Melanzane ripiene di ricotta, un contorno ricco e delicato

Se ti piace questo articolo condividilo!

Le melanzane ripiene di ricotta sono una ricetta estiva semplice e veloce che si prepara in poco tempo e permette di portare in tavola un contorno interessante e diverso dal solito, che piace a tutti.

La cosa fondamentale è prima di tutto avere a disposizione delle belle melanzane lunghe quindi metterle a scolare in modo che tutto l’amaro venga via e poi condirle con ottima ricotta fresca: un piatto davvero buono che ti permetterà di portare a tavola l’estate.

Melanzane ripiene di ricotta: ingredienti per 4 porzioni

  • 4 melanzane lunghe
  • 300 grammi di ricotta
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 300 grammi di passata di pomodoro
  • capperi q.b.
  • olive q.b.
  • basilico fresco (opzionale)
  • sale
  • olio
  • pepe

Melanzane ripiene di ricotta: ricetta

  1. Lavare le melanzane, tagliarle per il senso della lunghezza e svuotarle dell'”anima” e di tutta la sua polpa. Metterle dentro uno scolapasta e salarle in modo da togliere l’acqua in eccesso.
  2. Versare la polpa e l’anima delle melanzane in una padella larga con qualche cucchiaio di olio e la passata di pomodoro. Salare, pepare e lasciar ridurre il tutto continuando a mescolare.
  3. Una volta che la polpa e la passata si sono ridotte, aggiungere i capperi e le olive verdi tagliate a metà e lasciar cuocere per 1 minuto a fiamma abbastanza alta.
  4. Togliere la padella dal fuoco, versare il composto in una ciotola e aggiungere la ricotta e il parmigiano mescolando per bene in modo da amalgamare il tutto.
  5. Riempire ogni guscio di melanzana con il composto premendolo per bene in modo da livellarlo e mettere in forno spolverando con poco parmigiano e lasciando cuocere per circa 20 minuti a 180°. A fine cottura mantenere in forno e lasciar grigliare (funzione Grill) per 3-4 minuti.
  6. Togliere dal forno, aggiungere del basilico tritato o intero e pepe a cascata e servire tiepide.

Tempo di preparazione: 1 ora

Risultato: pare siano buone, a giudicare dal successo direi che lo sono 😀

Consiglio: queste melanzane sono buone anche il giorno dopo e mangiate fredde. Per riscaldarle potete rimetterle in forno con un cucchiaino di acqua oppure direttamente in una padella antiaderente in cui avrete versato 2 cucchiai di acqua calda in modo da farle rinvenire.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette antipasti, Ricette estive, Ricette melanzane
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Crema Pasticcera Ricetta Classica
Muffin al cioccolato ricetta facile e veloce
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Pancakes ricetta originale americana
Pasta Frolla Ricetta Originale e Semplice della Nonna
Pizza napoletana fatta in casa ricetta
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di Mele Ricetta Classica della Nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy