Home
Facebook Instagram Newsletter

Meringhe: la Ricetta Perfetta e Infallibile

Vuoi preparare le meringhe ma non sai da che parte cominciare? Stai cercando la ricetta delle meringhe da fare a casa, senza dover impazzire e soprattutto con la certezza di un risultato perfetto?

Ci pensiamo noi: qui troverai la ricetta perfetta per preparare delle meringhe perfette a casa, usando il forno di casa e senza complicazioni. Non solo la ricetta, ma anche consigli per ottenere una meringa morbida dentro e croccante fuori, che non si spacca e che può essere utilizzata da sola o per altre preparazioni.

Continuando a leggere troverai inoltre dei consigli su come preparare delle meringhe colorate, per creare dei dolci ancora più unici e spettacolari.

Curiosità: questi dolci sono conosciuti anche con il nome di spumiglie!

Quanti tipi di spumiglie esistono?

Esistono due tipi di meringhe: quelle all’italiana e quelle alla francese. Le meringhe all’italiana prevedono che si prepari uno sciroppo da da incorporare agli albumi quando li si monta mentre per quelle alla francese lo zucchero e gli albumi vengono montati insieme, senza pastorizzazione.

Le meringhe alla francese

Il metodo più semplice per preparare questi dolci a casa è quello alla francese, facendo attenzione a rispettare poche ma indispensabili regole:

  • Non usare mai ciotole in plastica in quanto il materiale plastico potrebbe compromettere sia il sapore che la fermezza dell’impasto;
  • Usare sempre ciotole e attrezzatura perfettamente pulite e asciutte per non compromettere l’impasto;
  • Gli albumi devono essere a temperatura ambiente, altrimenti non riusciranno a montare per bene,
  • Non omettere mai il limone che non serve solo per dare un minimo di sapore, bilanciando lo zucchero, ma anche per permettere agli albumi di montare e di restare lucidi. Al posto del limone si può utilizzare l’aceto, che agisce allo stesso modo, o ancora meglio del cremor tartaro che agisce come stabilizzatore per gli albumi;
  • Cuocendo le meringhe in forno statico sarebbe bene tenere lo sportello leggermente aperto in modo che si formi l’umidità necessaria per far asciugare l’impasto.

E’ importantissima la proporzione tra zucchero e albumi per cui il primo passo è pesare gli albumi dunque considerare il doppio del loro peso per lo zucchero da usare.

Per quel che riguarda gli strumenti da adottare, è sempre meglio usare una planetaria ma anche un normale sbattitore elettrico permette di ottenere delle meringhe gonfie.

La ricetta che ti presentiamo di seguito è quella delle meringhe alla francese, da preparare usando zucchero e albumi, senza pastorizzazione.

Ingredienti per 50 piccole

  • 200 grammi di zucchero
  • 100 grammi di albumi a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Procedimento

  1. Versare in una ciotola gli albumi e iniziare a montare;
  2. Non appena gli albumi iniziano a montarsi, aggiungere piano piano e sempre continuando a montare lo zucchero e il succo del limone;
  3. Montare a lungo ed energicamente fino a quando gli albumi non saranno diventati spumosi e solidi;
  4. Mettere gli albumi in una sacca da pasticcere e spremere delle noci di meringa su una placca coperta di carta forno, ricordando di lasciare dello spazio fra l'una e l'altra in modo che in cottura non si sovrappongano;
  5. Infornare a 100°C per circa 1 ora senza mai aprire lo sportello quindi verificare che siano cotte prendendone una e aprendola a metà, per controllare che l'interno sia cotto e l'esterno sia asciutto;
  6. Una volta pronte lasciarle nel forno spento 15 minuti, con lo sportello leggermente aperto, quindi sfornarle, farle raffreddare e servirle o utilizzarle per altri dolci o decorazioni.

tempistiche

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 1.2 ore

Tempo totale: 1.4 ore

Meringhe Ricetta Facile Passo dopo Passo

  1. Separare gli albumi dai tuorli, usando una ciotola di vetro.

2. Versare gli albumi in una ciotola.

3. Iniziare a montare gli albumi con una planetaria o con uno sbattitore.

4. Non appena gli albumi iniziano a montarsi, aggiungere continuando a montare lo zucchero e il succo del limone.

5. Montare fino a quando gli albumi non saranno diventati spumosi e solidi.

6. Gli albumi montati devono risultare bianchi e lucidi, fermi nell’impasto.

7. Mettere l’impasto in una sacca da pasticcere.

8. Spremere delle noci di meringa su una placca coperta di carta forno

9. Infornare le meringhe a 100°C per circa 1 ora.

Meringhe fatte in casa: consigli

  1. Una volta preparati, questi dolci si tengono bene per circa 15 giorni se conservati in una scatola ermetica. Durano invece massimo 5 giorni se conservati all’aria aperta;
  2. Per dare un aspetto più rustico alle meringhe, prima di cuocerle puoi cospargerle con dello zucchero semolato che in cottura formerà delle piccole crosticine;
  3. E’ fondamentale regolare la temperatura di cottura in base al proprio forno per cui se è molto potente abbassarla e lasciar cuocere le meringhe più a lungo, in modo che non si spacchino e si cuociano correttamente e uniformemente;
  4. Il tempo di cottura dipende anche dalla grandezza dei dolci che stai preparando: per le piccole (come quelle che abbiamo preparato noi) 1 ora/1.15 ore è sufficiente, mentre per grandi servono almeno 2.5/3 ore;
  5. Per un ottimo risultato, è bene usare uova “vecchie”. Per capire se l’uovo è adatto per le tue meringhe, posizionalo delicatamente in un bicchiere d’acqua: se si alza in piedi è perfetto per preparare la meringa, se galleggia è troppo vecchio mentre se si appoggia su un lato è troppo fresco.
  6. Si dice sia meglio preparare le meringhe in una giornata asciutta in quanto nei giorni umidi o piovosi, è difficile che gli albumi montino bene e, soprattutto, le meringhe subito dopo la cottura possono immediatamente diventare troppo molle o appiccicose.

Variazioni alla ricetta classica

Puoi aggiungere ulteriori ingredienti alle meringhe una volta pronte. Ti basterà incorporarli usando un cucchiaio di alluminio e mescolando dal basso verso l’alto, con mano ferma ma molto piano in modo da evitare che gli albumi si smontino.

Questi sono solo alcuni degli ingredienti che puoi aggiungere:

  • Scaglie di cioccolato
  • Confettini colorati
  • Granella di frutta secca (mandorle, noci, nocciole, etc)
  • Uva sultanina sminuzzata
  • Frutta fresca (non acquosa, dunque no pesche, pere, etc) sminuzzata

Ricetta Meringhe Colorate

  • Per colorare i tuoi dolci di zucchero puoi usare dei coloranti in gel (ne trovi tanti, di diversi tipi e colori, qui) e versarli direttamente nella ciotola, mescolando dal basso verso l’alto. Puoi anche dividere l’impasto e colorare ciascuna ciotola con un colorante diverso, in modo da creare un vero e proprio tripudio di meringhe colorate. Non usare mai i coloranti liquidi perché smonterebbero l’impasto della meringa;
  • Se vuoi preparare le meringhe arcobaleno, prendi dei coloranti in gel e versali dentro la sacca da pasticcere, formando delle linee di colore. In media, per una sacca classica puoi ottenere 4-5 strisce distanziate e di colore diverso. Una volta che verserai l’impasto della meringa nella sacca, ogni striscia di colore si trasferirà nell’albume e quando lo spingerai fuori per creare le meringhe, l’effetto arcobaleno sarà assicurato.

Come decorare le meringhe

Una volta pronte, puoi decorare le tue meringhe per dargli un aspetto e un sapore ancora più particolari. Puoi per esempio sciogliere del cioccolato a bagnomaria e inzuppare metà meringa così da creare un effetto bicolore oppure puoi cospargere la superficie di ogni meringa con del cioccolato fuso creando delle linee irregolari.

Puoi anche preparare una crema di mascarpone meno zuccherata e servire le meringhe dopo averle inzuppate.

Come preparare i baci di meringa

Prepara una crema al gusto che preferisci ma fai in modo che sia abbastanza ferma quindi prendo una meringa e cospargila di crema sul lato piatto. Prendi una seconda meringa, appoggiala sulla base cremosa della prima e chiudi lasciando che la crema, compattandosi, permetta alle due meringhe di restare appoggiate.

Vuoi preparare delle meringhe perfette e trovare ispirazioni per le tue meringhe fatte in casa? Allora ti consigliamo la lettura di Meringue Girls Cookbook, un libro interamente dedicato alla preparazione di questi dolci zuccherosi, con tanto di varianti sfiziose e idee per preparare delle stilosissime e buonissime meringhe.

Video Ricetta Meringhe Fatte in Casa

Informazioni sull'autore
Veruska Anconitano
Veruska è una giornalista di viaggi enogastronomici premiata come Best Food Travel Journalist. Sommelier, oltre a cucinare e viaggiare è spesso chiamata a raccontare la sua esperienza durante eventi e seminari.
Website Linkedin Twitter
Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
148 persone hanno votato, media voti: 4.52. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy