Picnic al parco, quattro posti per tutta la famiglia

Se ti piace questo articolo condividilo!

Come ho avuto modo di raccontarvi, a me andare per prati, mangiare sulla tovaglia e in mezzo alle formiche non piace molto (ovvero, non mi piace proprio per niente!) e preferisco una bella grigliata nelgiardino di qualcuno o sulla terrazza di casa o degli amici. Al parco mi piace andare per stendermi e riposarmi, magari per prendere un pochino di sole e magari/soprattutto dopo una giornata di lavoro. Io lo faccio spesso a Dublino quando è bel tempo e anche Italia si puo’ fare, sia in zone iperaffollate che in zone meno frequentate.

Iniziamo da Roma, e non poteva essere altrimenti, così come non poteva essere altrimenti il parco consigliato, Villa Borghese: perchè è centrale, perchè è piena di fontane, di laghi, di edifici antichi e di zone verdi grandissime che permettono di evitare l’affollamento, specie la domenica. Il mio consiglio personale è di entrare dalla parte dello zoo e di sistemarvi su uno di quei prati, evitando come la peste la zona più vicina al Pincio, solitamente piena di invasati.

A Milano il Parco Nord pare essere l’area per eccellenza dove godere di aria buona e, se vi va a genio, anche dove organizzare un picnic (pure con bambini al seguito): l’area deputata a questo si chiama “zona binari” e si caratterizza per la presenza di due panche lunghissime che consentono di pranzare tutti insieme allegramente, un po’ alla Alberto Sordi, ecco 🙂

Se Torino vi dice solo Il Valentino, sappiate che invece il parco più bello, più incontaminato e meno affollato è La Mandria che si estende su 3600 ettari chiusi da mura lunghe oltre 30 Km all’interno del quale si trova davvero l’impossibile: aree per la sosta, cascine con i cavalli, noleggio biciclette e anche i “baretti” se vi scocciate di portarvi le cose da casa.

Se siete in Sicilia, zona Agrigento, date un’occhiata al Giardino della Kolymbetra che si trova dentro la Valle dei Templi e secondo me in questo posto si raggiunge l’apoteosi del relax se non si viene sommersi da orde di giapponesi pronti ad immortalare tutto, anche le mosche che volano, con la macchina fotografica; perchè se riuscite a trovare un posticino dove picniccare dentro la Kolymbetra mangerete circondati da reperti storici greci che vi faranno sentire un po’ come se foste dentro Spartacus 🙂

Altre idee? Tiratele fuori se vi va 😀

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Shopping, Viaggi
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy