Home
Facebook Instagram Newsletter

Vacanze Estate 2020 In Italia: 10 Posti Dove Andare in Montagna

Se ami la natura, camminare per ore, scoprire posti nuovi, respirare aria buona, la montagna è sicuramente il tuo habitat ideale dove trascorrere una vacanza. L’Italia è famosa per il suo mare, ma le sue montagne non sono da meno e richiamano turisti da tutto il mondo. Per questo motivo scegliere la montagna italiana per l’estate non è un ripiego ma è il modo migliore per scoprire e riscoprire una parte del nostro Paese che troppo spesso non prendiamo in considerazione, specialmente in estate.

In questo articolo, ti portiamo alla scoperta di 10 località di montagna italiane, bellissime e tutte con una caratteristica unica: il cibo, elemento che non può mancare in nessuno dei viaggi.

Vacanze Estive: 10 Posti Dove Andare in Montagna In Italia

La lista dei posti di montagna italiani non è e non può essere esaustiva ma include dieci posti che vale la pena prendere in considerazione nel momento in cui si pianifica la vacanza in estate. Per ogni zona
abbiamo segnalato anche i piatti tipici, quelli che vale la pena assaggiare e che lasciano senza parole.

1. La Thuile – Valle d’Aosta

Il piccolo comune della Valle d’Aosta sembra quasi uscito da una favola: si trova all’interno di una conca, sovrastato dal Piccolo San Bernardo a 1440 metri di altitudine. E’ qui che si trovano alcuni dei ghiacciai più belli del nostro Paese e in estate si parte da La Thuile per raggiungere il Rutor con i suoi laghi, il lago d’Arpy e il pianoro di Joux. La Thuile è famosa per le tante attività sportive che si possono praticare, primo fra tutte hiking e trekking, senza dimenticare le mountain bikes.

Da assaggiare a La Thuile: soca (zuppa tradizionale), capriolo alla valdostana, motzetta (carne essiccata).

2. Parco Adamello Brenta – Trentino

La zona del Brenta, che si sviluppa all’interno del Parco Adamello Brenta, è ricchissima di cose da fare in estate, una più bella dell’altra, ideali per chi ama la natura. Trekking, cascate, borghi fantasma, percorsi storici: c’è davvero l’imbarazzo della scelta! Da non perdere il Lago di Tovel, il fantastico e adrenalinico Sentiero dei Fiori, il delizioso Borgo Irone che vive solo in estate, l’anello dei laghi alle pendici della Presanella, solo per citare alcune delle esperienze possibili e imperdibili.

Da assaggiare nel Brenta: formaggi di malga, ciuìga del Banale.

Esperienze Consigliate:

3. Auronzo di Cadore – Veneto

La splendida località di Auronzo di Cadore è famosa per le tante possibilità che offre, sia in estate che in inverno: è da qui che si possono raggiungere sia il lago di Misurina che le Tre Cime di Lavaredo, due località iconiche nelle Dolomiti Bellunesi. Trekking, mountain biking, escursioni di vario tipo, ma anche pesca e tante attività per tutta la famiglia in una delle zone più suggestive del nostro Paese. Da qui si può facilmente raggiungere Venezia, per un’escursione in più durante la propria vacanza in montagna.

Da assaggiare ad Auronzo di Cadore: gnocchi di patate all’Auronzan, pastìn, casunziei.

Esperienze Consigliate:

4. Courmayeur – Valle d’Aosta

Courmayeur è la meta prediletta di tutti coloro che amano lo sport e che vogliono unire benessere a una vacanza estiva attiva. Courmayeur fa rima con Monte Bianco e proprio questa vetta si più raggiungere con lo Skyway, una serie di funivie che arrivano fino a Punta Helbronner (3.466 m) dove si può ammirare il Monte Bianco da a una terrazza panoramica a 360°. Proprio da Helbronner si parte per raggiungere il ghiacciaio del Toula, la Vallée Blanche e Chamonix.

Da assaggiare a Courmayeur: fromadzo, chnolle, chnéfflene, tartiflette.

5. Gran Sasso – Abruzzo

Ci spostiamo in Abruzzo dove il Gran Sasso aspetta tutti coloro che non solo amano la montagna ma amano perdersi tra borghi unici nel loro genere, trascorrere il loro tempo lentamente e assaporare tutte le bellezze naturalistiche della zona. Prati di Tivo è la località prediletta dove fermarsi e partire alla scoperta di un numero incredibile di sentieri che permettono di passeggiare in montagna ma anche arrampicarsi e prendere parte a sessioni di hiking più intenso; da qui si raggiunge il Calderone, l’unico ghiacciaio degli Appennini. Da questa zona è facile arrivare a Calascio, la bellissima rocca che è anche la più alta in Italia (1460m sul livello del mare), e a Campotosto.

Da assaggiare sul Gran Sasso: cicerchie, piatti a base di zafferano, ventricina.

6. Cortina d’Ampezzo – Veneto

Regina incontrastata delle Dolomiti e della movida in montagna, Cortina d’Ampezzo è famosa per la sua posizione nel bel mezzo delle Dolomiti e per i suoi 400 km di percorsi segnalati e i 700 km di percorsi in bici. Tra i sentieri più famosi la Via dell’uomo di Mondeval e il Giro della Grande Guerra. Da non dimenticare l’offerta per chi ama le arrampicate e quella per chi vuole riposarsi, grazie alla presenza di numerose strutture wellness e un programma culturale estivo sempre all’avanguardia.

Da assaggiare a Cortina d’Ampezzo: chenedi, casunziei, pastin.

Esperienze Consigliate:

7. Merano – Alto Adige

Merano è famosa per la sua posizione e per le tante attività possibili. In estate la piccola cittadina diventa il punto di appoggio ideale per chi vuole esplorare l’Alto Adige e nello specifico la Val Passiria. Oltre ai tanti percorsi in montagna, è possibile anche regalarsi piacevoli passeggiate estive per scoprire i dintorni: Avelengo con le malghe, Tirolo, Castel San Zeno. Fiore all’occhiello di Merano le sue terme. Da qui si può partire alla scoperta del celeberrimo Lago di Braies.

Da assaggiare a Merano: canederli, speck.

Esperienze Consigliate:

8. Alta Badia – Alto Adige

L’Alta Badia da qualche anno è considerata una delle mete per eccellenza per quanto riguarda la gastronomia e non è un caso se molte delle stelle Michelin italiane si trovano proprio in questa zona. In questa zona si trovano due dei siti iscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco, il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies e il Parco Naturale Puez-Odle. C’è davvero l’imbarazzo della scelta sulle cose da fare in estate in Alta Badia, ma sicuramente a parte le escursioni in montagna consigliamo la visita di Corvara e San Cassiano.

Da assaggiare in Alta Badia: zuppa d’orzo, rosticciata di patate, bomboloni di patate.

9. Val di Susa – Piemonte

80 Km di lunghezza caratterizzano questo lembo di terra, la Val di Susa, che si trova a ovest di Torino e che offre moltissime opportunità a chi ama la montagna e anche la buona cucina. Bardonecchia è uno dei comuni più importanti, famoso per le tante attività estive e invernali che qui si possono praticare, così come Avigliana con i suoi laghi. Da non perdere una visita alla Sacra di San Michele mentre agli appassionati di escursionismo consigliamo la Grande Traversata delle Alpi che nel solo Piemonte copre oltre 1000 km tra le Alpi Pennine, Grazie, Cozie e Marittime.

Da assaggiare in Val di Susa: confetture di ramasin, paste di meliga, toma.

10. Valtellina – Lombardia

La Valtellina è una meta tutta da esplorare in estate: 110 laghi alpini, il Passo dello Stelvio dove volendo si scia anche in estate, percorsi in bici per tutti i gusti, gole granitiche profonde e acque termali costituiscono l’offerta di questo territorio, un vero paradiso per chi ama la montagna.

Da assaggiare in Valtellina: bresaola, mele IGP, formaggi Bitto e Valtellina Casera, pizzoccheri.

Altri posti di montagna in Italia dove andare in vacanza

Se queste dieci località non ti bastano, ecco altri 5 posti da considerare per le tue vacanza in montagna in Italia questa estate:

  • Ponte di Legno, Lombardia: 18 itinerari escursionistici con diversi gradi di difficoltà e lunghezza che permettono di arrivare fino al Ghiacciaio Presena.
  • Val di Fassa, Trentino: tante attività pensate per gli escursionisti ma anche per chi vuole rilassarsi e mangiare bene. Da non perdere Moena, Soraga e Mazin.
  • Carnia, Friuli Venezia Giulia: tra Austria e Veneto potrai cimentarti in sentieri escursionistici alla scoperta delle malghe o dei percorsi della Grande Guerra.
  • Breuil-Cervinia, Valle d’Aosta: la piramide di granito del Cervino è lo sfondo ideale per tutte le attività sportive ed escursionistiche di questa zona. E sui ghiacciai di Plateau Rosa e del Ventina si scia anche in estate.

[In questo articolo sono presenti collegamenti esterni con uno speciale codice di tracciamento. Ciò significa che potremmo ricevere una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se acquisti qualcosa tramite questi link]

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
Informazioni sull'autore
Veruska Anconitano
Veruska è content marketer e digital strategist. E' anche una giornalista iscritta all'ODG, premiata come World Best Food Travel Journalist e membro della British Guild of Travel Writers. E' diplomata come sommelier. E' la co-fondatrice di TheFoodellers e di altri siti.
Website Linkedin Twitter
90 persone hanno votato, media voti: 4.43. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy