Petto di pollo ripieno di pesto con pomodorini e basilico

Se ti piace questo articolo condividilo!

pollo ripieno di pesto

Se mi leggete lo sapete: io e il pollo siamo amici per la pelle. Io potrei mangiare pollo anche ogni giorno senza stancarmi mai perchè la sua carne mi piace, è delicata, è tenera ed è versatile. C’è stato un momento, anni fa, in cui mangiavo solo pollo al limone o pollo al latte poi ho iniziato a sperimentare e tra le ricette che ormai sono diventate un classico sia per i pranzi/cene in famiglia che per quelli con amici e parenti vari c’è quella del petto di pollo ripieno di pesto.

Non sto scherzando, anche io pensavo che il pesto si usasse solo per la pasta ma la frequentazione degli ambienti culinari anglosassoni ha modificato radicalmente, senza peraltro fare troppa fatica, questa mia idea e oggi come oggi il pesto lo uso per parecchie altre preparazioni oltre che per la pasta.

E’ una ricetta seriamente semplice ma che fa un grande effetto e che sazia parecchio; la potete accompagnare con delle patate al forno (tipo le Hasselback) o con dell’insalata fresca condita magari proprio con pochissimo pesto per far combaciare i sapori. Provatela poi ditemi! 🙂

Cosa serve per 4 persone
4 petti di pollo
8 cucchiaini di pesto verde (meglio se fatto in casa)
12 pomodorini ciliegini
qualche foglia di basilico fresco
4 spicchi di aglio
Olio extravergine di oliva

Come si fa
1. Accendere il forno a 200° quindi prendere i petti di pollo interi e con un coltello inciderli creando una specie di tasca.
2. Versare dentro ogni tasca 2 cucchiaini di pesto e adagiare dentro una cocotte o una teglia cospargendo di olio.
3. Prendere i pomodorini, tagliarli a metà e sistemarli nella teglia insieme agli spicchi di aglio e al basilico fresco.
4. Infornare per 20-25 minuti a 190° quindi servire caldi accompagnando con pane per la scarpetta del sughetto! 🙂

Tempo di preparazione: 30 minuti

Risultato: saporito e buono, il pollo riempito di pesto è molto primaverile ed estivo e solitamente piace a tutti.

Variante: potete usare il pesto che preferite e facendo solo attenzione che non sia troppo liquido ma abbastanza granuloso (non vanno dunque bene tutti i tipi di salse, vanno scelti i pesti classici). Volendo potete spolverizzare con parmigiano reggiano qualche minuto prima di sfornare.

Consiglio: nonostante sia ottimo cotto e mangiato, il pollo al pesto è ottimo anche freddo o riscaldato. Se vi avanza e avanza anche il sughetto basta riscaldarlo in forno altrimenti se resta solo il pollo ma di sughetto neanche l’ombra riscaldatelo in forno leggermente bagnato con un mix di acqua e vino bianco.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette secondi piatti
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy