Minestra di spinaci, patate e piselli

Se ti piace questo articolo condividilo!

minestra spinaci e patate

Oggi in Irlanda arriva la primavera, sappiatelo! 🙂 Cioè, da oggi come ho spiegato qua le giornate si allungano e dopo i giorni in cui alle 3 del pomeriggio era notte ci stiamo avviando velocemente verso quel periodo dell’anno durante il quale alle 22 è ancora giorno! 🙂 Le temperature però sono basse e fa freddo e così io continuo a nutrirmi di cibi liquidi che drenano e riscaldano. Non spaventatevi ma oggi si pranza con la minestrina agli spinaci, patate e piselli.

Il nome non suona bene ma il sapore è buono e il colore verdognolo aiuta parecchio a tirarsi su di morale e affrontare il resto della giornata.

Cosa serve per 2 persone
90 grammi di pastina per minestra
200 grammi di spinaci
125 grammi di piselli in scatola
1/2 litro di brodo di dado
150 grammi di patate
1 cucchiaio di olio di oliva
prezzemolo (opzionale)

Come si fa
1. Preparare il brodo di dado quindi sbucciare le patate, tagliarle a cubetti e versarle nel brodo portando ad ebollizione.
2. Aggiungere gli spinaci freschi lavati e tagliati quindi lasciar cuocere per 15 minuti.
3. Frullare i piselli senza eliminare il liquido contenuto nel barattolo e versare il contenuto nella pentola con il brodo e le verdure lasciando bollire a fuoco medio per 10 minuti.
4. Buttare la pastina e lasciarla cuocere quindi una volta pronta unire l’olio a crudo e mescolare per bene. Frullare tutto, compresa la pastina, oppure impiattare direttamente ed eventualmente aggiungere prezzemolo fresco.

Tempo di preparazione: 45 minuti

Risultato: semplice e veloce, questa minestra se non fosse per la pastina sarebbe ottima anche come vellutata. I sapori si sposano perfettamente tra di loro e la presenza della purea di piselli è il tocco che fa la differenza.

Variante: se vi piace la minestra più cremosa basta aggiungere un paio di cucchiai di panna da cucina che aiuta a compattare e dare sapore al piatto.

Consiglio: notare che questa minestra è ottima anche per i bambini dai 12 mesi in su e che, come al solito, se io ho un piatto bambinesco lo adoro in maniera esagerata! 😀

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette primi piatti
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy