Bignè di San Giuseppe al forno

Se ti piace questo articolo condividilo!

bigne al forno

I bignè di San Giuseppe sono tradizionalmente preparati nel periodo che precede e segue immediatamente il 19 marzo a Roma e provincia e si associano tradizionalmente all’idea di frittura. In realtà si possono preparare anche al forno, seguendo le stesse indicazioni e lo stesso procedimento della ricetta di quelli fritti ma cambiando la modalità di cottura.

Ovviamente il risultato sarà diverso in termini di sapore ma se sei alla disperata ricerca di ricette buone e soddisfacenti ma che non siano troppo pesanti, allora questa potrebbe essere la scelta giusta proprio come per le zeppole al forno, variante delle più classiche zeppole di San Giuseppe fritte.

Bignè di San Giuseppe al forno: ingredienti per 6 porzioni

150 grammi di farina
80 grammi di burro
200 grammi di acqua
4 uova
un pizzico di sale
60 grammi di zucchero

Bignè di San Giuseppe al forno: ingredienti per 6 porzioni

  1. Mettere a bollire acqua, burro e sale in una pentola non aderente quindi spegnere la fiamma e versare, a pioggia e mescolando, la farina;
  2. Accendere di nuovo la fiamma a media intensità, rimettere la pentola sul fuoco e lasciar cuocere fino a quando l’impasto non inizia a staccarsi dai bordi quindi tenere sul fuoco a fiamma medio-bassa per un paio di minuti ancora. Mescolare sempre per evitare che l’impasto si attacchi alla pentola;
  3. Togliere la pentola dal fuoco e aggiungere le uova e lo zucchero quindi mescolare per bene; togliere l’impasto dalla pentola, versarlo in una ciotola e lasciarlo riposare per circa 30 minuti coperto con un panno di cotone.
  4. Usando una sac a poche con bocchetta a stella medio-grande ricavare delle palline di impasto e sistemarle
    su una teglia coperta di carta forno;
  5. Cuocere a 200° per 30 minuti o fin quando i bignè non saranno dorati;
  6. Sfornare, lasciar intiepidire e farcire con la crema pasticcera (usando questa ricetta) quindi spolverare di zucchero a velo o lasciare al naturale e servire.

Tempo di preparazione: 1 ora e mezza

bigne san giuseppe

Risultato: croccantini e dorati, questi bignè sono ideali per la crema pasticcera perché non la assorbono e dunque restano più compatti dei classici.

Variante: l’impasto si può aromatizzare a piacere e anche la crema pasticcera può essere sostituita con della crema al cacao.

Consiglio: si mantengono in frigorifero per 3 giorni calcolando che con il passare dei giorni tendono ad ammorbidirsi.

[Foto di Giuseppe]

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette dolci e frutta, Ricette romane, Ricette sfiziose
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy