Home
Facebook Instagram Newsletter

Idee per il Ponte dell’Immacolata 2020: 28 Posti Dove Andare in Italia

Stai cercando idee suo dove andare in Italia per il Ponte dell’Immacolata 2020? Continua a leggere questa guida, dove abbiamo messo insieme degli spunti interessanti per aiutarti a scegliere la meta migliore per l’Immacolata 2020.

Il weekend dell’8 dicembre 2020 è infatti il momento perfetto per regalarsi una fuga in Italia, rilassandosi e preparandosi per il Natale in arrivo. Le alternative in Italia sono davvero tante e coprono i gusti di tutti; purtroppo il periodo non permette di andare al mare, ma abbiamo trovato delle alternative interessanti per chi non riesce a stare lontano dall’acqua neanche in inverno.

Ponte dell’Immacolata: idee su dove andare in Italia

Ecco per te delle idee su dove andare in Italia per l’Immacolata. Abbiamo selezionato anche dei luoghi dove soggiornare in ciascuna delle località consigliate, per permetterti di prenotare in tutta sicurezza il tuo weekend perfetto.

Ponte dell’Immacolata ai mercatini di Natale dell’Alto Adige

Città e paesi dell’Alto Adige a dicembre si trasformano in veri e propri villaggi di Natale per via dell’allestimento dei famosi mercatini natalizi. L’afflusso di turisti cresce a dismisura e l’atmosfera che si respira è davvero unica, complice anche il fatto che quelli altoatesini sono i mercatini natalizi più antichi d’Italia. Vale dunque la pena organizzare un viaggio in zona per ammirare Bolzano, Brunico, Bressanone, Vipiteno e Merano sotto una luce diversa.

Queste sono le date di apertura dei singoli mercatini natalizi:

  • Bolzano: 27 novembre 2020 – 6 gennaio 2021
  • Brunico: 27 novembre 2020 – 6 gennaio 2021
  • Bressanone: 27 novembre 2020 – 6 gennaio 2021
  • Vipiteno: 27 novembre 2020 – 6 gennaio 2021
  • Merano: 27 novembre 2020 – 6 gennaio 2021

Per quel che riguarda l’alloggio, il consiglio è di scegliere una di queste località come base e spostarsi in macchina o con mezzi pubblici. Merano e Bolzano sono le due città da preferire, sia per via della location che per via dei molti servizi offerti.

Ponte dell’Immacolata sulla neve

Se le temperature lo permettono, andare a sciare è una delle opzioni possibili per chi vuole partire l’8 dicembre e vuole restare in Italia. C’è solo l’imbarazzo della scelta quando si tratta di decidere che località sciistiche scegliere ed è per questo che la nostra selezione considera solo alcune delle località più famose e che sono rinomate per le loro piste ma anche per l’offerta dedicata a chi non vuole solo sciare.

1. Sestriere (Piemonte)

E’ il comune più alto d’Italia con i suoi 2035 metri di altitudine massima, un numero incredibile di impianti sciistici e alcune tra le piste più difficili in assoluto. Sestriere è una delle zone più belle dove sciare e godere della montagna, e offre alternative per tutti, anche per i principianti.

2. Selva di Val Gardena (Trentino Alto Adige)

Le piste di Selva sono conosciute dagli sciatori più esperti e dagli amanti degli sport invernali. Si raggiunge un’altezza massima di 1563 metri e si scia letteralmente in mezzo alle Dolomiti, tra i massicci innevati del Sassolungo, del Puez e del Gruppo del Sella.

3. Livigno (Lombardia)

Livigno offre un numero incredibile di piste da sci per arrivare alla massima altitudine di 1816 metri ma, soprattutto, è qui che si trova lo snowpark più grande e attrezzato d’Italia, dove imparare e/o praticare lo snowboard e il freestyle. Vicinissimo a Bormio e alle sue terme, Livigno è anche meta per eccellenza di chi ama la buona cucina.

4. Corvara (Trentino Alto Adige)

Tutta l’Alta Badia è un vero paradiso per sciatori ma Corvara è sicuramente la località da considerare per un weekend di dicembre in montagna. Con i suoi 130 km di piste da sci e 10 km da fondo, piste per tutti i livelli, un paesaggio perfetto e ottime strutture ricettive, Corvara è sicuramente la scelta migliore per chi vuole sciare ma anche godere delle bellezze della valle.

5. Cervinia (Val d’Aosta)

La Perla della Val d’Aosta è una delle località sciistiche più rinomate in Italia. Con la sua altezza massima di 3480 metri, piste adatte a chi scia in maniera continuativa e un panorama ricchissimo, Cervinia è la località ideale per un 8 dicembre all’insegna dello sci, del cibo e della vita sociale.

6. Madonna di Campiglio (Trentino Alto Adige)

Ideale per chi viaggia con tutta la famiglia, per chi vuole sciare ma anche partecipare a tante altre attività e rilassarsi, Madonna di Campiglio è un must da considerare. Offre in totale oltre 150 km di piste di varia difficoltà, proprio per venire incontro alle esigenze di tutti. Il panorama sul Brenta e l’Adamello è davvero incredibile.

7. Courmayeur (Val d’Aosta)

Con i suoi 100Km di piste adatte a tutti, il Monte Bianco sullo sfondo, possibilità infinite per chi ama lo sci di fondo ma anche per chi ama sciare in Italia e per chi preferisce attività di altro tipo, per esempio scalate sui ghiacciai, Courmayeur è sicuramente la località per eccellenza. La sua posizione la rende tra l’altro perfetta anche per un fine settimana corto.

Ponte dell’Immacolata alle terme

Le terme sono una delle opzioni più gettonate per l’8 dicembre. Lasciarsi coccolare mentre fuori il tempo è brutto ed è freddo è sicuramente la scelta migliore per chi vuole rilassarsi e rigenerarsi in vista del Natale. Abbiamo selezionato alcune delle località termali migliori.

1. Bormio (Lombardia)

Bormio è sicuramente la migliore località termale in inverno. Situata in provincia di Sondrio, Bormio ha fatto della sua offerta termale il punto di forza e in inverno le strutture rendono al meglio grazie all’ottimo posizionamento degli stabilimenti e delle piscine che guardano direttamente sulle piste innevate. Le possibilità sono infinite: piscine all’aperto, al chiuso, trattamenti specifici, e una chicca: i Bagni Romani che, all’interno dello stabilimento dei Bagni Vecchi, utilizza i vecchi bagni termali romani per un’esperienza davvero unica.

2. Pré Saint Didier (Val d’Aosta)

Le bellissime terme di Pré Saint Didier sono lo scenario ideale per chi vuole rilassarsi in una cornice davvero elegante e unica. La vista sul Monte Bianco è semplicemente sensazionale e la moltitudine di strutture e trattamenti offerti fa sì che queste terme siano ormai da decenni considerate imperdibili. Le sorgenti naturali di Pré-Saint-Didier sgorgano in una grotta alla base della cascata dell’Orrido, che si trova vicinissima allo stabilimento termale.

3. Sirmione (Lombardia)

Le terme di Sirmione sono famosissime sin dall’antichità e sono oggi tra le strutture più amate sia dagli italiani che dagli stranieri. La loro particolarità consiste nell’essere adagiate sul Lago di Garda e dunque di far parte di un’ecosistema unico, incui l’acqua fredda del lago si mescola a quella delle terme. Sono disponibili oltre 1000 mq di piscine termali e due stabilimenti dove effettuare trattamenti di diverso tipo.

Ponte dell’Immacolata in città

Visitare una città che non abbiamo mai avuto modo di vedere è un ottimo modo per trascorrere l’Immacolata in Italia. Il numero incredibile di città da visitare rende impossibile menzionarle tutte, ed è per questo che ne abbiamo scelte alcune che tutti dovremmo vedere almeno una volta nella vita.

1. Napoli

La vista sul Vesuvio, i quartieri tipici, il mare a due passi: sono solo tre dei motivi per cui Napoli dovrebbe essere visitata da tutti, almeno una volta nella vita. A questi aggiungiamo la possibilità di mangiare la pizza più buona di sempre e di godere di una tradizione gastronomica che ha pochi rivali. Nel periodo di Natale, Napoli si veste a festa e San Gregorio Armeno, la strada dei presepi fatti a mano, è sicuramente qualcosa da non perdere.

Tour e attività a Napoli consigliati e a prezzi ridotti:

2. Torino

L’elegante Torino è meta da prendere in considerazione per l’8 dicembre se si vuole visitare una città regale e dove i fasti del passato continuano ad essere vivi. La Sacra Sindone, il Museo Egizio, il Museo del Cinema e la Mole Antonelliana sono solo alcune delle attrazioni da visitare. Da non perdere Superga e Venaria Reale.

Tour e attività a Torino consigliati e a prezzi ridotti:

3. Trieste

Trieste è una città di confine tutta da scoprire: è qui che si trova la piazza più estesa d’Europa che si affaccia sul mare, Piazza Unità d’Italia, e il Castello di Miramare è lo sfondo ideale a fotografie da ricordo. Una città ricca, dal passato ricco e in cui ancora oggi è presente quell’atmosfera rarefatta e d’annata che l’ha resa famosa.

4. Catania

La bellissima Catania è un museo a cielo aperto, con le sue strade barocche, il mercato ittico, una contaminazione tra vecchio e nuovo che si sposano perfettamente, e l’Etna che sovrasta la città in tutta la sua bellezza. Perdersi tra i vicoli di Catania, assaggiando il tradizionale cibo di strada catanese, è un’esperienza da provare almeno una volta nella vita.

5. Genova

Genova, con il suo porto e la sua aria decadente, è fantastica tutto l’anno. Percorrere i suoi vicoli è come regalarsi un tuffo nel passato e assaggiare la sua cucina tipica vuol dire farsi un regalo davvero unico. Da provare assolutamente la focaccia inzuppata nel cappuccino, un must quando si è in città.

Tour e attività a Genova consigliati e a prezzi ridotti:

Ponte dell’Immacolata nei borghi più belli d’Italia

Se le città più grandi non ti attirano, scegli di trascorrere il Ponte dell’Immacolata nei borghi più belli d’Italia: ne abbiamo selezionati solo alcuni che potrebbero diventare la base per un’esplorazione più approfondita del territorio in questione.

1. Bard (Aosta)

Inserito nella lista dei Borghi più belli d’Italia, Bard è davvero un posto bellissimo da visitare. La vicinanza con Aosta lo rende perfetto come gita di un giorno, magari mentre si è in zona per sciare o rilassarsi alle terme.

2. Orta San Giulio (Novara)

Vicinissimo a Novara, Orta San Giulio è adagiato sul Lago d’Orta ed inserito nell’elenco dei Borghi più belli d’Italia. Le sue stradine strette e chiuse al traffico, un’atmosfera rarefatta e la vista da togliere il fiato ne fanno la destinazione ideale per una gita in occasione dell’8 dicembre.

3. Bolgheri (Livorno)

Il piccolo borgo di Bolgheri si trova vicinissimo a Livorno e dall’alto guarda la Costa degli Etruschi. Qui le colline si fanno morbide e i cipressi sono l’elemento primario a spiccare tra il verde. Tantissime le opportunità enogastronomiche che fanno di Bolgheri uno dei borghi visitabile per il ponte dell’Immacolata.

4. Genga

Il piccolo borgo di Genga ospita le famosissime Grotte di Frasassi che potrebbero essere chiuse per il periodo dell’Immacolata. Ma la vera bellezza di questo borgo, grotte a parte, è l’atmosfera che qui si respira e che sembra essersi fermata. Se il tempo lo permette, il Tempio del Valadier vale decisamente una sosta.

5. Civita di Bagnoregio

Troppo semplice citare questo borgo tra quelli da visitare assolutamente. Ma, allo stesso tempo, è anche difficile non farlo. Il borgo di 15 anime, chiamato anche il Paese che muore, ha un fascino tutto particolare e nel periodo invernale la nebbia che sale dalla vallata è davvero uno spettacolo imperdibile.

Ponte dell’Immacolata con i bambini

Se viaggi con bambini al seguito, trovare delle località che offrono servizi appositi è fondamentale. In questo caso, potrebbe essere consigliabile puntare non specificatamente sulle località ma su strutture pensate per i bambini e dove anche i genitori possono riposarsi e ricaricarsi. Qui qualche struttura bambino-friendly ideale per il Ponte dell’8 dicembre 2020 e qualche idea su posti da visitare.

1. Cavallino Bianco Family Spa Grand Hotel, Ortisei

Il Cavallino Bianco Family Spa Grand Hotel di Ortisei è famoso per l’offerta dedicata a bambini, che qui possono partecipare a tante attività acquatiche e non. Interessante l’offerta dedicata agli adolescenti e ai preadolescenti che viaggiano con mamma e papà e che possono usufruire di tanti servizi specifici. Il tutto mentre i genitori si riposano, rilassano e magari sciano.

2. Roma

Nella Capitale ogni anno vengono organizzati eventi dedicate alle famiglie con bambini, o adatti anche a loro. Dalle visite ai musei ad esibizioni speciali, fino ad eventi veri e propri, c’è solo l’imbarazzo della scelta. La ricchezza storica di Roma da sola basta per far felici i bambini, che potrebbero sfruttare questa visita per imparare di più sulla Storia.

Tour e attività a Roma consigliati e a prezzi ridotti:

3. Milano

Anche a Milano sono molti gli eventi organizzati di solito per l’8 dicembre. Siccome questa data coincide con Sant’Ambrogio, patrono della città, sono davvero tantissime le iniziative a cui è possibile partecipare. Una su tutte, l’Artigiano in Fiera dove grandi e piccoli possono divertirsi alla scoperta di accessori fatti a mano e prendere parte a laboratori creativi.

Tour e attività a Milano consigliati e a prezzi ridotti:

Partire per l’8 dicembre in Italia: considerazioni

La lista dei luoghi consigliati per il Ponte dell’Immacolata potrebbe essere ancora più lunga, ma per ovvi motivi la selezione può essere solo parziale. Tutte le località consigliate sono posizionate in zone che offrono molto da fare e da vedere, ideali per un fine settimana lungo. Tieni conto che l’Immacolata 2020 vedrà moltissimi italiani partire per il ponte e questo vuol dire che potresti faticare a trovare posto nelle località più rinomate se non prenoti in tempo. Il consiglio è di prenotare e organizzare al meglio il proprio viaggio in modo da trovare le strutture migliori ai prezzi migliori, prendendo anche in considerazione il fatto che la maggior parte delle strutture offre opzioni di cancellazione flessibili per permettere le cancellazioni anche sotto data.

Buon viaggio per il tuo Ponte dell’Immacolata in Italia!

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
Informazioni sull'autore
Veruska Anconitano
Veruska è content marketer e digital strategist. E' anche una giornalista iscritta all'ODG, premiata come World Best Food Travel Journalist e membro della British Guild of Travel Writers. E' diplomata come sommelier. E' la co-fondatrice di TheFoodellers e di altri siti.
Website Linkedin Twitter
67 persone hanno votato, media voti: 4.51. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email