La ricetta della focaccia genovese alla cipolla

Se ti piace questo articolo condividilo!

Non so voi ma io quando passo di fronte ai forni resto rapita dal profumo che esce dalle porte e dai muri: il profumo del pane, della pizza, della focaccia, di farina impastata e lievito che crea qualcosa di nuovo e diverso. E’ per questo che spesso a casa mi diverto a sperimentare ricette lievitate per cercare di ricreare quell’atmosfera da forno di paese che tanto amo e una delle ricette che ormai fa parte della consuetudine è quella della focaccia di cipolle che è basata sulla più classica ricetta della focaccia genovese.

Non è sicuramente una delle ricette più leggere e semplicissime della storia della cucina ma è una ricetta che, almeno una volta, secondo me andrebbe provata perché l’ebrezza che si prova nel vedere la pasta lievitare e il profumo che fuoriesce dal forno rendono giustizia al lavoro di preparazione. E anche lo stomaco è felice!

Cosa serve per una teglia di focaccia (30×40 come minimo)

Per la focaccia
1 patata di medie dimensioni
500 grammi di farina 00
15 grammi di sale fino
15 grammi di lievito di birra
250 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Per le cipolle
2 cipolle bianche o rosse
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
acqua

Come si fa
1. Lessare la patata senza buccia in acqua non salata quindi schiacciarla e unirla alla farina già mescolata con il sale.
2. Sciogliere il lievito e lo zucchero nell’acqua mescolando con una forchetta quindi aggiungere tutta l’acqua all’impasto di farina e patate aggiungendo anche 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. impastare per bene fino ad ottenere una pasta da lasciar lievitare, coperta con un telo, per 2 ore.
3. Preparare le cipolle tagliandole a strisce e facendole appassire in padella con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e sale. Una volta che sono appassite aggiungere qualche cucchiaio di acqua tiepida lasciando cuocere per circa 10 minuti e se necessario aggiungere altra acqua fin quando le cipolle non sono cotte e l’acqua di cottura non si è ritirata. Salare al bisogno e mettere da parte.
4. Riprendere l’impasto e sgonfiarlo leggermente con le mani quindi impastarlo velocemente senza aggiungere altra farina. Stendere l’impasto sulla teglia unta e praticare dei piccoli buchetti con le dita.
5. Distribuire le cipolle in superficie eventualmente salando e pepando e lasciar lievitare per 1 ora, sempre coprendo la teglia con un panno di cotone caldo.
6. Una volta trascorsa l’ora accendere il forno e farlo riscaldare al massimo quindi portare la temperatura a 200° e cuocere la focaccia per 25 minuti circa (forno ventilato) o fin quando non risulta dorata. Sfornare, lasciar intiepidire e servire tiepida o fredda.

Tempo di preparazione: 4 ore

Risultato: morbida, soffice, saporita. La focaccia con le cipolle è un sapore che tutti conosciamo e le cipolle stufate perdono la loro acidità diventando anche digeribili.

Variante: potete aggiungere anche delle olive nere in superficie per una focaccia ancora più corposa.

Consiglio: si mantiene bene per massimo 2 giorni se coperta da un telo o riposta in un contenitore ermetico. Potete prepararla, tagliarla a fette e congelare tirandola fuori al bisogno e lasciandola scongelare preferibilmente a temperatura ambiente o in forno molto basso.

(Foto di Giuseppe Milo)

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette piatti unici, Ricette pizza
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy