Zuppa di zucca piccante e speziata, ricetta facile e veloce

Se ti piace questo articolo condividilo!

Se fuori è freddo, oppure no, se la vellutata è, pure per voi come per me, il vostro sfizio preferito in inverno e vi piace coccolarvi e sperimentare, la signora zucca vi viene in aiuto sempre e comunque. Non con la classica vellutata alla zucca che sì è buona ma dopo un po’ stanca bensì con una vellutata speziata e piccantina che sa far risuscitare pure i morti, magari proprio per la notte di Halloween 😉

Cosa serve per 4
500 grammi di zucca
2 cucchiai di olio di oliva
2 cipolle rosse
2 spicchi di aglio
2 peperoncini rossi
1 cucchiaino di cumino
850 ml di brodo vegetale
4 cucchiai di creme fraiche/formaggio spalmabile
erba cipollina a piacere

Come si fa
1. Tagliare la zucca e dadini e metterla da parte dopo aver eliminato tutti i semi. Tagliare anche il peperoncino dividendolo a metà per il senso della lunghezza e togliendo i semini. Sminuzzare la cipolla e tagliare in 4 parti l’aglio.
2. Mettere in una casseruola capiente l’olio, l’aglio e la cipolla e cuocere per 5 minuti circa a fuoco medio.
3. Aggiungere il cumino e il peperoncino e continuare a cuocere per altri 10 minuti.
4. Versare la zucca e il brodo vegetale e lasciar cuocere per 20 minuti a fuoco basso fino a quando la zucca non risulta molto morbida.
5. Versare tutto in un frullatore e frullare fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungere la creme fraiche o il formaggio spalmabile e frullare velocemente.
6. Servire aggiungendo dell’altra creme freche o formaggio spalmabile e aggiungendo erba cipollina a piacere.

Tempo di preparazione: 40 minuti

Risultato: il dolce della zucca viene mitigato dal piccante del peperoncino e dal sapore speziato e particolare del cumino che a sua volta si spegne grazie al formaggio.

Variante: è possibile eliminare il formaggio se si vuole un effetto davvero sconvolgente e sostituire il brodo vegetale con brodo di pollo per un effetto ancora più salutare.

Consiglio: questa zuppa si può preparare in anticipo e, una volta fredda, si può mettere in frigorifero pronta per essere servita all’occorrenza. Basta riscaldare in una casseruola a fuoco molto basso e senza aggiungere olio nè acqua per portarla alla temperatura giusta.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette primi piatti
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy