Torta fredda al cioccolato senza glutine per i 2 anni a Dublino

Se ti piace questo articolo condividilo!

Due anni fa questo periodo preparavo le valigie e terminavo documenti e consegne perché da qui a qualche giorno sarei partita per l’Irlanda con l’intento non di restarci ma di starci per un pochino. Era il 24 luglio 2010, un sabato freddo e piovoso (ma va? Strano eh) quando presi possesso del mio primo appartamento e, dopo aver sistemato un pochino di cose, andai a mangiare in uno dei posti che sarebbe diventato un vero e proprio rifugio. Da allora sono passati due anni, successe parecchie cose ma per ora Dublino e l’Irlanda ancora mi sono nel cuore e per ora non ho intenzione di tornare nonostante spesso (se mi leggete pure su Twitter lo sapete) mi lamenti per il tempo. Per festeggiare questi due anni anche se manca una settimana mi regalo una torta al cioccolato fredda e semplice completamente senza glutine. Non pensate che sia assurdo preparare una torta al cioccolato in piena estate perché questa è una torta fredda e superato l’impatto con l’ora di forno necessaria per la cottura la strada è tutta in discesa, anzi di più! 😀

E’ una torta ricca di cioccolata con diversi sapori che si mescolano ovvero la vaniglia e il caffè e che viene arricchita dalla presenza della panna che la alleggerisce e la rende meno amara di quel che si pensi mitigando i vari gusti anche grazie alla frutta (nella foto ho scelto i lamponi ma per me che sono allergica la frutta scelta sono stati dei kiwi).

Cosa serve per una tortiera da 23 cm
300 grammi di cioccolata fondente al 70%
225 grammi di zucchero di canna
175 ml di acqua calda
225 grammi di burro
6 uova
1 cucchiaino di caffè
2 cucchiaini di estratto di vaniglia puro
200 ml di panna fresca
frutta fresca

Come si fa
1. Preriscaldare il forno a 180° e sminuzzare finemente la cioccolata usando un coltello oppure un tritatutto elettrico.
2. Mescolare il cioccolato sminuzzato con lo zucchero quindi aggiungere l’acqua bollente, il burro, i tuorli d’uovo, il cucchiaino di caffè e l’estratto di vaniglia e mescolare per bene.
3. Montare gli albumi a neve ferma e versarli delicatamente nel composto al cioccolato mescolando per bene dal basso verso l’alto usando un cucchiaio di metallo.
4. Ungere la tortiera per bene quindi versare all’interno il composto e lasciar cuocere per 55 minuti o fino a quando uno stuzzicadenti o l’apposito tester inserito al centro della torta non esce pulito. Lasciare raffreddare e trasferire la tortiera in frigorifero per 2 ore.
5. Al momento di servire togliere la torta dallo stampo e adagiarla su un piatto da portata grande. Montare la panna per bene, spalmarla sulla superficie della torta e disperdere sulla superficie anche la frutta.

Tempo di preparazione: 1.20 h + raffreddamento

Risultato: semplice e molto cioccolatosa, questa è la torta che piace sia ai celiaci che a chi invece è completamente in salute 😀 Come detto sopra, i vari sapori si amalgamano per bene e si sposano in un mix quasi letale e sicuramente esplosivo. Ottima sia con il caldo che con il freddo proprio perché va mangiata fredda.

Variante: potete versare qualche frutto anche nell’impasto ricordandovi che qualsiasi tipo di frutta tirerà fuori del liquido e questo implica che la base potrebbe essere meno asciutta e meno compatta e quindi necessitare di più cottura.

Consiglio: si conserva per bene in frigorifero per massimo 2 giorni perché poi la panna inizia a perdere consistenza e sapore alterando tutta la torta. La base si puo’ preparare tranquillamente con 24 ore di anticipo e farcire all’ultimo minuto o anche congelare e scongelare al bisogno.

Postillina: lo scorso anno sempre questo periodo preparavo e postavo ricette di altre torte al cioccolato che trovate qua, qua e qua. Sarà il momento che mi ispira? 😀

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette dolci e frutta, Ricette torte
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy