Ricetta pasta frolla originale della nonna

Se ti piace questo articolo condividilo!

pasta frolla originale ricetta

La pasta frolla è una ricetta classica e semplice che viene utilizzata per preparare crostate, biscotti e moltissime preparazioni di pasticceria. Nonostante richieda del tempo e non è sicuramente una ricetta veloce, prepararla a casa è divertente e non richiede nessun tipo di abilità ma solo qualche accortezza da seguire per evitare che si rompa quando la si stende.

La frolla si può preparare usando diversi metodi che determineranno il suo grado di friabilità:

Pasta frolla originale

Burro e zucchero vengono lavorati a mano o con un robot e poi si aggiungono gli altri ingredienti.

Pasta frolla sabbiata

Gli ingredienti vengono frullati in modo da ottenere delle briciole che vengono poi lavorate con le mani. Ti insegno come preparare una pasta frolla sabbiata perfetta e semplicissima: clicca QUI per i passaggi completi.

In entrambi i casi, l’impasto ottenuto va messo in frigorifero per almeno 30 minuti in modo che si compatti e diventi lavorabile.

Cosa devi sapere per preparare una pasta frolla originale della nonna

  • Il burro determina la friabilità della frolla per cui più se ne usa e più la frolla sarà friabile; solitamente si calcola un 50% di burro rispetto peso della farina (300 grammi farina = 150 grammi di zucchero) ma la proporzione è soggettiva e dipende anche dal tipo di impasto che vuoi ottenere.
    Per convenzione si calcola una percentuale variabile tra il 30% e il 60% di burro in base al quantitativo di farina utilizzato.
  • Per quel che riguarda le uova, si possono usare intere oppure solo il tuorlo: se usi solo tuorlo il tuo impasto sarà più friabile, se usi tutto l’uovo otterrai un impasto più croccante (adatto per le crostate, per esempio).
  • Qualcuno aggiunge del sale per bilanciare e aiutare il processo di lievitazione mentre altri aggiungono il lievito che però non è previsto nella ricetta classica.

Se segui questa ricetta per preparare la pasta frolla classica non avrai sorprese ma fai attenzione a seguire poche accortezze, necessarie per la buona riuscita dell’impasto, che ti segnalo subito dopo la ricetta!

Pasta frolla originale: ingredienti per 500 grammi

300 grammi di farina 0 oppure 00
100 grammi di zucchero
150 grammi di burro
1 uovo
il tuorlo di 1 uovo
un pizzico di sale

Ricetta pasta frolla originale della nonna

  1. Prendere una ciotola di alluminio e metterla in congelatore per circa 10 minuti. Mettere in frigorifero un panno di cotone. Toglierla dal frigo e versare al suo interno il burro freddo di frigorifero tagliato a cubettini e lo zucchero. Mescolare i due ingredienti fino a formare una crema.
  2. Una volta che l’impasto è abbastanza amalgamato, aggiungere il tuorlo dell’uovo e l’uovo intero e continuare a mescolare con il robot incorporando poi la farina e il sale.
  3. Una volta che l’impasto è pronto e compatto, tirare fuori il panno di cotone dal frigorifero e avvolgere in esso la pasta frolla compattandola a mo’ di palla. Mettere in frigorifero per 30 minuti.
  4. Una volta pronta, stendere la frolla con un matterello e dividerla in tanti panetti quadrati o orizzontali da utilizzare per le basi dei dolci o congelare avvolgendoli in carta trasparente oppure chiudendoli nelle bustine di plastica.

Tempo di preparazione: 15 minuti + 30 minuti in frigo

Le regole per una pasta frolla originale perfetta

  • Lavora gli ingredienti velocemente in modo che non perdano consistenza e soprattutto che non si riscaldino. Infatti se l’impasto viene lavorato per troppo tempo diventa elastico e in cottura si ritira;
  • Usa ingredienti freddi e fai in modo che anche le tue mani siano fredde;
  • Usa ciotole fredde: la stessa ciotola del robot dovrebbe essere messa in frigorifero prima dell’uso in modo da essere fresca al punto giusto;
  • Lo zucchero va aggiunto in proporzione altrimenti tende a seccare l’impasto che quindi si spaccherà tutto in fase di lavorazione;
  • Ricordati di lasciar riposare sempre la pasta frolla anche se vai di corsa: se non la lasci riposare si attaccherà al matterello e si romperà quando andrai a stenderla.

Se vuoi vedere come si prepara la pasta frolla, ecco la mia video ricetta che trovi sul mio canale Youtube dove trovi anche tante altre ricette semplici e veloci:

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Scuola di cucina
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy