Home
Facebook Instagram Newsletter

Ricetta zucchine ripiene vegetariane al forno

Adoro le zucchine in tutti i modi: che sia un risotto, che siano bollite e condite con poco sale e olio, che siano alla scapece, io le amo e non perdo occasione per prepararle. Ovviamente le mie preferite sono le zucchine ripiene alla romana che certe volte trasformo aggiungendoci del tonno e altre volte, se le necessità del momento (o dell’ospite a casa!) sono impellenti, rendendole vegetariane.

La ricetta delle zucchine ripiene vegetariane è la classica ricetta da riciclo creativo ma anche da creatività allo stato puro: basta avere delle belle (e abbastanza grandi!) zucchine lunghe o rotonde, delle verdure a piacere (se riuscite ad abbinare verdure acidule con verdure dolci il risultato è un successo assicurato!), eventualmente dei legumi come in questo caso, olio e sale e il gioco è fatto. Se poi volete andare oltre della salsa di soia aiuta, credetemi!

Ingredienti zucchine ripiene vegetariane per 4 persone

  • 4 zucchine rotonde o lunghe abbastanza grandi
  • 2 carote
  • 1/2 cipolla
  • basilico a piacere
  • 2 pomodori rossi
  • 100 grammi di ceci in barattolo
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva
  • Pepe

Ricetta zucchine ripiene vegetariane al forno

1. Svuotare le zucchine usando uno scovolino, sciacquarle e salarle. Metterle a scolarle su uno strofinaccio di cotone mentre si prepara il ripieno. Accendere il forno a 250°.
2. Sminuzzare la carota e la cipolla e mescolarle con il pomodoro rosso tagliato a dadini piccoli piccoli. Aggiungere 100 grammi di ceci scolati e schiacciare il composto. Aggiungere la parte interna delle zucchine eliminata al passaggio 1 e sminuzzata. Condire con sale, olio e pepe a piacere.
3. Riempire le zucchine con questo composto. Foderare una teglia con carta forno, cospargere con olio, adagiare le zucchine e cuocere in forno per circa 45 minuti a 180°. Sfornare, togliere dalla teglia e servire oppure lasciar intiepidire e servire con il basilico sopra.

Tempo di preparazione: 1 ora

Risultato: semplici, veloci, vegetariane. Saporite ma delicate, sono ottime anche per far mangiare ai bambini delle verdure diverse dal solito.

Variante: potete servire le zucchine ripiene dopo averle cosparse di salsa di soia, normale o senza glutine, direttamente sul piatto.

Consiglio: se avanzano lasciatele fuori dal frigorifero e servitele, entro e non oltre due giorni dalla preparazione, leggermente riscaldate in una padella con poca acqua calda.

Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina. Se vuoi più informazioni contattaci.

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
129 persone hanno votato, media voti: 4.46. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy