Home
Facebook Instagram Newsletter

Tronchetto di Natale: la ricetta facile del dolce natalizio

Tronchetto di Natale: c’è chi lo chiama rotolo di Natale, chi tronchetto e chi preferisce dargli il nome straniero di Bûche de Noël ma la sostanza è la stessa. Una base morbida tipo pan di spagna, ripiena, ricoperta con la cioccolata, decorata con i sapori tipici del Natale ed ecco pronto il perfetto dolce di Natale da portare a tavola per amici e parenti.
Questo tronchetto non ha farina, è completamente gluten free per cui l’unica accortezza è scegliere la cioccolata consentita.

Questa versione del classico tronchetto di Natale è arricchita dalla presenza delle clementine, succo e buccia, che conferiscono un sapore particolare alla panna all’interno dentro.

Per arrotolare per bene questo tronchetto, basta prendere uno straccio di cotone leggermente bagnato, trasferire la base su di esso e arrotolare in modo che l’umdità dello straccio aiuti la base a non spezzarsi.

Ingredienti per per un rotolo medio

    Per la base

    • 200 grammi di cioccolata al latte
    • 7 uova
    • 200 grammi di zucchero di canna Demerara
    • 3 cucchiai di cacao amaro in polvere
    • Succo e buccia di 1 clementina
    • Succo di 1 clementina

    Per il ripieno

    • 200 ml di panna fresca da montare
    • 200 ml di creme fraiche (o formaggio spalmabile)
    • 2 cucchiai di zucchero a velo
    • Succo e buccia di 3 clementine

    Per la copertura

    • 200 grammi di cioccolato al latte
    • 200 ml di panna fresca da montare
    • 2 cucchiai di zucchero a velo

    Procedimento

    1. Scaldare il forno a 200° e nel frattempo coprire una teglia (37×25 cm nel mio caso) con la carta forno.
    2. Preparare il ripieno del rotolo sbattendo la panna con la creme fraiche, lo zucchero a velo. il succo e la buccia grattata delle 3 clementine quindi mettere in frigorifero per circa 1 ora.
    3. Sciogliere il cioccolato al latte a bagnomaria e, una volta sciolto, metterlo da parte per farlo raffreddare.
    4. Sbattere in una ciotola i 7 tuorli dell’uovo con lo zucchero di canna fino a quando non si forma un composto abbastanza appiccicoso. Aggiungere a questo composto il cacao in polvere, la cioccolata sciolta, il succo e la buccia grattata della clementina e mescolare nuovamente con lo sbattitore fino a quando tutti gli ingredienti non sono ben amalgamati.
    5. In una ciotola a parte montare a neve ferma le 7 chiare dell’uovo e aggiungerle gradualmente all’impasto al cioccolato mescolando dal basso verso l’alto con una spatolina o un cucchiaio di legno per evitare che gli albumi montati si smontino.
    6. Versare tutto l’impasto nella teglia spargendolo per bene quindi cuocere a 180° per circa 15 minuti. Sfornare, lasciar intiepidire quindi staccare l’impasto dalla carta e trasferirlo su uno strofinaccio di cotone bagnato. Arrotolarlo nello strofinaccio umido (senza stringere troppo sennò si spezza) e lasciarlo raffreddare.
    7. Preparare la copertura sciogliendo a bagnomaria la cioccolata con la panna e lo zucchero a velo quindi mettere a raffreddare in modo tale che la crema si possa spalmare tranquillamente.
    8. Una volta che tutto è pronto, spremere il succo di una clementina sul rotolo e spalmare un po’ di ripieno sullo stesso, aggiungere poca crema al cioccolato e terminare con altra crema per il ripieno quindi chiudere il rotolo senza farlo spezzare.
    9. Trasferire su un piatto o su un tagliere quindi decorare con la copertura al cioccolato praticando delle ondine in superficie con una forchetta e guarnendo a piacere.
    10. Mettere in frigorifero per almeno 2 ore quindi servire.

    tempistiche

    Tempo di preparazione: 2 ore

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 2.3 ore

    Consigli per un tronchetto di Natale perfetto

    • La pasta va cotta per un massimo di 15 minuti e senza mai aprire il forno durante la cottura. Se viene cotta troppo, nel momento in cui proverai ad arrotolarla il tronchetto si spezzerà;
    • Puoi ammorbidire la base cospargendola con una bagna a base di latte o di liquore, eliminando il succo di clementina oppure tenendolo per conferire al rotolo un sapore ancora più peculiare;
    • La crema può essere farcita e aromatizzata a piacere: basta per esempio aggiungere frutta secca oppure gocce di cioccolata per un risultato ancora più spettacolare;
    • Il tronchetto di Natale si mantiene in frigorifero per almeno 3-4 giorni perdendo piano piano il suo sapore e la sua consistenza;
    • Ti consigliamo di preparare il tronchetto 24 ore prima di consumarlo e di metterlo in frigorifero in modo che la crema avrà tempo e modo di rapprendersi per bene.

    Tronchetto di Natale: le origini e le usanze

    Questo dolce di Natale si fa risalire all’usanza nordica di far ardere un ceppo di legno nel camino la sera della vigilia di Natale; in tempi antichi, veniva usato un tipo di legno molto resistente e il ceppo era di solito molto grande. In questo modo sarebbe durato fino all’Epifania, e le sue ceneri erano considerate di buon auspicio per l’anno venturo. Nelle popolazioni cattoliche, il ceppo è simbolico perché si pensa servisse a scaldare Gesù nella stalla.

    Tronchetto di Natale furbo e senza cottura

    Se non hai tempo, puoi preparare un rotolo di Natale senza cottura: prendi due fette di pandoro, schiacciale su una superficie dura usando un matterello e bagnale con il succo delle clementine. Aggiungi la crema, arrotola e metti in frigorifero. In questo modo non solo non farai nessuna fatica, ma potrai anche usare il pandoro natalizio in maniera alternativa per creare un dolce davvero buonissimo.

    Informazioni sull'autore
    Veruska Anconitano
    Veruska è una giornalista di viaggi enogastronomici premiata come Best Food Travel Journalist. Sommelier, oltre a cucinare e viaggiare è spesso chiamata a raccontare la sua esperienza durante eventi e seminari.
    Website Linkedin Twitter
    Se ti piace questo articolo condividilo!
    Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
    149 persone hanno votato, media voti: 4.56. Vota anche tu!

    Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

    Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy