Dove Mangiare a Berlino: 47 posti da non perdere

Se ti piace questo articolo condividilo!

Hai programmato un viaggio a Berlino, Germania, hai letto la nostra guida e ti prepari a partire ma ti resta da sciogliere un nodo: dove e cosa mangiare a Berlino? Come si mangia a Berlino? E quanto si spende?

e ti prepari a partire ma ti resta da sciogliere un nodo: dove e cosa mangiare a Berlino? Come si mangia a Berlino? E quanto si spende?

Se viaggi per conoscere la città e vuoi entrare nel suo spirito, noi ti consigliamo di lasciarti andare con il cibo per scoprire dei sapori diversi dai nostri ma davvero incredibili. E per scoprire che per i berlinesi il cibo è cultura, sedersi a tavola per mangiare (tanto e bene) è un rituale e farlo in compagnia è ancora meglio.

Che cosa trovi nella nostra guida su mangiare e bere a Berlino? Clicca sul paragrafo che ti interessa o continua a leggere la nostra guida completa su mangiare e bere a Berlino.

Berlino e la tradizione culinaria

Il cibo potrebbe non essere la prima cosa a cui pensi mentre pianifichi il tuo viaggio a Berlino ma ti assicuriamo che i tedeschi sono grandi amanti della buona cucina e per questo Berlino saprà davvero stupirti. In generale, la giornata è scandita da diversi pasti.

Colazione

Una tipica colazione in Germania e a Berlino inizia con una bevanda calda accompagnata da pane con salse dolci o salate a cui si aggiungono formaggio o salumi vari. Frutta fresca, cereali e latte sono quasi sempre parte della colazione in Germania, e non mancano oggi anche i cornetti e le brioche dolci.

Pausa di metà mattina

Che sia un panino veloce o della frutta, la pausa di metà mattina è rispettata pressoché ovunque e da tutti.

Pranzo

Il pranzo si consuma tra le 12 e le 14 e può consistere di piatti caldi o freddi, ma ovviamente dipende molto dalle proprie condizioni per cui non è raro che consista di panini o snack veloci.

Cena

La cena è da sempre considerata il pasto minore ed è sempre chiamata Abendbrot ma oggi con il cambiamento dei ritmi di vita questo concetto si è ribaltato, in special modo nelle grandi città come Berlino. Se non è leggera, la cena è, consumata a casa e fuori, sempre composta da più piatti abbastanza sostanziosi, spesso accompagnati dalla birra.

Cosa mangiare a Berlino: i piatti tipici tedeschi

La cultura enogastronomica di Berlino è davvero particolare: lo street food la fa da padrone, declinato in diversi modi, e la contaminazione tra culture è davvero tutto.

Questi sono alcuni dei piatti tipici da assaggiare assolutamente a Berlino:

Currywurst

Si dice sia stata una donna del posto, tale Herta Heuwer, a mescolare salsa di pomodoro, salsa Worcester e polvere di curry nel 1949, usando questa salsa per condire dei wurstel. Da allora è diventato il cibo prediletto di Berlino, da accompagnare rigorosamente con patatine fritte.

Döner Kebab

Si dice che il Döner Kebap sia stato inventato a Berlino. A quanto pare negli anni ’70, un immigrato turco di nome Kadir Nurman inventò questa deliziosa combinazione di carne e insalata dentro pane turco. Preparato con carne di agnello o di manzo, pollo e condito con insalate e salse (l’aglio o il peperoncino sono tra le prime scelte dei tedeschi), questo semplice panino piatto è davvero ottimo.

Ciambelle con marmellata (Berliner Pfannkuchen)

Le ciambelle con la marmellata di fragole sono tipiche di Berlino e in città si chiamano Pfannkuchen; nome strano visto che in tutto il resto del paese la parola Pfannkuchen significa pancakes e solo a Berlino si usa per indicare le ciambelle fritte.

Bratwurst

Simile ad un classico hot dog, il bratwurst è servito dentro un panino allungato molto piccolo oppure al piatto con crauti e/o patate. Lo si trova grigliato o bollito, rigorosamente servito con senape.

Schnitzel

Anche se è più famosa in Austria e in special modo a Vienna, la schnitzel è uno dei piatti più comuni a Berlino. E’ grande spesso più del piatto, è preparata con carne di vitella ma anche di maiale a volte e servita di solito con patate e una fetta di limone.

Stinco di Maiale (Eisben mit Sauerkraut)

Lo stinco è un piatto tipico di tutta la Germania quindi si trova con facilità anche a Berlino servito con spätzle, crauti e patate.

Frittelle di patate (Kartoffelpuffer)

Le Kartoffelpuffer sono frittelle di patate schiacciate che vengono servite con miele. Sono tipiche dei mercatini e dei banchetti, un modo diverso di mangiare la verdura.

Pretzels e Strudel di mele (Apfelstrudel)

Non si tratta di piatti tipici di Berlino ma si trovano in abbondanza in qualunque ristorante o chioschetto.

Come scegliere il quartiere migliore dove mangiare a Berlino

I diversi quartieri di Berlino riflettono anche la tipologia di cibo che si può assaggiare. Eccoli:

  • Mitte: il centro “storico” con i monumenti e i negozi;
  • Kreuzberg: la zona alternativa e multietnica della città;
  • Prenzlauerberg: la zona residenziale della città;
  • Friedrichshain: il quartiere popolare con le architetture socialiste;
  • Schöneberg: la zona gay-friendly;
  • Charlottenburg: la zona chic ed elegante.

Noi ti consigliamo di non perderti la zona di Kreuzberg e la zona di Friedrichshain, dove troverai chioschetti ma anche ristoranti tradizionali e locali alternativi dove mangiare bene e tanto, senza spendere eccessivamente.

Dove mangiare a Berlino: i ristoranti da provare

Scegliere dei posti dove mangiare a Berlino e consigliarli è abbastanza difficile: in città c’è davvero l’imbarazzo della scelta e, tranne se si scelgono ristoranti molto turistici, è davvero difficile mangiare male.

Di seguito alcuni dei posti che ti consigliamo di provare perché rappresentano il giusto compromesso tra prezzo e qualità e vale la pena spendere del tempo.

Mustafa’s Gemüse Kebap

Il Döner Kebap di Mustafa è un’istituzione in città, al punto che non è raro trovare code lunghe anche oltre 1 ora.

Benedict Restaurant

Situato sotto l’hotel Max Brown Kudamm, Benedict Restaurant è aperto 24 ore su 24 e serve colazione tutto il giorno. Imperdibili i pancakes. Visita il sito di Benedict.

Alpenstueck Bäckerei

Votato come Miglior Forno in Germania, la Alpenstueck Bäckerei è famosa per i pretzel, molto simili a quelli originali che si trovano in Bavaria.

Curry 36

Il currywurst da Curry 36 è iconico e ricco. Niente di sofisticato, semplicemente cibo da strada tradizionale.

The Grand

Un concept unico quello di The Grand che ospita un ristorante aperto a pranzo e cena, un bar, un club e una serie di sale private. Ricavato negli edifici di una vecchia scuola, è davvero la quintessenza di Berlino. Visita il sito del The Grand.

Burgermeister

Due location per Burgermeister nella zona di Kreuzberg dove si possono gustare degli hamburger davvero ottimi.

Café Komine

Una pasticceria in stile giapponese unica nel suo genere: torte e dolci elaborati, caffè e tè di prima qualità e una location tranquilla, lontana dai circuiti turistici.

Pincho Nation

Un nuovissimo ristorante nella zona di Kurfürstendamm: si ordina con un’app in un locale che ricorda da vicino un circo. Il menù è sfizioso ed è possibile ordinare sfizi da diverse parti del mondo. Imperdibili i cocktail che vengono preparati ricordando alcune delle caramelle più famose.

Cosa bere a Berlino

Bere è parte della tradizione di Berlino e della Germania tutta. La cultura della birra è molto importante sia a livello culturale che sociale. Ecco alcune cose da bere assolutamente durante una permanenza a Berlino.

Berliner Weiße

La classica birra tedesca di Berlino, una birra ad alta fermentazione dal gusto acido e a bassa gradazione. Poiché è molto acida, viene spesso mescolata ad una birra lager così da alleggerirla.

Berliner Weiße mit Schuss

Il drink tipico di Berlino, perfetto per l’estate. Si tratta di birra Weisse, ovvero ad alta fermentazione dal gusto acido e a bassa gradazione, che viene mescolata con dello sciroppo dolce di lampone o di asperula.

Sekt

Il Sekt è un vino frizzante tedesco prodotto con uve locali.

Radler

Una birra chiara mescolata con metà limonata.

Glühwein

Il vino caldo è tradizionale durante il periodo invernale. E’ solitamente preparato con vino rosso ma può essere preparato anche con vino bianco e possono essere aggiunti shots di rum, acquavite di ciliegie o liquore all’amaretto.

I migliori locali dove bere a Berlino

Stabilire quali sono i migliori locali dove bere a Berlino è difficile e questo argomento richiederebbe uno studio approfondito. Per questo, ti consigliamo quelli che piacciono a noi ma siamo certi che una volta in città la voglia di scoprire cosa si nasconde dietro le vetrate o le porte di legno ti assalirà come è successo a noi.

KK (Bier Kombinat Kreuzberg)

Un bar di quartiere in zona Kreuzberg: niente di esclusivo o di cool ma un bar dove rilassarsi, bere qualcosa, fare amicizia e assaggiare una delle tante birre artigianali alla spina o in bottiglia, che cambiano in base alla stagione.

Brauhaus Südstern

Un bar che è anche ristorante ma soprattutto una birreria artigianale che produce solo tre tipi di birra, tutti bevibili solo qui.

Hopfenreich

Un’altra birreria artigianale situata in un vecchio ristorante a Kreuzberg che propone circa 15 birre artigianali alla spina e diverse birre in bottiglia provenienti quasi del tutto dalla Germania.

Buck and Breck

Uno dei tanti bar nascosti di Berlino, il Buck and Breck ha vinto il premio nazionale come miglior cocktail bar. Si trova nel Mitte ed è nascosto dietro la porta di un negozio abbandonato. Delizioso e unico.

Monkey Bar

Il Monkey Bar si trova dentro l’Hotel 25hours ed è specializzato in cocktails. Il motivo più importante per visitarlo è la terrazza che offre una vista impareggiabile di Breitscheidplatz ed è splendida nelle giornate e serate di sole.

Mangiare e bere e Berlino: le kneipen tradizionali

Il termine kneipe indica un locale dove si può bere e mangiare qualcosa. Si tratta delle tipiche trattorie/locande di una volta che oggi assomigliano sempre più a dei ristoranti dove non solo si può bere a tutte le ore del giorno ma si può anche mangiare la cucina tipica tedesca. Ecco quelle che ti consigliamo.

Dicke Wirtin

Un pezzo di storia di Berlino, la kneipen Dicke Wirtin è ancora oggi amata dalla gente del posto in cerca di piatti caldi e abbondanti da accompagnare con birra tedesca.

Metzer Eck

Si trova a Prenzlauer Berg e racconta la storia del quartiere con foto e piatti tradizionali. Frequentata dalla gente del posto ma anche abbastanza turistica ed è per questo che i prezzi sono leggermente più alti che altrove.

Die Henne

Una delle tante kneipen di Kreuzberg, Die Henne ha aperto le sue porte nel 1908 ed è da sempre stata testimone della storia della città. Cucina sostanziosa e ricca, atmosfera casalinga e la sensazione di sentirsi davvero in un paesino e non in una grande Capitale.

Zur Kneipe

Si trova nella zona di Kurfüstendamm ed è specializzata nelle birre tedesche. L’ambiente è classico, abbastanza scuro e tipico: si mangiano piatti tradizionali e sostanziosi, lontani dall’ambiente chic e turistico di Kurfüstendamm.

Mangiare vegetariano e vegano a Berlino

Berlino è una città che ama sperimentare e non è difficile trovare posti dove mangiare vegano e vegetariano. Ecco alcuni locali da provare assolutamente.

Brammibal’s Donuts

Brammibal’s è il paradiso per tutti gli amanti delle ciambelle fritte, che vengono preparate in maniera vegana usando salse speciali e accostamenti davvero golosissimi. Guarda il sito.

1990 Vegan Living

La comunità vietnamita a Berlino è enorme e per questo si trovano ottimi ristoranti vietnamiti in città. Questo, il 1990 Vegan Living, propone solo piatti vegani preparati in maniera tradizionale ed anche abbastanza economici. Guarda il sito.

Voner

Per chi vuole assaggiare il kebab ma non mangia carne, Voner è la soluzione perfetta. La pseudo carne viene preparata usando seitan, verdure e spezie e il risultato è davvero ottimo.

Attila Hildman Vegan Snackbar

Attila Hildman è un nome conosciuto in Germania e nel suo bar si possono trovare insalate, dolci, burger e tanti altri piatti sfiziosi e completamente vegani. Guarda il sito.

Mangiare salutare a Berlino

Se sei fan della cucina naturale e delle ciotole piene di cose buone da mangiare, le bowls, Berlino è la città perfetta per te. Ecco qualche indirizzo da mettere da parte.

Prinzessinnengärten

Prinzessinnengärten si trova a Kreuzberg e offre la possibilità di assaggiare insalate con prodotti coltivati direttamente in loco. Un posto piccolo e magico, lontano dal caos della città.

Daluma

Si trova nel Mitte ed è molto famoso e molto più costoso di tanti altri ristoranti. Le ciotole sono ricche e sostanziose, adatte sia per i carnivori che per i vegetariani e vegani e tutte contengono superfoods e semi. Il budino ai semi di chia del menù della colazione è davvero superlativo. Guarda il sito.

My Goodness

Si trova dietro uno studio di yoga e pilates ed è tutto incentrato su prodotti di prima qualità che forniscano energia a chi ha appena finito di praticare.

Brunch a Berlino

Berlino non è immune dalla moda dei brunch ed è per questo che se ti trovi in città nel fine settimana, ti consigliamo caldamente questa esperienza. Ecco alcuni locali che ti consigliamo per un brunch con i fiocchi a Berlino.

Hallmann & Klee

Brunch classico alla tedesca, con prodotti locali e piatti tradizionali.

Father Carpenter

Brunch leggero ma sostanzioso, prodotti di prima qualità e un giardino che in primavera ed estate è uno degli angoli più amati da chi è in cerca di un posto rilassante in città. Guarda il sito.

Silo Coffee

Di proprietà di australiani, Silo Coffee offre un brunch tradizionale con i fiocchi. Il French toast è davvero superlativo. Guarda il sito.

Hallesches Haus

Paradiso per gli amanti del cibo ben presentato, il brunch da Hallesches Haus è classico e ricco, con una sezione tutta dedicata a dolci vecchio stampo a cui riservare almeno un posticino dopo i salati. Guarda il sito.

Benedict

E’ lo stesso locale che ti abbiamo consigliato sopra, un ristorante aperto 24 ore su 24 dove si può fare colazione e brunch tutto il giorno. Da provare assolutamente i pancakes con il buco in mezzo, da cui fuoriesce una crema di cioccolato spalmabile, cioccolata bianca sciolta e cereali. Per quel che riguarda i salati, non possiamo che consigliare le eggs Benedict.

Fare la spesa a Berlino

Se hai a disposizione una cucina e preferisci cucinare durante il tuo soggiorno a Berlino, troverai tantissimi supermercati dove fare la spesa. Tieni presente che in linea di massima i tedeschi amano fare spesa nei negozi specializzati, quindi non è raro trovare supermercati molto specializzati dove si trova solo un certo tipo di prodotti.

Supermercati economici a Berlino:

  • Aldi
  • Lidl

Supermercati medi a Berlino:

  • Edeka
  • Superspar
  • Reichelt
  • Kaiser’s

Supermercati costosi a Berlino:

  • Kaufhaus Des Westens (KaDeWe)
  • Galeria Kaufhof
  • Karstadt

Supermercati specifici a Berlino:

  • Veganz
  • Dr Pogo Veganladen-Kollektiv
  • Bio Company
  • Anaveda

Mercati dove mangiare a Berlino

I mercati sono un’alternativa più che interessante in una città come Berlino. Ecco quelli più famosi dove mangiare (bene) a Berlino.

Markthalle Neun

Ogni giovedì, nel cuore di Kreuzberg a Markthalle Neun, si può gironzolare tra le bancarelle di cibo che qui si riuniscono per offrire ai visitatori il meglio in termini di cibo, vino, birra per la serata.

Mauerpark

All’interno del mercatino vintage, si trova il mercato del cibo dove solo la domenica si trovano venditori locali e internazionali che permettono ai locali e ai visitatori di assaggiare cibo ben preparato e di ottima qualità.

Kreuzberg’s Turkish Market (mercato turco)

Si tiene tutti i martedì e venerdì nella zona di Kreuzkolln ed è davvero un’istituzione per gli amanti della cucina mediorientale a Berlino.

Boxhagener Platz Food Market

Si tiene solo il sabato dalle 9 alle 15 ed offre il meglio del cibo di strada equamente diviso tra classici della tradizione (dal currywurst alle crepes) e novità o cibo proveniente da Paesi lontani.

Arminiusmarkthalle

Aperto dal 1891, l’Arminiusmarkthalle è un mercato coperto che è famoso in tutta Berlino sia per l’atmosfera vintage che qui si respira che per i prodotti enogastronomici che si possono assaggiare in loco o portare via.

Buone maniere a tavola a Berlino e in Germania

I tedeschi tendono a mangiare poco con le mani, quindi anche per le patatine fritte si tende ad usare la forchetta. I pasti seduti si mangiano sempre con la forchetta e il coltello (molto spesso, hamburger incluso) ed è considerato maleducato appoggiare i gomiti sul tavolo quando si mangia! E’ buona norma ringraziare il cuoco o i camerieri anche solo esclamando “wunderbar” mentre se si mangia in gruppo bisogna aspettare che tutti siano seduti e qualcuno dica “Guten Appetit” prima di iniziare.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Viaggi
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Melanzane fritte con farina e uova o senza
Fiori di zucca ripieni fritti o al forno ricetta semplice e veloce
Panzanella toscana ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Caponata siciliana ricetta originale
Nocino fatto in casa ricetta originale
Spritz, la ricetta originale
Pasta alla zozzona ricetta romana originale
Crema Pasticcera Ricetta Classica
Muffin al cioccolato ricetta facile e veloce
Ricetta Cheesecake Philadelphia Senza Cottura
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Pancakes ricetta originale americana
Pasta Frolla Ricetta Originale e Semplice della Nonna
Pizza napoletana fatta in casa ricetta
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di Mele Ricetta Classica della Nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Pasticciotto leccese ricetta originale della nonna
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy