Home
Facebook Instagram Newsletter

Posso Fare un Viaggio in Irlanda Questa Estate 2020?

Se ti stai chiedendo “posso andare in Irlanda adesso” oppure “posso organizzare un viaggio in Irlanda“, sei nel posto giusto: in questa guida ti diamo tutte le informazioni aggiornate e locali su come viaggiare in Irlanda adesso ma anche tutte le informazioni utili per organizzare il viaggio in Irlanda in un futuro prossimo.

Infatti negli ultimi mesi è successo di tutto e se l’Irlanda è nella tua lista dei desideri e magari stavi programmando un viaggio per questa estate, vuoi e devi sapere tutto e soprattutto se potrai venire in Irlanda oppure no.

Se devi organizzare il tuo viaggio in Irlanda e cerchi un supporto logistico direttamente in Irlanda, contattaci. Iscriviti alla newsletter e mettiti in contatto con noi via email per raccontarci il tuo progetto di viaggio in Irlanda e chiederci tutto quello di cui hai bisogno.

E’ possibile viaggiare in Irlanda ora?

Partiamo dalle basi: si può viaggiare in Irlanda in questo momento? Purtroppo non ti portiamo buone notizie: al momento è potenzialmente possibile viaggiare in Irlanda ma di fatto è impossibile.

Perché? Perché chi entra in Irlanda è soggetto a una quarantena di 14 giorni. Inoltre non sono disponibili voli e neanche alloggi. In pratica se si riesce ad entrare si devono trascorrere 14 giorni chiusi da qualche parte, senza potersi spostare.

La quarantena potrebbe essere abolita entro fine giugno 2020, quando anche gli hotel e le attrazioni turistiche inizieranno a riaprire, almeno per noi locali.

Quindi il mio viaggio in Irlanda questa estate è saltato?

Difficile da dire. Potrebbe essere saltato ma potrebbe anche non esserlo, specialmente se hai prenotato per agosto o se stai pensando di prenotare per agosto.

Tutta le vacanze in Europa sono in uno stato di attesa per cui l’unica cosa da fare è aspettare e vedere cosa succederà anche perché le cose cambiano talmente velocemente che è difficile fare previsioni.

Quando potrò venire in Irlanda?

Difficile dirlo: non appena la quarantena sarà revocata e i voli inizieranno ad arrivare e a partire dall’Irlanda, vorrà dire che l’Irlanda sarà di nuovo una meta appetibile. Ma è difficile dire quando ciò accadrà e quando gli hotel saranno pronti al 100% ad accettare gli stranieri.

Di sicuro, a meno che non accada qualcosa di fuori controllo, sarai in grado di visitare di nuovo l’Irlanda a partire da settembre 2020 e dall’autunno: questo significa che potresti dover ritardare i tuoi piani e riorganizzare il tuo viaggio.

Viaggio in Irlanda: informazioni utili

Supponendo che visiterai l’Irlanda molto presto, queste sono alcune delle cose che devi sapere per pianificare il tuo viaggio. Solo perché siamo fermi in questo momento, ciò non significa che non possiamo sognare un futuro viaggio in Irlanda o pianificarlo!

Se cerchi informazioni ancora più logistiche, leggi la nostra guida su come organizzare un viaggio in Irlanda.

1. Qual è il periodo migliore per visitare l’Irlanda?

Il periodo migliore per visitare l’Irlanda è l’estate: i giorni sono più lunghi e c’è un po’ meno pioggia del solito. I prezzi possono però essere davvero alti e può essere affollato ovunque.

Dal punto di vista locale, i periodi migliori per visitare l’Irlanda sono la primavera e l’autunno: meno persone, prezzi più bassi e anche se il clima potrebbe non essere dei migliori è sicuramente il periodo dell’anno che consigliamo.

2. Quanto costa un viaggio in Irlanda?

L’Irlanda può essere costosa, almeno Dublino. I prezzi possono essere molto alti per alcune cose, in particolare gli alloggi. Anche il cibo è costoso rispetto ad altri paesi europei, ma ti diamo una buona notizia: se viaggi fuori Dublino, le cose vanno molto meglio dal punto di vista economico.

Se una pinta di birra a Dublino può anche costare 8-9 euro, al di fuori di Dublino, una pinta può costare anche solo 4 euro. La raccomandazione più importante che possiamo darti è di prenotare il tuo alloggio il prima possibile: maggiore è la scelta, più economico è il prezzo.

Prenotare per San Patrizio è costoso ovunque in Irlanda perché anche la gente del posto viaggia, e la stessa cosa succede anche in estate; agisci in modo intelligente, prenota in anticipo e concediti la possibilità di annullare la prenotazione in anticipo senza pagare nulla.

3. Che cosa devo mangiare assolutamente in Irlanda?

A parte la Guinness, che le persone considerano un “main course” liquido, non puoi mancare un assaggio del famoso stufato irlandese, pancetta e cavolo, pancake boxty alle patate, colcannon, pane irlandese e la colazione irlandese.

Ti consigliamo inoltre di lasciarti deliziare da burro e latte, forse i due migliori prodotti irlandesi. Ultimo ma non meno importante, assicurati di assaggiare i prodotti dei produttori locali perché ti sorprenderanno.

Leggi anche:

4. Posso viaggiare dall’Irlanda all’Irlanda del Nord?

Si, puoi. Nonostante la Brexit, la libertà di movimento è stata garantita in modo che le persone, compresi i turisti, possano spostarsi da nord a sud e viceversa, senza alcun problema. Ricorda solo che nell’Irlanda del Nord dovrai usare la sterlina britannica, mentre nella Repubblica d’Irlanda utilizzerai gli euro.

Leggi anche:

5. L’Irlanda è pericolosa?

L’Irlanda è uno dei posti più sicuri in assoluto. Dublino è la città più grande, quindi devi stare un po’ più attento, soprattutto di notte e nei luoghi turistici, ma nel complesso l’Irlanda è un paese sicuro.

6. E’ difficile guidare in Irlanda?

Guidare in Irlanda può essere difficile per gli stranieri: in Irlanda, guidiamo sul lato sinistro della strada. Quindi ti devi abituare a questo e all’inizio potrebbe essere difficile. Se noleggi un’auto e viaggi in Irlanda da solo, potresti finire su strade strette e potresti spaventarti: assicurati di mantenere la sinistra, rispetta i limiti e guida in sicurezza.

Leggi anche:

7. Il noleggio auto in Irlanda è consigliato?

Sì, senza ombra di dubbio. Noleggiare un’auto in Irlanda è il modo migliore per respirare il paese al meglio. Per noleggiare un’auto in Irlanda, sono necessari il passaporto, una carta di credito e la patente di guida italiana.

Leggi anche:

8. Quanti giorni servono per un viaggio in Irlanda?

Difficile rispondere: hai bisogno di almeno 15 giorni per iniziare a dare un’occhiata in giro, e in questi 15 giorni dovrai sicuramente saltare alcune cose. In 15 giorni avrai abbastanza tempo per visitare i punti salienti dell’Irlanda, ma potresti finire per fare le cose di fretta, quindi assicurati di pianificare il tuo tempo con precisione per evitare di stare in macchina troppo e per troppo tempo.

9. Qual è il miglior itinerario in Irlanda?

Dipende dal tempo che hai e dalle cose che ti piace fare. Di solito consigliamo l’itinerario di 15 giorni perché è davvero completo e ti darà una buona conoscenza dell’Irlanda e della cultura irlandese.

Leggi anche:

Attività consigliate:

10. E’ possibile fare trekking in Irlanda?

Nonostante la mancanza di grandi montagne, l’Irlanda ha sicuramente da offrire a chi ama camminare e fare trekking.

La Wicklow Way è un sentiero di 127 km che attraversa laghi di montagna, valli glaciali, foreste e colline e si snoda tra le rovine dell’insediamento monastico paleocristiano di Glendalough.

Gli hiker veri in cerca di una sfida possono dirigersi verso Carrauntoohil nei Reeks di MacGillycuddy nella Contea di Kerry. È la vetta più alta d’Irlanda (1038 m) e prevede una arrampicata su quella che viene chiamata la Devil’s Ladder. Dalla sommità, i panorami sono fantastici.

Da Dublino un viaggio alla penisola di Howth per godersi la bella passeggiata costiera che si affaccia sulla baia di Dublino è decisamente imperdibile.

E queste sono solo alcune idee!

11. Quali sono i luoghi più fotografabili  in Irlanda?

L’Irlanda è piena di posti bellissimi che sono adatti per fare fotografie sensazionali. Solo per citarne alcuni:

  • Skellig Michael, County Kerry: Ti allontanerai di circa 12 km dalla costa e scalerai le antiche scale che si aggrappano ai bordi rocciosi dell’isola. I gradini della pietra furono forgiati a mano dai monaci secoli fa.
  • The Cliffs of Moher, County Clare: Forse il paesaggio irlandese più riconosciuto, The Cliffs of Moher, dove terra e mare si scontrano in modo drammatico. Le scogliere sono perfette per foto all’alba o al tramonto.
  • Poolbeg Lighthouse, Dublin: Situato nella parte sud di Dublino, il Poolbeg Lighthouse si trova a 4 km a piedi e più ci si avvicina al faro, più la vista è impressionante. Dalla sommità potrai vedere Dun Laoghaire, la testa di Killiney, e se il tempo è bello, tutte le montagne sullo sfondo.

12. Si può andare al mare in Irlanda?

L’Irlanda non è esattamente una “destinazione balneare”, ma poiché si trova sul mare, ci sono molte spiagge e luoghi che sono meravigliosi. Keem Bay è nascosta in una baia su Achill Islands, nella contea di Mayo, ed è considerata una delle spiagge più belle d’Irlanda per le sue acque cristalline e la costa frastagliata.

Murlough, nella contea di Down, è ampia e pianeggiante, e si trova in una riserva naturale in un punto spettacolare ai piedi delle Mourne Mountains con tanto di dune che risalgono a 6000 anni fa.

13. Perché i pub in Irlanda sono così famosi?

I pub irlandesi sono una delle cose di spicco del paese e sono famosi per la loro convivialità e autenticità. Se vai in un pub, finirai sicuramente per parlare con qualcuno: questo succede ancora nei pub piccoli e nei paesi, mentre a Dublino le cose sono cambiate e oggi questo accade solo in luoghi lontani dalle attrazioni più famose.

14. La Guinness è davvero imperdibile?

La Guinness è una delle cose distintive dell’Irlanda e la sua fama precede il suo nome. La Guinness Storehouse è uno dei luoghi più visitati in Irlanda e la visita è piacevole, soprattutto se finisci a bere una pinta al Gravity Bar in cima all’edificio. Se vai in un pub e chiedi una Guinness, ti verrà automaticamente servita una pinta; quando chiedi “una birra, per favore” in un pub irlandese, ti verrà servita una pinta di Guinness a meno che tu non sembri davvero un turista. Quindi sì, la Guinness è davvero imperdibile in Irlanda.

Leggi anche:

Attività consigliate:

Viaggio in Irlanda: risorse utili per te

Se stai pensando a un viaggio in Irlanda per il prossimo futuro, queste sono alcune risorse che ti consigliamo:

  • Booking.com – Prenota hotel e sistemazioni in Irlanda senza pagare il deposito e con la garanzia della cancellazione prima dell’arrico (verificare sempre le condizioni di ogni singola struttura, che possono cambiare). Clicca qui per maggiori informazioni,
  • Groupon – La sezione Viaggi di Groupon contiene tante idee e offerte speciali per prenotare hotel e soggiorni a prezzi ottimi, con offerte anche per l’Irlanda. Clicca qui per maggiori informazioni.
  • Europcar – Noleggia un’auto a prezzi scontati in Irlanda con la garanzia di poterla disdire (Verificare sempre i termini e le condizioni del proprio noleggio). Clicca qui per maggiori informazioni.
  • GetYourGuide – Prenota le migliori esperienze in Irlanda e innamorati dell’Isola di Smerlando. Clicca qui per maggiori informazioni.

Le migliori guide di viaggio sull’Irlanda

Se vuoi programmare il tuo viaggio in Irlanda, queste sono le guide turistiche che ti consigliamo:

Contattaci per tour personalizzati, consigli di viaggio, itinerari e tutto quello di cui hai bisogno per il tuo viaggio in Irlanda: nessuno meglio di chi vive sul posto può consigliarti e farti vivere l’Irlanda come un vero local.

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
Informazioni sull'autore
Veruska Anconitano
Veruska è content marketer e digital strategist. E' anche una giornalista iscritta all'ODG, premiata come World Best Food Travel Journalist e membro della British Guild of Travel Writers. E' diplomata come sommelier. E' la co-fondatrice di TheFoodellers e di altri siti.
Website Linkedin Twitter
99 persone hanno votato, media voti: 4.55. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy