Pizza sbattuta di Pasqua da Roma

Se ti piace questo articolo condividilo!

La pizza sbattuta di Pasqua è una ricetta tipica romana che si prepara per Pasqua e che si accompagna allo squaglio, la pizza cresciuta l’abbacchio, la coratella e tutto quello che si può mangiare dell’agnello.

La pizza sbattuta è una sorta di pan di spagna molto morbido, molto giallo per via delle uova e adatto per accompagnare la colazione a base di cioccolata e le merende; è una ricetta tipica di Pasqua ma non è detto non si possa preparare anche se Pasqua non è anche perché è talmente semplice da essere banale.

La sua particolarità è di essere alta alta alta e per essere così alta, alta, alta va sbattuta, e da qui il nome, per tanto tempo e a mano: circa un’oretta, tutto con la sola forza delle braccia (ai tempi che furono l’impasto si sbatteva con le mani). La ricetta non contiene lievito, neanche naturale, e per questo per fare in modo che monti va lavorata tantissimo e ti assicuro che alla fine la fatica viene tutta ripagata.

La pecca della pizza sbattuta è che se ne va via come il pane nonostante sia dolce: ne prendi una fetta piccola poi ne prendi una più grande e continui a tagliare.

Pizza sbattuta di Pasqua: ingredienti per una tortiera alta circa 28 cm

6 uova
6 tuorli
13 cucchiai di di zucchero
13 cucchiai di farina
1 bustina di vanillina

Pizza sbattuta di Pasqua: ricetta

  1. Sbattere a mano le uova intere, i tuorli, lo zucchero e la vanillina per circa 45 minuti.
  2. Aggiungere la farina un cucchiaio alla volta sempre continuando a sbattere a mano e continuare a sbattere per altri 25 minuti.
  3. Oliare la tortiera e infarinarla per bene quindi accendere il forno a 200°. Versare tutto l’impasto nella teglia, livellarlo sbattendolo sul piano fin quando non c’è traccia di bolle d’aria e infornare per 1 ora a 180°.
  4. Una volta cotta spegnere il forno, aprirlo e lasciar intiepidire la pizza all’interno in modo che si formi una specie di crosticina quindi sfornare e lasciare raffreddare del tutto prima di servire.

Tempo di preparazione: 1.15 h di preparazione + 1 h cottura

Risultato: semplice, veloce, genuina.

Variante: mi rendo conto che sbatterla a mano è faticoso per cui la si può montare con lo sbattitore elettrico calcolando almeno 15 minuti per la prima sbattitura e 15 per la seconda. Non di meno sennò non cresce.

Consiglio: si mantiene abbastanza bene per 3-4 giorni ma per evitare che si indurisca avvolgila nella carta bianca per i pacchi e chiudila con uno spaghetto aprendola solo quando va tagliata.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette Pasqua, Ricette pizza
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Caponata siciliana ricetta originale
Nocino fatto in casa ricetta originale
Spritz, la ricetta originale
Pasta alla zozzona ricetta romana originale
Crema Pasticcera Ricetta Classica
Muffin al cioccolato ricetta facile e veloce
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Pancakes ricetta originale americana
Pasta Frolla Ricetta Originale e Semplice della Nonna
Pizza napoletana fatta in casa ricetta
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di Mele Ricetta Classica della Nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy