Panino al prosciutto crudo e formaggio con salsa piccante

Se ti piace questo articolo condividilo!

Chi l’ha detto che un panino è triste? Di certo non io che di panini vivrei a colazione, pranzo, merenda e cena e mi basta pure/solo pane e mortadella per essere felice. Va da sè che se ho buoni ingredienti a casa (e quando dico buoni non intendo necessariamente “dal produttore al consumatore” sia chiaro ma semplicemente di buona qualità) un panino ci scappa per forza di cose proprio perché mi piace tantissimo esaltare i sapori quando sono di loro già vincenti. Scappate se non volete leggere la ricetta di questo panino al prosciutto e formaggio con una piccola variante. Il motivo per cui io posto una banalissima ricetta per un panino che persino il mio Monchicchi saprebbe prepararsi è sempre lo stesso: la banalità! 😀 Accompagnata dalla poca voglia di fare, dal poco tempo e dai ricordi di un’estate che per me quassù è già finita da un bel pezzo.

Diciamo che basta pochissimo per rendere speciali due fette di pane: un po’ di insalata verde che fa colore, una spalmatina di salsa e la luce giusta per fare la fotografia e riprendere il rivoletto di formaggio che scende! 😀 Non è possibile dare delle dosi precise perché ognuno ha un gusto personale in fatto di panini: per dire, io li riempirei di salumi e basta mentre altri li riempirebbero di salsa e verdure e lascerebbero pochissimo spazio ai salumi. Ognuno faccia come vuole! 😀

Cosa serve per un panino
2 fette di pane (quello che vedete nella foto è fatto in casa, senza glutine)
prosciutto crudo (io ho scelto San Daniele perché è più dolciastro)
lattuga
scamorza
mostarda
aceto balsamico

Come si fa
1. Accendere il forno e, una volta che è caldo, infornare la scamorza e lasciarla sciogliere leggermente.
2. Emulsionare la mostarda e l’aceto balsamico e spalmare tutto su una delle due fette di pane.
3. Adagiare le fette prosciutto quindi la lattuga e concludere con la scamorza. Schiacciare (anche no) e mangiare.

Tempo di preparazione: 10 minuti.

Non ho nulla da aggiungere… la Corte si ritira per deliberare 😀

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette panini
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy