gelato nella più pura tradizione romana, utilizzando solo ingredienti freschi e provenienti da fornitori locali. Assenti sono i coloranti artificiali o l’eccessiva dolcezza che si trova altrove; al loro posto c’è il gusto autentico e la texture della frutta vera, della frutta secca e del cioccolato pregiato.

I sapori, che vanno dai classici a combinazioni innovative, sono tutti autentici e unici. Che sia l’inebriante ricchezza del pistacchio, la vellutata morbidezza del cioccolato o la rinfrescante vivacità delle selezioni di frutta di stagione, ogni cucchiaio racconta una storia di passione, artigianalità e profondo rispetto per gli ingredienti. I clienti abituali e i turisti sanno che ogni visita, indipendentemente dalla stagione o dall’ora del giorno, promette un’esperienza che non ha eguali.

Indirizzo: Via dei Gracchi, 272

Consigliato per: Autentici amanti del gelato e coloro che cercano un viaggio del gusto senza precedenti, con un occhio alla qualità.

Gelateria Fassi: Il Palazzo del Freddo

Nel cuore di Roma si trova la Gelateria Fassi, un locale che è sinonimo di autentico gelato italiano da oltre un secolo. Fondata nei primi anni del 1900, questa storica gelateria vanta una discendenza di artigiani del gelato che hanno mantenuto vive le tradizioni.

Avvicinandosi alla Gelateria Fassi, il fascino della sua facciata vintage ricorda le antiche ricette e tecniche che vi attendono all’interno. Ogni cucchiaiata racconta una storia di ingredienti accuratamente selezionati, metodi tradizionali di mantecazione e una passione tramandata di generazione in generazione.

I gusti sono un’armoniosa miscela di classico e contemporaneo. Se puoi assaggiare i favoriti intramontabili come la stracciatella o il pistacchio, non sorprenderti se trovi offerte stagionali particolarmente uniche che catturano l’essenza dei prodotti romani e italiani.

Famosa non solo per il suo gelato e la panna montata a mano, Fassi è conosciuta anche per i suoi Sanpietrini, mini gelati che ricordano i sampietrini delle strade della Capitale. Nocciola, panna, cioccolato e fragola sono assolutamente da provare.

Indirizzo: Via Principe Eugenio, 65-67

Consigliato per: Amanti del gelato che cercano il gusto della tradizione e coloro che desiderano vivere un pezzo della storia di Roma.

gelato roma

Gelateria del Teatro

La Gelateria del Teatro è riconosciuta come una delle gelaterie più celebrate di Roma. Questo gioiello deve la sua fama all’impegno costante per la qualità e alla creatività che trasforma ingredienti semplici in sublimi capolavori.

La gelateria si vanta di utilizzare solo i migliori ingredienti naturali, provenienti localmente quando possibile. Nessun aroma o colorante artificiale viene utilizzato e tutto è autentico quanto la passione che alimenta questo locale.

Oltre ai classici, ciò che distingue la Gelateria del Teatro è la sua gamma di gusti. Dal miele al rosmarino con scorza d’arancia siciliana alla pesca bianca con lavanda, ogni pallina offre un viaggio sensoriale unico che riflette il ricco mosaico di sapori e aromi dell’Italia.

Indirizzo: Via dei Coronari, 65/66

Consigliato per: Appassionati di gelato che desiderano esplorare sapori non convenzionali e chiunque cerchi un’autentica esperienza di gelato italiano in un pittoresco scenario romano.

Giolitti

Fondata nel 1900, Giolitti a Roma non è solo una gelateria; è un’istituzione, un rito di passaggio per qualsiasi visitatore o locale della città. Il fascino di Giolitti non risiede solo nelle sue ricette antiche, ma nell’ambiente che sembra congelato nel tempo.

Non appena si varcano le sue porte, l’arredamento vintage, il tintinnio dei cucchiai da gelato d’epoca e il morbido mormorio dei clienti che gustano le loro prelibatezze ti trasportano immediatamente in un’epoca passata. La gamma di sapori che si trova da Giolitti è una testimonianza della sua dedizione nel preservare la tradizione pur accogliendo l’innovazione. Accanto ai classici come il ‘cioccolato’ e la ‘vaniglia’, potresti trovare sapori stagionali o particolari, ciascuno realizzato con precisione, passione e gli ingredienti più pregiati.

Eppure, ciò che rende davvero speciale Giolitti è la sua costanza. La texture vellutata e i sapori ricchi, immutati nel corso dei decenni, garantiscono che ogni cucchiaio sia da ricordare.

Indirizzo: Via degli Uffici del Vicario, 40

Consigliato per: Appassionati di gelato alla ricerca di un’autentica esperienza romana e appassionati di storia desiderosi di provare un luogo amato da oltre un secolo.

Ti piace quello che stai leggendo? Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA e ricevi contenuti esclusivi direttamente nella tua casella di posta.
Iscriviti Gratuitamente

Migliori ristoranti fine dining e raffinati a Roma

Il cuore dell’Italia, Roma, è uno scrigno di delizie gastronomiche che fondono tradizione e raffinatezza. Di seguito ho selezionato alcuni dei ristoranti di fine dining migliori di Roma, dove ogni pasto è un viaggio nel lusso.

La Pergola

Situato in cima al Waldorf Astoria Rome Cavalieri, La Pergola è il gioiello culinario di Roma, che offre un’esperienza gastronomica senza pari che fonde con maestria arte, atmosfera e sapore. Essendo l’unico ristorante della città con tre stelle Michelin, è raffinato ed elegante.

Il maestro dietro il suo successo, lo chef Heinz Beck, è famoso per il suo approccio innovativo alla cucina italiana. Ogni piatto, meticolosamente curato, è una testimonianza del genio di Beck, che mescola i sapori tradizionali italiani con tecniche d’avanguardia.

Oltre alla cucina, La Pergola affascina con il suo ambiente. Il ristorante è adornato con reperti storici, bellissimi arazzi e porcellane di prima fattura, il tutto contribuisce a rendere l’esperienza lussuosa. Eppure, ciò che lo rende veramente unico è la sua terrazza panoramica. Mentre si cena, si può ammirare la vista mozzafiato su Roma, illuminata sotto il cielo notturno.

La vasta cantina di La Pergola, con oltre 60.000 bottiglie provenienti da tutto il mondo, assicura che ogni capolavoro culinario sia abbinato perfettamente, elevando il viaggio gastronomico a livelli sublimi.

Indirizzo: Via Alberto Cadlolo, 101

Consigliato per: Cene romantiche, celebrazioni speciali e buongustai esigenti che cercano una fusione senza precedenti di maestria culinaria e atmosfera a Roma.

Pipero

Con lo storico scenario di Roma come sfondo, il Pipero Roma offre un’interpretazione fresca e contemporanea della tradizionale cucina italiana. Situato in un ambiente raffinato, questo rinomato ristorante fonde il vecchio con il nuovo, permettendo ai commensali di intraprendere un viaggio gastronomico che rende omaggio alla ricca tradizione culinaria italiana, pur sfidando i confini.

L’uomo dietro la magia, lo Chef Pipero, è orgoglioso di innovare utilizzando ingredienti freschi e di provenienza locale. Ogni piatto è un’opera d’arte, presentata con finezza e un tocco di teatralità, garantendo che sia gli occhi che il palato siano trattati con un’esperienza eccezionale. Il menù cambia con le stagioni, riflettendo il meglio che il terroir locale ha da offrire.

L’atmosfera rende ancora più bella la cena; un’illuminazione soffusa, un arredamento di gusto e un servizio impeccabile creano un’atmosfera intima, perfetta sia per occasioni speciali che per incontri casuali.

La carta dei vini, curata con perizia, complementa le proposte culinarie, con selezioni che spaziano dai rinomati vigneti italiani a scoperte più di nicchia, garantendo che ogni piatto abbia il suo abbinamento perfetto.

Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele II, 250

Consigliato per: Appassionati gourmet che cercano un tocco moderno sui classici piatti italiani in un ambiente sofisticato e intimo.

Glass Hostaria

Situato nel pittoresco quartiere di Trastevere, Glass Hostaria si distingue come un faro della gastronomia moderna tra l’antico fascino di Roma. L’architettura minimalista del ristorante e il design elegante degli interni preparano il terreno per un’esperienza culinaria innovativa.

Sotto la guida dei suoi abili chef, Glass Hostaria offre un menù eclettico che fonde i sapori tradizionali romani con le tecniche culinarie contemporanee. Ogni piatto non è solo un pasto, ma un capolavoro, artisticamente presentato e progettato per coinvolgere tutti i sensi.

La selezione di vini è altrettanto accuratamente curata quanto il menù, offrendo una gamma di squisiti vini locali e internazionali, perfettamente abbinati per complementare ogni piatto. Il personale esperto assicura che ogni ospite venga guidato attraverso l’ampia lista dei vini, garantendo un abbinamento armonioso per il pasto scelto.

Una serata da Glass Hostaria non è solo cibo e bevande. L’ambiente, con la sua illuminazione soffusa e gli spazi aperti, offre un’atmosfera rilassante per conversazioni intime, rendendolo il luogo ideale sia per occasioni speciali che per incontri casuali.

Indirizzo: Vicolo del Cinque, 58

Consigliato per: Buongustai che cercano una fusione tra la cucina romana tradizionale e contemporanea in un ambiente elegante e moderno.

Il Convivio Troiani

Situato nel cuore di Roma, Il Convivio Troiani è più che un semplice ristorante; è una celebrazione della gastronomia italiana. Fondato dai fratelli Troiani, questo locale ha inciso il suo nome nella scena della ristorazione di lusso della città con la sua incessante dedizione alla qualità, all’innovazione e all’autenticità.

Appena entrati, i clienti sono accolti da un’atmosfera che unisce armoniosamente l’eleganza moderna con il fascino rustico. Luci soffuse, pareti adornate d’arte e personale attento preparano il terreno per un’indimenticabile esperienza culinaria.

Ciò che distingue Il Convivio Troiani è il suo menu accuratamente selezionato, che offre i classici italiani rivisitati con un tocco di modernità. Utilizzando solo gli ingredienti più freschi e di provenienza locale, ogni piatto è una sinfonia di sapori, pensata per sorprendere e deliziare. Dagli antipasti ai dolci, c’è un rispetto tangibile per la tradizione, punteggiato da audaci e innovative variazioni. Anche la carta dei vini è degna di nota, offrendo una selezione accuratamente scelta che complementa i capolavori culinari.

Visitare Il Convivio Troiani è un’esperienza immersiva che rende omaggio al ricco patrimonio culinario italiano, mentre spinge i confini della cucina moderna.

Indirizzo: Vicolo dei Soldati, 31

Consigliato per: Amanti del buon cibo che cercano un’esperienza culinaria sofisticata che unisca i sapori tradizionali italiani con l’arte culinaria d’avanguardia.

Migliori posti per l’aperitivo a Roma

Roma offre alcuni dei luoghi più incantevoli per un aperitivo. Ecco un elenco curato di alcuni dei posti migliori in cui gustare un aperitivo prima di cena o per cena.

Freni e Frizioni

Situato in uno dei quartieri più incantevoli di Roma, Freni e Frizioni è un tributo alla vivace cultura sociale della città. Alloggiato in un edificio ricco di storia, questo famoso locale attira i clienti con il fascino del suo passato e la promessa di delizie contemporanee.

Un magnete per i giovani e per i giovani di cuore, Freni e Frizioni offre un menu esteso che è una deliziosa fusione di tradizione e innovazione. Mentre puoi goderti il fascino classico degli aperitivi italiani, c’è sempre una sorpresa in agguato grazie ai tanti cocktail creativi e ad una selezione di vini che celebra sia i vigneti locali che quelli globali.

Ma ciò che veramente distingue Freni e Frizioni è l’abbondante buffet che accompagna ogni drink con stuzzichini creati per rendere la tua esperienza ancora più unica.

Forse l’aspetto più affascinante di Freni e Frizioni, tuttavia, è lo spazio all’aperto. Quando il tempo romano fa la sua parte, questa area si trasforma in un rifugio risonante di risate, bicchieri che tintinnano e la melodia di innumerevoli conversazioni. È un’atmosfera che cattura l’essenza delle serate romane – appassionate, vivaci e indimenticabili.

Indirizzo: Via del Politeama, 4-6

Consigliato Per: Coloro che cercano un autentico aperitivo in mezzo alla storia, completato da un tocco moderno e un’atmosfera vivace.

Aperitivo Roma

Il Marchese

“Il Marchese” si erge orgogliosamente come il primo bar europeo dedicato all’amaro. Situato nel cuore della città, questo locale non è solo un tributo all’eccellenza culinaria, ma anche una celebrazione della profonda tradizione italiana dell’amaro.

Intitolato all’iconico Marchese Del Grillo, Il Marchese emana un fascino aristocratico che ricorda i palazzi romani del XVIII secolo. Entrando, l’opulenza è visibile: lampadari di cristallo pendono da soffitti affrescati, ricchi arazzi adornano le pareti, e tavoli in legno lucidato riflettono la luce soffusa, preparando il terreno per un’esperienza culinaria regale.

Il menu de Il Marchese è un connubio armonioso di tradizione e modernità. Se il cibo rispecchia il ricco mosaico della cucina romana con un tocco contemporaneo, è il bar che veramente ruba la scena. Con oltre 500 etichette di amaro, dai più famosi ai tesori nascosti, ogni cocktail racconta una storia, mescolando sapori, aromi e ricordi in un bicchiere.

Ma l’offerta non si limita ai soli cocktail a base di amaro. La cantina, con una selezione proveniente dai migliori vigneti italiani, promette un viaggio enologico par excellence. Per quanto riguarda il cibo, aspettati un’esperienza gourmet che sposa ingredienti locali con tecniche innovative con ogni piatto che è un tributo al patrimonio culinario italiano.

Indirizzo: Via di Ripetta, 162

Consigliato Per: Gli intenditori dell’amaro o coloro che cercano un’esperienza culinaria di lusso radicata nelle tradizioni romane, il tutto in uno scenario di impeccabile eleganza.

Il Sorpasso

Nascosto in un angolo di Roma, questo grazioso locale potrebbe sembrare piccolo, ma emana un fascino innegabile. L’interno, sebbene non ampio, è un capolavoro di creatività nel design. Ogni pezzo d’arredamento sembra scelto con cura, mostrando un mix eclettico di vecchio e nuovo, tradizionale e contemporaneo. Il risultato? Uno spazio che è intimo ma aperto, familiare ma sorprendente.

Man mano che si avvicina la sera, l’atmosfera diventa palpabilmente elettrica. L’afflusso dell’ora dell’aperitivo potrebbe creare un senso di caos, ma è un caos delizioso. I clienti chiacchierano animatamente, aspettando il loro turno per assaggiare dalla notevole lista di offerte gourmet e bevande finemente preparate.

E parlando del menu, è una rivelazione. Oltre al convenzionale, ogni elemento promette un’avventura culinaria o mixologica, tentando il palato con sapori che sono sia confortanti che innovativi. Sì, i prezzi potrebbero essere più alti, ma ogni sorso e ogni boccone giustificano l’esperienza, rendendo evidente che la qualità e la maestria sono la massima priorità qui.

Indirizzo: Via Properzio, 31/33

Consigliato per: Coloro che cercano un’esperienza gastronomica unica in un’atmosfera accogliente e chic e che non hanno problemi a spendere qualcosa in più per una serata di puro piacere.

Salotto42

Salotto42 si distingue come un faro di modernità ed eleganza. Situato in una posizione privilegiata, questo bar trasformato in lounge offre un delizioso contrasto tra la grandiosità antica di Roma e l’eleganza contemporanea.

Tuttavia, Salotto42 non è solo questione di interni eleganti. È un luogo che ha padroneggiato l’arte della creazione di un ambiente unico, combinando una luce soffusa, sedute morbide e una colonna sonora che è il giusto mix tra rilassante e vivace.

Il menu delle bevande qui è una testimonianza di creatività. I cocktail classici vengono rivisitati in chiave innovativa ed è disponibile una vasta selezione di vini e liquori per soddisfare anche i gusti più esigenti. Se hai un languorino, Salotto42 offre una gamma di snack gourmet e antipasti che si abbinano perfettamente alle loro offerte di bevande.

Con la sua posizione privilegiata e la sua predilezione per l’eleganza contemporanea, Salotto42 è diventato un punto di riferimento sia per i locali in cerca di una serata elegante, sia per i turisti desiderosi di immergersi nel lato moderno di Roma.

Indirizzo: Piazza di Pietra, 42

Consigliato Per: Serate sofisticate in un ambiente chic, perfetto per conversazioni intime, incontri e persone che apprezzano una miscela di contemporaneo in un ambiente storico.

Migliori Enoteche e Wine Bar di Roma

Tra i monumenti iconici e la bellezza senza tempo di Roma si trova una fiorente cultura del vino in attesa di essere esplorata. Immergiti nel cuore di questa città con la mia lista di alcune delle sue migliori enoteche.

Enoteca Il Goccetto

L’Enoteca Il Goccetto è una testimonianza dell’illustre eredità vinicola della città. La sua facciata d’epoca, con accenti in legno e portali ad arco, evoca il fascino di tempi passati, invitando il passante curioso ad entrare in un mondo di magia imbottigliata.

Una volta dentro, si viene immediatamente trasportati in un paradiso per gli amanti del vino. Scaffali in legno si estendono dal pavimento al soffitto, ognuno riempito con una selezione curata di vini provenienti sia dalle rinomate regioni italiane che da vigneti meno conosciuti. Sebbene l’attenzione sia principalmente rivolta ai vini italiani, c’è una rappresentazione lodevole di produttori di vino globali, rendendo la selezione varia ed entusiasmante.

L’ambiente è caldo e rustico, con una luce soffusa che proietta un bagliore dorato sulle pareti adornate di poster di vini d’epoca e cimeli. Sebbene il vino sia il protagonista indiscusso de Il Goccetto, la selezione di formaggi e salumi merita una menzione speciale.

Il personale esperto, appassionato dei prodotti offerti, è sempre disponibile per guidare i neofiti e intrattenere i conoscitori in piacevoli conversazioni sul mondo dei vini.

Indirizzo: Via dei Banchi Vecchi, 14

Consigliato Per: Appassionati di vino che cercano un’autentica esperienza unica, abbinata a deliziosi accompagnamenti in un ambiente accogliente e vintage.

vino roma

Enoteca Ferrara

L’Enoteca Ferrara è più di un semplice wine bar, è un luogo per intenditori ed appassionati in cerca di un viaggio nel ricco patrimonio enologico italiano.

Entrando all’Enoteca Ferrara, vieni trasportato in un mondo dove il vino è protagonista. L’interno è un mix perfetto di fascino rustico ed eleganza moderna. Pareti di mattoni a vista, travi di legno e luci soffuse creano un’atmosfera accogliente e raffinata, ideale per una serata incentrata sul vino.

La selezione di vini è un vero tesoro. Dalle colline toscane ai vigneti baciati dal sole della Sicilia, ogni bottiglia rappresenta un terroir unico e un vitigno particolare. Che tu sia un sommelier esperto o stia iniziando ad esplorare il mondo del vino, il personale esperto è sempre a disposizione per guidarti attraverso l’ampia selezione, aiutandoti a scoprire perle nascoste o a concederti i classici preferiti.

Sebbene il vino sia senza dubbio il protagonista, l’Enoteca Ferrara arricchisce le sue bevande con un’esperienza culinaria deliziosa. Dai taglieri di formaggi e salumi che si abbinano perfettamente al vino scelto, ai piatti più sostanziosi che si armonizzano con rossi corposi o bianchi freschi, ogni boccone è una sinfonia di sapori che arricchisce il tuo viaggio nel mondo del vino.

Indirizzo: Piazza Trilussa, 41

Consigliato Per: Amanti del vino che cercano un’autentica esperienza enologica italiana, che si tratti di una serata di esplorazione o di celebrare vini conosciuti.

Enoteca Del Frate

L’Enoteca del Frate è un rinomato wine bar e ristorante nel cuore di Roma. Situata nel storico quartiere di Trastevere, l’Enoteca del Frate si è guadagnata la reputazione di essere un gioiello nascosto sia per i locali che per i visitatori in cerca di un’autentica esperienza enogastronomica italiana.

L’Enoteca del Frate è conosciuta per la sua vasta e accuratamente selezionata scelta di vini. Il locale vanta una notevole varietà di vini italiani, che vanno dai classici più conosciuti ai tesori nascosti di piccole cantine boutique. La carta dei vini copre un’ampia gamma di regioni, varietà di uva e annate, rendendola un paradiso per gli appassionati di vino desiderosi di esplorare la ricca tradizione vitivinicola italiana.

Oltre alla sua impressionante collezione di vini, l’Enoteca del Frate è anche celebrata per la sua squisita cucina. Il ristorante propone un menù che mette in mostra i sapori della tradizionale cucina romana e italiana, preparata con un tocco moderno. Dai piatti di pasta squisiti alle carni succulente e ai frutti di mare freschi, le proposte culinarie sono studiate per complementare perfettamente i vini disponibili.

Indirizzo: Via degli Scipioni, 122

Consigliato Per: Appassionati di vino che cercano un viaggio coinvolgente attraverso le regioni vinicole italiane e la possibilità di abbinare il vino con delizie culinarie attentamente curate. Un luogo perfetto per incontri intimi e serate intime piene di vino, risate e buona compagnia.

Il Covino

Il Covino è un santuario per coloro che apprezzano veramente l’arte del vino. Discretamente nascosto, questo locale è un gioiello nascosto dove l’amore per il vino è il protagonista.

Avventurarsi al Covino è come scoprire un tesoro di meraviglie. Il suo esterno senza pretese nasconde il ricco mosaico di competenze sul vino che attende chi entra. Una volta all’interno, l’ambiente trova un delicato equilibrio tra intimità e scoperta, creando il palcoscenico perfetto per un’esperienza enologica senza pari.

La selezione di vini de Il Covino è una sinfonia della brillantezza vitivinicola dell’Italia. Dalle colline ondulate della Toscana ai vigneti baciati dal sole della Sicilia, ogni bottiglia racchiude una storia di terroir, artigianalità e tradizione. Gli esperti sommelier sono più che semplici guide; sono narratori, che dipingono vividi racconti ad ogni bicchiere versato.

E se il vino è il protagonista dello spettacolo, le proposte culinarie giocano un ruolo altrettanto significativo. Il menù danza in armonia con la selezione di vini, offrendo piattini deliziosi che esaltano e amplificano il percorso di degustazione.

Indirizzo: Via Ostia, 21

Consigliato Per: Appassionati di vino che cercano un ambiente intimo e senza pretese dove assaporare eccezionali vini italiani, accompagnati da piatti gourmet accuratamente preparati.

Piano C – Circolo del Vino

Situato nel cuore di Roma, vicino alla stazione metro San Giovanni, il Piano C – Circolo del Vino si rivela come un racconto avvincente intessuto nel tessuto culturale della città.

Entrando, vieni trasportato in una narrazione vivente, un luogo dove il patrimonio vinicolo italiano è apprezzato e celebrato. L’atmosfera è una fusione di raffinatezza ed intimità, che getta un incantesimo che ti trasporta al di là dell’ordinario.

Qui i vini diventano storie, e ogni bottiglia racchiude un capitolo dei diversi terroir italiani. La loro esperienza aperitivo non è nulla di meno che un affare delizioso, intimo e familiare.

Vini italiani di alta qualità provenienti da ogni angolo del paese sono i protagonisti, ma c’è anche una selezione di cocktail aperitivi classici, insieme a un sorprendente ed elegante intruso: il sake. Le bevande sono automaticamente accompagnate da popcorn e lupini, ma se vuoi puoi provare le loro tapas.

Alcuni piatti offrono sapori stranieri interpretati in maniera locale: samosa di zucca, bao di pollo o tartare di manzo accoppiato con un sottaceto da leccarsi le dita. I piatti cambiano con le stagioni, garantendo che ci sia sempre qualcosa di nuovo da assaporare.

Indirizzo: Via Faleria, 12

Consigliato Per: Amanti del vino, esploratori curiosi e coloro che cercano un’autentica esperienza di aperitivo intrisa di calore e intimità.

Migliori Birre Artigianali A Roma

Roma offre con un panorama della birra artigianale in rapida crescita, accogliendo a braccia aperte sia gli appassionati che i principianti. Ecco tre birrerie artigianali da non perdere.

Ma Che Siete Venuti A Fà

Incastonato a due passi dalla Piazza Trilussa, ti aspetta un’oasi vivace dall’intrigante nome “Ma Che Siete Venuti A Fà”. Questo animato bar del quartiere unisce senza sforzo un mix di visitatori internazionali e locali, creando spesso un delizioso affollamento sul marciapiede fuori dalle sue porte.

Con una gamma di 16 proposte, il bar presenta una collezione sempre in evoluzione. Questo bar è il magnete che attira visitatori del posto e turisti, tutti uniti nella ricerca della birra perfetta.

Indirizzo: Via Benedetta, 25

Consigliato Per: Appassionati di birra artigianale e curiosi che desiderano socializzare, assaporare birre italiane e immergersi nella vivace energia di una folla eterogenea.

birra artigianale

Open Baladin

All’Open Baladin, entri in un paradiso della birra – una brillante parete arancione adornata di bottiglie illuminate che mette in mostra le numerose birre. Nonostante il design retrò delle bottiglie di champagne, la loro offerta spazia dalle moderne NEIPA alle tradizionali stout e lager. Il proprietario, Teo Musso, un maestro della birra, ha iniziato come proprietario di un pub negli anni ’80, passando ad una birreria nel 1996 e, successivamente, collaborando con rinomati birrai artigianali. Open Baladin, pioniere nella scena della birra artigianale di Roma dal 2009, non serve solo le sue eccellenti birre, ma offre anche una selezione di 40 birre alla spina e 100 opzioni in bottiglia. Il variegato menù include opzioni vegane, vegetariane, hamburger e panini.

Indirizzo: Via degli Specchi, 6

Consigliato Per: Appassionati di birra e gastronomi che cercano una varietà senza pari di birre artigianali, comprese le rinomate creazioni di Baladin, in un vivace ambiente incentrato sulla birra.

Illuppolati

Illuppolati si trova in una tranquilla stradina di Trastevere. L’accogliente bar, in un angolo piccolissimo, vanta una configurazione unica – la birra viene versata direttamente nelle lattine, conservando la freschezza sia che si scelga di portarla via sia che si decida di soffermarsi nel loro locale. La loro firma, Presa Bene, una IPA al 5,5%, rimane una costante, accompagnata da una selezione di birre italiane e dalle loro creazioni originali. Con un impegno costante nella freschezza, l’approccio distintivo di Illuppolati fa sè che la birra sia sempre frizzante, come se fosse appena uscita dalla linea di produzione.

Indirizzo: Via Ostiense, 391

Consigliato Per: Appassionati di birra alla ricerca di esperienze innovative e di un assaggio delle birre più fresche, il tutto nell’accogliente abbraccio dell’incantevole mescita di Illuppolati.

Migliori Mercati di Roma

Roma attira appassionati di cibo da tutto il mondo. I mercati sono solo un’altra facciata di tutto ciò. Immergiti nel suo cuore culinario esplorando tre dei migliori mercati alimentari che offrono una gamma allettante di prodotti freschi, prelibatezze tradizionali e autentici sapori italiani.

Mercato Centrale

Il Mercato Centrale è un concetto affascinante: un rifugio per chi ama mangiare dove gli artigiani locali del cibo si incontrano, offrendo un mosaico di cucine diverse da gustare. Sebbene i prezzi possano non essere adatti a tutte le tasche, la posizione privilegiata all’interno della Stazione Termini e l’eccezionale varietà culinaria rendono questa tappa imperdibile, sia che tu sia un residente locale o un viaggiatore di passaggio.

Tra le opzioni allettanti, non trascurare il pane e la pizza di Gabriele Bonci, il Supplizio di Arcangelo Dandini e il ramen e i gyoza di Akira.

Indirizzo: Via Giovanni Giolitti, 36

Consigliato Per: Palati curiosi che cercano un’avventura gastronomica sotto lo stesso tetto. Il Mercato Centrale attira sia la gente del posto che i visitatori che passano per la Stazione Termini, promettendo un crogiolo di sapori e la possibilità di scoprire la diversità culinaria di Roma.

Mercato Centrale Roma

Mercato Testaccio

Situato all’interno di un quartiere residenziale, il Mercato di Testaccio si impone come una vera istituzione tra i mercati alimentari effervescenti di Roma. Non è solo una destinazione per una cucina eccezionale, ma un rifugio accessibile per coloro che cercano sia qualità che convenienza. Frequentato principalmente dai locali, questo mercato offre un’opportunità unica di cenare senza gravare sul portafoglio, immergendosi al contempo in un’autentica esperienza romana.

Il fascino del mercato risiede nella sua varietà di bancarelle, ognuna delle quali presenta un mondo di sapori. Una tappa obbligata è Mordi e Fuggi, dove le delizie romane, specialmente il “panino con la trippa”, sono le protagoniste. Un altro gioiello è FoodBox, che vanta supplì creativi e originali che promettono di essere un’esperienza gustativa.

È importante notare che il Mercato di Testaccio segue un ritmo residenziale, chiudendo i battenti dopo il pranzo e rimanendo chiuso la domenica, contribuendo al suo fascino locale e autenticità.

Indirizzo: Via Aldo Manuzio, 66b

Consigliato Per: Esploratori gastronomici attenti al budget e coloro che sono alla ricerca dei genuini sapori romani. Il Mercato di Testaccio è un tesoro nascosto, apprezzato dalla gente del posto.

Eataly

Eataly non ha bisogno di presentazioni e la sua filiale di Roma situata nella vivace zona di Ostiense, prosegue la tradizione di eccellenza culinaria. Sebbene offra la consueta varietà presente in tutte le sedi Eataly nel mondo, questo ampio locale pone un particolare accento sulla cucina locale, aggiungendo un distintivo tocco romano alle sue proposte.

Dalla pasta all’olio d’oliva, gli scaffali sono colmi di prodotti tipicamente italiani, mettendo in mostra l’importante eredità gastronomica del paese. Tuttavia, è fondamentale notare che i prezzi sono in linea con lo standard di Eataly che, come le sue controparti nel mondo, non è sinonimo di economicità.

Indirizzo: Piazzale 12 Ottobre 1492

Consigliato Per: Un mix di appassionati gourmet globali e coloro che cercano un assaggio dei sapori locali romani all’interno della cornice di Eataly.

Mangiare a Roma: Consigli e Suggerimenti

Quando si tratta di mangiare a Roma, attingere ai consigli della gente del posto può migliorare la tua esperienza gastronomica.

Se hai salvato questa lista con i migliori posti dove mangiare a Roma, salva anche questo paragrafo per sentirti davvero come una persona del posto.

Un aspetto fondamentale di questo viaggio è comprendere gli orari dei pasti. Il pranzo è di solito compreso tra le 12:30 e le 15:00, mentre la cena va dalle 20:30 alle 23:30. Allinearsi a questi orari assicura che tu sia in sintonia con il ritmo dei pasti in città.

Per intraprendere un’avventura culinaria indimenticabile a Roma, è saggio prenotare i posti che ti piacciono in anticipo, specialmente in alta stagione e in zone centrali.

In una città dove le tradizioni culinarie sono profonde e l’esperienza locale è apprezzata, abbracciare queste sfumature trasforma ogni pasto in un viaggio che risuona con lo spirito di Roma stessa. Quindi, mentre esplori le trattorie, le osterie e i gioielli nascosti della città, ricorda che assaporare le delizie culinarie di Roma va oltre il semplice palato; si tratta di onorare l’eredità culinaria della città e creare ricordi che persistono a lungo dopo l’ultimo morso.

Vuoi ricevere contenuti esclusivi sui viaggi gastronomici adatti ai tuoi interessi? Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA e ricevi le migliori notizie direttamente nella tua casella di posta.
Iscriviti Gratis
336 persone hanno votato, voto medio: 4.47 Vota anche tu!

Ultimi Articoli

Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un nuovo articolo?