Pasta veloce: farfalle al pesto di spinaci e pomodorini

Se ti piace questo articolo condividilo!

farfalle pesto spinaci

Se c’è una cosa che tendo a non farmi mancare mai nel frigorifero sono gli spinaci, sia nella versione fresca che nella versione surgelata, in modo tale da poter tranquillamente ripiegare su questa verdura quando sono alle strette e non so che contorno tirare fuori. Qualche tempo fa, per smaltirne una confezione di freschi, mi sono dannata l’anima fino a quando non miè venuta la brillante idea di preparare un pesto di spinaci.

Così ho recuperato le dosi del pesto alle genovese e le ho applicate al pesto agli spinaci, variandone le quantità e gli ingredienti “a naso” quindi per due persone ho utilizzato poco meno di 200 grammi di spinaci freschi, 40 grammi di noci, olio extravegine di oliva, sale e 1 cucchiaio parmigiano reggiano grattuggiato.

Dopo aver lavato e strizzato gli spinaci, li ho tagliati grossolanamente e li ho versati nel frullatore aggiungendo le noci sgusciate e tagliate a pezzetti, il parmigiano reggiano, un pizzico di sale e un filo di olio; quindi ho azionato il frullatore e man mano che i vari ingredienti si cominciavano ad amalgamare ho pensato bene di aggiungere 2 pomodorini secchi e altro olio “a filo” fino a quando il pesto non ha raggiunto la consistenza che volevo.

Nel frattempo ho preparato le farfalle, le ho scolate 2 minuti prima rispetto a quanto avrebbero dovuto cuocere e le ho condite con il pesto di spinaci, rimettendole per pochissimo in padella così da far amalgamare condimento e pasta.

Tempo di preparazione: 3 minuti + cottura della pasta

Risultato: incredibile, i pomodorini si sposano alla perfezione con gli spinaci permettendo di assaporare due gusti, quello deciso del grana e dei pomodorini e quello delicato degli spinaci.

Raccomandazioni: non esagerate con il parmigiano e limitatevi ad un cucchiaio raso al massimo altrimenti rischiate di insaporire troppo il pesto e allo stesso modo evitare di abbondare di sale, fermandovi al classico pizzico.

Variante: si potrebbe sostituire il parmigiano con il pecorino romano, eliminando un pomodorino secco per evitare che il pesto sia troppo saporito. La cuochina non ha mai sperimentato.

Postillina: a cose fatte, ho notato che su Internet esistono un sacco di ricette con il pesto di spinaci quindi se questa non vi piace, vi sembra sproporzionata, insomma non vi convince date un’occhiata qui. 🙂

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette primi piatti
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy