Home
Facebook Instagram Newsletter

Spinacine fatte in casa

Quante volte al supermercato avreste voluto comprare le spinacine ma non avete osato farlo per paura di mangiare delle suole delle scarpe? E quante volte, invece, avete ceduto alla tentazione? Pensate a quanto potrebbe essere bello farle a casa, quando volete e soprattutto usando ingredienti di sicura provenienza. Ecco, se cercate la ricetta delle spinacine per farvele a casa continuate a leggere e comprate gli ingredienti.

Se vi sembra difficile da replicare a casa sappiate che non lo è affatto visto che gli unici ingredienti di cui avete bisogno sono spinaci e petto di pollo; sporcatevi le mani e vedrete che risultato.

Ingredienti per 4 spinacine
250 grammi di macinato di pollo
100 grammi di spinaci
2 uova
pangrattato
Sale
Pepe
Olio di semi per frittura

Come si fa
1. Lessare gli spinaci in acqua salata, strizzarli quando sono cotti e sminuzzarli.
2. Mescolare il macinato con un uovo e un pochino di sale quindi, una volta pronti, aggiungere anche gli spinaci e mescolare tutto con le mani. Aggiungere del pangrattato in modo che il composto diventi lavorabile.
3. Formare le spinacine dando loro la forma desiderata quindi sbattere l’uovo, immergere le spinacine e passarle poi nel pangrattato.
4. Scaldare l’olio per friggere e, una volta caldo, cuocere le spinacine e scolarle quando fuori sono rosolate senza essere bruciate. Servire tiepide.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Risultato: semplici, stuzzicanti, veloci. Un piacere portarle in tavola e un piacere prepararle.

Variante: potete cuocerle in forno evitando il passaggio 4 e dunque la frittura.

Consiglio: se restano sono ottime anche il giorno dopo se riposte su un piatto da portata coperto con carta assorbente.

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
Informazioni sull'autore
Veruska Anconitano
Veruska è content marketer e digital strategist. E' anche una giornalista iscritta all'ODG, premiata come World Best Food Travel Journalist e membro della British Guild of Travel Writers. E' diplomata come sommelier. E' la co-fondatrice di TheFoodellers e di altri siti.
Website Linkedin Twitter
150 persone hanno votato, media voti: 4.59. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy