Vellutata funghi e pollo, il comfort food veloce veloce

Se ti piace questo articolo condividilo!

vellutata funghi e pollo

Avrete capito che la cuochina è entrata pesantemente in modalità inverno e quando succede, questo vuol dire alcune cose: copertina con le maniche per riscaldarsi, latte caldo, biscottini e dolcetti, televisione accesa e per cena una vellutata. L’ultimo esperimento, mai provato prima a dire la verità, è stato la vellutata ai funghi e pollo: semplicissima, velocissima, praticissima e buonissima. Lo scopo era utilizzare il pollo lessato per l’insalata e rimasto inutilizzato e un pacco di funghi misti comprato “per errore” :).

Inizio con il dire che, come al solito, io ho cercato il modo più veloce per prepararla quindi ho usato 350 grammi di funghi misti freschi (presi al supermercato in una pratica confezione con vaschetta), 2 1/2 cucchiai di panna, mezzo petto di pollo lessato, prezzemolo tritato, pepe bianco e sale e poi ho seguito alla lettera quanto avevo già sperimentato con la zuppa alla carota.

Dunque ho riscaldato l’acqua nel bollitore, l’ho versata nella pentola, ci ho sbriciolato dentro un dado vegetale e ci ho versato i funghi lavati e tagliati grossolanamente.

Una volta cotti, in più o meno 10 minuti, ho tolto qualche fungo e l’ho messo da parte quindi ho ridotto tutto con un frullatore ad immersione e ho versato in un pentolino più piccolo; dopo aver aggiunto la panna, il sale, il prezzemolo tritato e pochissimo pepe bianco ho lasciato cuocere per altri 3 minuti.

Alla fine ho aggiunto i funghi che avevo tenuto da parte (sminuzzati) e il pollo lesso avanzato e tagliato a pezzetti piccoli piccoli con la mezzaluna quindi ho servito dentro le ciotoline.

Tempo per la preparazione: 13/14 minuti.

Variante: qualcuno sostiene si può aggiungere della farina e altri che si può aggiungere dello zenzero ma la cuochina non ha sperimentato.

Variante 2: i funghi potrebbero essere anche fatti saltare in padella prima con del burro ma non so, mi sembrano troppo pesanti poi per essere usati in una vellutata.

Voi che dite?

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette primi piatti
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy