Home
Facebook Instagram Newsletter

Massaman curry, la ricetta che arriva da lontano

Ve l’ho già detto che adoro il curry in tutte le sue versioni? Mi piace sempre, in qualsiasi stagione perché usando le giuste spezie diventa un ottimo piatto che riscalda senza mandare a fuoco il palato (ovviamente lo si può anche fare in versione diavolo rosso, per carità!) ma allo stesso tempo, combinando le spezie e i sapori in maniera diversa, è ottimo anche quando fuori comincia a fare caldo. In più è ostanzioso ed è ottimo, combinazione necessaria e vincente. Ultimo esperimento della serie è la ricetta del massaman curry.

Il massaman è un curry che si dice arrivi dalla Persia ma che ormai è diffusissimo in tutto l’Oriente e anche fuori dall’Oriente e la sua particolarità è un sapore davvero intenso che non stanca; si possono usare sia manzo che pollo e io, fedele al mio amico bianco, ho scelto ovviamente il pollo.

Cosa serve per 2 porzioni
200 grammi di petto di pollo tagliato a tocchi abbastanza grandi
20 grammi di massaman Curry paste
300 ml di latte di coco
1 cipolla bianca
3 patate
1 tazza di arachidi
sale
zucchero di canna
succo di limone
200 grammi di riso basmati

Come si fa
1. Tagliare le patate a tocchetti e la cipolla in 6 parti. Spremere il succo del limone togliendo i semi.
2. Scaldare metà latte di cocco e aggiungere la pasta di curry quindi mescolar per qualche minuto per far amalgamare.
3. Aggiungere il pollo nella pentola, coprire e lasciar cuocere per 10 minuti mescolando raramente semplicemente agitando la pentola.
4. Aggiungere la cipolla, le patate e il restante latte di cocco quindi lasciar cuocere per 30 minuti.
5. Aggiungere le arachidi, il sale a piacere, lo zucchero e 1 cucchiaio di succo di limone. Mescolare per bene e lasciar cuocere per altri 30 minuti.
6. Cuocere il riso al vapore o nella pentola e servirlo con il massaman curry.

Tempo di preparazione: 45 minuti

Risultato: ottimo, dolciastro e acidulo allo stesso tempo, con il pollo che quasi si sfalda al cocco. La salsetta è davvero speciale dentro il riso.

Variante: potete rendere il sughetto più liquido semplicemente usando più latte di cocco.

Consiglio: la pasta per curry massaman è difficile da trovare, bisogna ammetterlo. Provate nei grandi supermercati oppure nei supermercati etnici se ce ne sono dalle vostre parti. Potrebbero averla anche i negozi che vendono prodotti bio.

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
Informazioni sull'autore
Veruska Anconitano
Veruska è una giornalista di viaggi enogastronomici premiata come Best Food Travel Journalist. Sommelier, oltre a cucinare e viaggiare è spesso chiamata a raccontare la sua esperienza durante eventi e seminari.
Website Linkedin Twitter
150 persone hanno votato, media voti: 4.55. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy