Cinque consigli per dimagrire e rimettersi in forma dopo le feste

Se ti piace questo articolo condividilo!

Come dimagrire e rimettersi in forma dopo le feste? Tra pranzi, cene, merende fuori orario, fuori pasto non previsti e aperitivi vari il nostro corpo ci chiede di fermarci. Non è solo una questione di peso o gonfiore ma anche di funzionalità motoria che ogni anno con il Natale tendiamo a perdere del tutto. Di seguito qualche indicazione per rimettersi in forma dopo le feste ed evitare di arrivare alla primavera con quelle zavorrine che poi non toglieremo più.

I seguenti consigli non sono basati su consulti medici ma su esperienza personale e ricerca; nel caso di problemi o di richieste più specifiche si consiglia di consultare un medico specializzato.

1. Attività fisica

Che sia yoga, corsa, palestra è necessario mettere in moto corpo e cervello dopo le feste in modo tale che si vedano dei benefici. Ma la vera sfida è continuare a praticare uno sport sul lungo periodo in modo che il corpo abbia sempre uno stimolo e si senta motivato a stare in forma. Lo sport sviluppa endorfine che ci fanno stare bene e che ci stimolano a voler fare di più: quando vediamo il nostro corpo cambiare, la nostra mente si sente meglio. Ovviamente non si tratta di un percorso semplice ma è un percorso che passa attraverso diverse fasi ed è normale partire senza alcuna motivazione. In tutti i casi gli effetti non sono immediati e richiedono sforzo, dunque è necessario mettere in campo tutta la propria forza di volontà.

2. Cambiare regime alimentare

Senza cambiare il modo in cui si mangia, è difficile rimettersi in forma e stare meglio. Esistono molti metodi per cambiare abitudini alimentari e tutte richiedono l’accettazione che non si tratta di una cosa semplice ma spesso è necessaria per stare bene e non necessariamente solo per dimagrire dopo le feste. Trovi tutti i miei consigli per dimagrire cambiando abitudini alimentari qui.

3. Eliminare lo zucchero raffinato

Affermazione drastica che non vuol dire toglierlo del tutto dalla propria dieta ma sforzarsi di stare una settimana senza zucchero rimpiazzandolo con frutta e alimenti naturali. Lo zucchero non solo fa ingrassare ma soprattutto a volte può rallentare gli effetti benefici di altre attività collaterali. Scopri come e perché eliminare lo zucchero dalla tua dieta.

4. Provare il digiuno intermittente

Sono molti a sostenere che il digiuno intermittente sia un ottimo modo non solo per dimagrire e rimettersi in forma ma anche per stare meglio. Scopri tutto su questa pratica, i suoi benefici e come iniziare cliccando qui.

5. Assumere l’aceto di mele

L’aceto di mele apporta moltissimi benefici al nostro organismo: in primis lo depura e facendo ciò lo prepara ad assumere cibo e ci aiuta a digerire. Assumerlo costantemente, prestando le dovute attenzioni a come lo si assume, è un ottimo metodo per dimagrire e ritrovare la forma dopo le feste. Trovi tutto sull’aceto di mele cliccando qui.

Se ti interessa approfondire tutti questi aspetti, ti consiglio questi libri:

Cambiare abitudini dopo le feste può essere difficile ma sicuramente una volta che si iniziano a vedere i benefici lo sforzo verrà ripagato del tutto e chissà, magari ti passerà la voglia di tornare alle vecchie abitudini!

Se il tuo punto debole è la pancia allora leggi questo articolo dove condivido i metodi, naturali e per niente drastici, per eliminare il gonfiore sulla pancia senza per questo morire di fame!

[NB: Nessuna informazione contenuta in questo post può essere considerata frutto di ricerche o conoscenze mediche ma solo della diretta esperienza della titolare del blog. Si raccomanda dunque di consultare sempre uno specialista nel caso in cui si abbiano problemi di salute e/o si stiano assumendo farmaci]

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Scuola di cucina, Trucchi e consigli
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Besciamella ricetta veloce e semplice
Bucarest: cosa vedere, fare e mangiare
Caponata siciliana ricetta originale
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
Crema Pasticcera Ricetta Classica
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Dove mangiare a Roma tipico
Fiori di zucca ripieni fritti o al forno ricetta semplice e veloce
Frasi sul cibo e sul mangiare
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Gnocchi alla romana ricetta originale
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Limoncello Ricetta Perfetta
Melanzane fritte: ricetta e trucchi per friggerle in tre modi
Muffin al cioccolato ricetta facile e veloce
Nocino fatto in casa ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Pancakes ricetta originale americana
Panzanella toscana ricetta originale
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Pasta alla zozzona ricetta romana originale
Pasta Frolla Ricetta Originale e Semplice della Nonna
Pasticciotto leccese ricetta originale della nonna
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Pizza napoletana fatta in casa ricetta
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Ricetta Cheesecake Philadelphia Senza Cottura
Ricetta crepes dolci e salate
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Spaghetti Cacio e Pepe Ricetta Originale Romana
Spritz, la ricetta originale
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Tiramisù ricetta originale della nonna
Torta di Mele Ricetta Classica della Nonna
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy