Pan dei morti, la ricetta milanese originale

Se ti piace questo articolo condividilo!

I milanesi lo sanno: per il periodo di Ognissanti si prepara il pan dei morti, questo soffice pane dolce che si trova nelle panetterie in città e in provincia e che molti ancora oggi preparano a casa per mantenere viva la tradizione.

Io, a dire la verità, non lo amo molto ma prepararlo ha sempre il suo motivo se non altro perché le tradizioni è bene che restino vive e che si faccia del tutto per evitare che ci si dimentica del buono cibo, quello semplice e veloce come lo cucinavano le nostre nonne.

La ricetta che ho usato è partita da quella di Labna più qualche ricerchina sui manuali di cucina lombarda: il risultato è un pane similissimo a tanti altri biscotti tipici italiani, specie di quelli che si preparano per il periodo di Natale, e una montagna di zucchero a velo che non può fare altro che piacere; in più non ho usato lievito ma bicarbonato per evitare che si sentisse troppo l’effetto “chimico”.

Questa è la mia versione, la più vicina alla ricetta originale che ho trovato/sperimentato; se ne trovate altre fate un fischio.

Cosa serve per un paio di pani di media grandezza
250 grammi di farina
100 grammi di uvetta
450 grammi di biscotti secchi
una manciata di mandorle secche
mezzo bicchiere di vino bianco dolce (io ho usato vinsanto)
100 grammi di fichi secchi
3 albumi
200 grammi di zucchero
1 cucchiaio di bicarbonato
2 cucchiaini di cannella in polvere
zucchero a velo

Come si fa
1. Mettere l’uvetta a mollo, lasciarla ammorbidire quindi scolarla e strizzarla per bene. Sbriciolare i biscotti, tritare le mandorle dopo averle spellate, sminuzzare i fichi e mescolare tutti questi ingredienti con la farina, il bicarbonato e la cannella in polvera.
2. Montare gli albumi a neve ferma, incorporarli agli ingredienti secchi e mescolare dal basso verso l’alto con molta molta calma. Versare, solo alla fine, il vino bianco e mescolare per bene. Mettere da parte, sotto uno straccio di cotone e lasciar riposare per 40 minuti.
3. L’impasto dovrebbe essere omogeneo, se non fosse così dopo i 40 minuti aggiungere poca farina e zucchero in proporzione e mescolare. Una volta che l’impasto è pronto accendere il forno a 180° e formare due panetti con l’impasto ottenuto, schiacciarli un pochino e sistemarli su una teglia da forno imburrata.
4. Infornare e cuocere a 180° per almeno 45 minuti o comunque fin quando il pane non risulta cotto e abbastanza friabile all’esterno. Sfornare, lasciar intiepidire e coprire con zucchero a velo.

Tempo di preparazione: 1 ora

Risultato: croccantino all’esterno, morbido dentro, saporito, dolce al punto giusto. Secondo me è un ottimo dolce per questo periodo e ne contiene tutti i sapori.

Variante: qualcuno utilizza più aromi, altri aggiungono delle ostie in superficie che, squagliandosi nel forno, creano una patina dolce aggiuntiva allo zucchero a velo.

Consiglio: si conserva abbastanza bene per una settimana in un contenitore chiuso. Abbastanza perché piano piano inizia ad ammorbidirsi e perde sapore.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette dolci e frutta
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy