La ricetta del tiramisù senza glutine e senza savoiardi

Se ti piace questo articolo condividilo!

Quando mi hanno tolto le farine dalla dieta la prima cosa che ho pensato è stata “niente pizza, niente pane e niente tiramisù”. Non ho pensato alla pasta perché proprio non mi interessa se la mangio o meno ma ho pensato che senza tiramisù sarei potuta sprofondare nella depressione più totale visto che per me il tiramisù È il dolce, non c’è niente da fare. Poi con il passare del tempo e ragionandoci su mi sono messa in testa che privarmi del tiramisù era da ipocriti e che invece se mi fossi impegnata avrei potuto preparare un tiramisù senza glutine buono quanto quello classico. In realtà tutto è partito come esperimento e chiaramente siccome mi serviva la controprova la regia ha dovuto assaggiare ed è diventato fan del tiramisù gluten free (quasi) quanto me.

Siccome non sono un asso con le farine senza glutine, sapevo benissimo che preparare i savoiardi in casa sarebbe stato una specie di trauma e qualcosa che avrei ricordato a vita quindi ho modificato la base e al posto dei savoiardi ho usato una sponge, una base torta che, udite udite, utilizza pure il mio guru della cucina senza glutine e di cui io non sapevo nulla!!!!

Non ridete perché qua si ragiona in base al motto a mali estremi estremi rimedi e questo rimedio anche se è stato molto arrangiato in realtà si è rivelato vincente ed è stato approvato da test clinici che ne dimostrano la bontà! 😀

Cosa serve per una pirofila quadrata

Per la base
1 cucchiaino di olio vegetale
150 grammi di zucchero
3 uova a temperatura ambiente
175 grammi di farina di riso
1 bustina di lievito per dolci
acqua al bisogno
1 caffettiera media di caffè espresso
2 cucchiaini di latte
cacao amaro

Per la crema
3 uova
500 grammi di mascarpone
5 cucchiai di zucchero

Come si fa
1. Preparare il caffè, versarlo in una ciotola, aggiungere 2 cucchiaini di latte e lasciar riposare.
2. Preparare la base del tiramisù seguendo le indicazioni per questa torta quindi mescolando per bene tutti gli ingredienti e aggiungendo acqua fredda al bisogno. Oliare due teglie da pizza basse e versare la crema scuotendo la teglia in modo che si distibuisca uniformemente e resti basso. Cuocere a 170° per 10 minuti, sfornare, lasciar intiepidire e staccare dalla teglia. Ricavare da ogni base tante strisce da usare come “biscotti”.
3. Preparare la crema al mascarpone usando queste indicazioni.
4. Inzuppare per bene ogni striscia di sponge nel caffè in modo che sia impregnata di liquido quindi coprire la base della teglia e versare la crema di mascarpone. Spolverare con cacao amaro e continuare ad alternare sponge bagnata e crema fino ad arrivare alla sommità.
5. Mettere in frigorifero per circa 4 ore in modo che la sponge si assetti per bene quindi mangiare aggiungendo cacao amaro in tavoletta o in polvere.

Tempo di preparazione: 1 ora + raffreddamento

Risultato: la differenza con i savoiardi si sente, inutile negarlo ma il sapore della sponge rende questo tiramisù davvero davvero ottimo.

Variante: non credo ce ne siano, mi sbaglio? 😀 Forse si potrebbe aggiungere un pochino di liquore alla bagna ma anche no! 🙂

Consiglio: la sponge deve rapprendersi un pochino perché si bagna talmente tanto che la teglia viene riempita di liquido. La crema anche è abbastanza liquida quindi per evitare il pastrocchio quando lo si taglia è bene far riposare almeno 4 ore in frigo il tiramisù ma se resta dentro una notte è ancora meglio.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette dolci e frutta, Ricette torte
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy