Torta slava – Ricetta della Plesniak

Se ti piace questo articolo condividilo!

Torta slava ricetta

Torta Slava: quante volte ne hai sentito parlare? E’ un dolce originario dell’Europa dell’Est e come tale ha tutto un altro nome, la Plesniak, che si traduce con torta a tre strati piena di marmellata e adatta per le merende e le colazioni più dolci. E’ una torta che, come la torta magica, si prepara facilmente e garantisce sempre un ottimo risultato.

La base è una meringa sulla quale viene montata una frolla che va a chiudere un ripieno di marmellata che può essere di ciliegia o ribes nero ma anche prugna; la ricetta di base da cui sono partita io è quella di Giulia che mi pare la più completa non solo in termini di dosi e ingredienti ma anche per quel che riguarda le informazioni su questo dolce che se è vero che si prepara in occasioni speciali come Natale e Pasqua è anche vero che siccome + molto semplice da preparare può diventare un’ottima torta da preparare per le colazioni di tutti i giorni.

Torta slava: ingredienti per una teglia 30×40

Per la frolla
300 grammi di farina
3 tuorli
70 grammi di zucchero
120 grammi di burro ammorbidito,
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Per la meringa
3 albumi
90 grammi di zucchero a velo
2 gocce di limone
Zucchero a velo

Per la farcitura
Marmellata scura (in questo caso ribes)

Torta slava: ricetta

1. Accendere il forno a 220°. Impastare tutti gli ingredienti per preparare la frolla e mettere da parte.
2. Preparare la meringa montando a neve ferma gli albumi con lo zucchero e il succo di limone.
3. Stendere la frolla su una teglia coperta di carta forno o imburrata facendo in modo di farla aderire per bene. Coprire con la marmellata, avendo cura di stenderla con il dorso di cucchiaio. Versare la meringa sulla marmellata.
4. Abbassare il forno a 180° e infornare la torta per 30 minuti. Far raffreddare, spolverare con zucchero a velo e servire.

Tempo di preparazione: 40 minuti

Torta slava

Risultato: una torta semplice e veloce, estremamente dolce e dunque adatta per il consumo con caffè lungo e non zuccherato.

Variante: l’unica variante possibile è la tipologia di marmellata da usare o, per chi ama sperimentare allontanandosi dalla tradizione, la possibilità di riempire questa torta a piacere.

Consiglio: si mantiene molto bene per almeno 4 giorni coperta perché l’impasto resta friabile e la marmellata anche.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette dolci e frutta, Ricette torte
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy