Mimosa: il cocktail che richiede ricetta e dosi perfette

Se ti piace questo articolo condividilo!

cocktail mimosa

Mettiamo che avete voglia di ospitare un aperitivo a casa vostra per festeggiare l’arrivo della primavera e stare insieme alle persone a cui volete bene che fate? Oltre a stuzzichini, antipastini e salati di vario tipo non potete mica farvi mancare la zona alcolica no? Ecco perché dovete assolutissimamente imparare a preparare il cocktail mimosa.

Ok, non si tratta di una ricetta difficile e ci mancherebbe altro ma basta sbagliare le proporzioni e si finisce con un pasticcio incredibile, con un miscuglio di sapori che si annullano a vicenda quando invece il mimosa nasce proprio come celebrazione della leggerezza e della gentilezza dei sapori.

Esiste un dibattito sulle origini del mimosa: i più lo riconducono al Buck’s Fizz inglese mentre altri sostengono che il mimosa è meno alcolico del Buck’s Fizz e quindi le due preparazioni non possono essere considerate uguali.

Io comunque lo faccio come di seguito e funziona.

Cosa serve per 4 calici
300 ml di succo d’arancia (meglio se da arance appena spremute)
600 ml di champagne o prosecco

Come si fa
1. Versare il succo di arancia dentro 4 bicchieri lunghi arrivando fino a poco meno della metà e mescolando bene con un cucchiaio.
2. Aggiungere lo champagne o il prosecco fino ad arrivare quasi al bordo del bicchiere. Mescolare e servire.

Tempo di preparazione: 5 minuti

Risultato: delicato, profumato, velocissimo. Un cocktail che tutti amano, specie le donne.

Variante: non esiste variante del cocktail mimosa, semmai esistono modifiche personali.

Consiglio: preparate il mimosa e servitelo subito. Se lo preparate e lo tenete in frigorifero l’alcol rischia di evaporare e perdere del tutto sapore.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette cocktail, Ricette sfiziose
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy