Home
Facebook Instagram Newsletter

Peperonata Ricetta Classica e Facile

La peperonata è un contorno estivo facile da preparare, colorato e adatto per portare a tavola le verdure di stagione in maniera diversa dal solito; simile alla caponata siciliana,  si prepara usando peperoni freschi e condendo il tutto con pomodoro e cipolle.

A dire il vero di ricette chiamate peperonata ne esistono diversi tipi: se la classica prevede solo peperoni, nel pieno rispetto del suo nome, esistono anche ricette che usano lo stesso nome per intendere lo stesso piatto ma preparato non soltanto con i peperoni ma anche con melanzane, zucchine e patate, simile alla ratatouille francese.

La ricetta che ti propongo è la classica peperonata con peperoni (evitando i verdi che sono troppo amari) che potrai usare sia come contorno che come condimento per la pasta.

Continuando a leggere, troverai anche tanti consigli utili per preparare questo contorno di peperoni, eventualmente congelarlo o metterlo nei barattoli per essere poi consumato in inverno.

Ricordati sempre che i peperoni freschi si riconoscono perché la loro pelle è liscia, sono lucidi e non presentano nessun segno.

Ingredienti per 4 porzioni

  • 300 grammi di peperoni rossi
  • 300 grammi di peperoni gialli
  • 200 grammi di cipolle
  • 400 grammi di pomodori pelati
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

  1. Schiacciare i pelati in modo da ottenere una salsa. Se si utilizzano pomodori freschi, sbollentarli, togliere la pelle, tagliarli a metà e passarli in un passa verdure per ottenere una salsa.
  2. Lavare i pomodori, togliere i semi interni e tagliarli a listarelle. Tagliare anche la cipolla a spicchi.
  3. Scaldare l’olio in una padella antiaderente, versare i peperoni e lasciarli saltare per 5 minuti quindi aggiungere la cipolla e lasciare cuocere per altri 5 minuti.
  4. Aggiungere il pomodoro e il sale lasciando cuocere per pochi minuti a fuoco alto sempre mescolando. Chiudere con un coperchio, abbassare la fiamma e lasciar cuocere fin quando i peperoni non saranno morbidi e la salsa non si sarà ritirata. Aggiustare di sale pochi minuti prima della fine della cottura e servire caldi o tiepidi.

tempistiche

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Tempo totale: 40 minuti

I segreti e le varianti per una peperonata perfetta

  • E’ possibile aggiungere olive nere e capperi per una peperonata ancora più ricca;
  • Se la tua peperonata è amara, in fase di cottura aggiungi una puntina di zucchero mescolando per bene;
  • Puoi sfumare con dell’aceto di vino bianco per un sapore ancora più peculiare;
  • Se la peperonata avanza, puoi riporla in un contenitore di vetro in frigorifero e consumarla entro un paio di giorni;
  • Puoi preparare la peperonata per l’inverno: segui le stesse indicazioni quindi versala in contenitori di vetro sterilizzati (scopri tutto sulla sterilizzazione QUI), riponi in un luogo asciutto e lontano dal sole e consuma entro e non oltre 6-7 mesi semplicemente riscaldando il contenuto in padella o al forno;
  • Puoi preparare una salsa cremosa partendo da questa peperonata e frullando tutto dopo la cottura. Basterà condire la pasta con questa salsa aggiungendo delle foglie di basilico per un sugo veloce e buonissimo.

Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina. Se vuoi più informazioni contattaci.

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
130 persone hanno votato, media voti: 4.54. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy