Home
Facebook Instagram Newsletter

Polenta con formaggio e pancetta

Ricetta semplice e sfiziosa per portare a tavola un ottimo, e completo, primo piatto durante il fine settimana: polenta con formaggio e pancetta. Una polenta che non solo contiene due formaggi all’interno ma che, siccome mi piace esagerare e non me ne frega niente dei chili in più (per questo vado a correre no? Così mangio di più 🙂 ), li contiene ho aggiunto anche in superficie.

La particolarità di questa polenta è infatti che la farina viene fatta cuocere con due formaggi poi un altro viene utilizzato in maniera differente come scoprirete leggendo: no, premettiamo che non è una ricetta dietetica e non vuole esserlo e non è manco una ricetta amica del colesterolo ma una volta tanto, per coccolarsi, è cosa buona e giusta non badare a niente.

Il gusto è eccezionale, se siete di Roma e provincia non faticherete a riconoscere prodotti noti dalle nostre parti che io ho usato ma che, ovviamente, posso essere sostituiti con altri prodotti, anche dai sapori più o meno decisi: fate vobis, io vi lancio l’idea, giocatevela voi 😉

Cosa serve per una teglia in ceramica 11-31
2 bicchieri di farina di polenta (o polenta istantanea)
700 ml di acqua
una manciata di sale grosso
3 cucchiai di parmigiano
3 cucchiai di pecorino (io ho usato Pecorino Romano del Lazio DOP Brunelli)
100 grammi di pancetta affumicata a cubetti (sostituibile con speck)
una noce di burro
1/2 bicchiere di latte
Una manciata di formaggio dolce (io ho usato Settecolli Brunelli)

Come si fa
1. Mettere a bollire l’acqua con il sale e, non appena comincia a bollire, versare la farina di polenta. Mescolare di continuo fino a quando la polenta non inizia ad addensarsi quindi aggiungere pecorino e parmigiano e continuare a mescolare per bene. Quasi alla fine aggiungere la pancetta cruda.
2. Imburrare una teglia da pizza e versare la polenta livellandola in modo che non restino buchi. Cuocere in forno caldo a 180° per 15 minuti. Sfornare e tagliare a quadratoni, da sistemare su una teglia da forno.
3. Cospargere i quadratoni di polenta con il latte quindi spargere il formaggio dolce in modo da coprire tutta la superficie.
4. Mettere in forno nuovamente a 180° per altri 15 minuti (fin quando il latte non si è ritirato e in superficie non si è formata la crosticina), sfornare e servire subito eventualmente spolverando con altro pecorino.

Tempo di preparazione: 45 minuti

Risultato: saporita, croccantina e appetitosa. Tre aggettivi che definiscono perfettamente questa polenta ai quattro formaggi un pochino insolita.

Variante: se vi piacciono i sapori forti aggiungete del pepe nero prima di servire.

Consiglio: si mantiene benissimo, una volta pronta, per 2-3 giorni e può essere mangiata nuovamente sia fredda che scaldata in forno caldo per una decina di minuti scarsi SENZA aggiungere niente.

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
Informazioni sull'autore
Veruska Anconitano
Veruska è content marketer e digital strategist. E' anche una giornalista iscritta all'ODG, premiata come World Best Food Travel Journalist e membro della British Guild of Travel Writers. E' diplomata come sommelier. E' la co-fondatrice di TheFoodellers e di altri siti.
Website Linkedin Twitter
150 persone hanno votato, media voti: 4.47. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Ho letto e accettato la privacy policy.

Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy