Home
Facebook Instagram Newsletter

Irlanda in auto: gli itinerari e i percorsi più belli e imperdibili

Irlanda in auto: un sogno per molti viaggiatori, affascinati dalla possibilità di visitare l’Isola di Smeraldo con calma e tranquillità, spingendosi in zone che non sono raggiungibili con i mezzi pubblici e che richiedono organizzazione e, spesso, capacità di adattamento. L’Irlanda è infatti un paradiso per chi ama i viaggi in macchina e per chi ama alloggiare in strutture tipiche, per vivere al massimo l’esperienza. Noi stessi ci spostiamo spesso da Dublino proprio alla ricerca dei migliori itinerari in Irlanda in auto e per questo abbiamo messo insieme questa guida per aiutarti a pianificare il tuo viaggio; include gli itinerari più belli, gli hotel dove soggiornare e alcuni delle esperienze più incredibili in assoluto.

Puoi usare il sommario per passare da una sezione all’altra oppure continuare a leggere per tutte le informazioni.

Visitare l’Irlanda in Auto: un sogno che diventa realtà

Con i suoi chilometri e chilometri di coste incontaminate, paesaggi incredibili, rovine e spiagge che si ritagliano uno spazio sotto le scogliere l’Irlanda è davvero semplice da girare in macchina, calcolando però che bisogna sempre avere a disposizione un navigatore e che spesso le strade sono talmente strette che è necessario programmare qualche ora in più per evitare di non riuscire a fare tutto.

Ti diamo continuamente suggerimenti per organizzare un perfetto viaggio in Irlanda ed è per questo che vogliamo anche darti spunti utili per pianificare un viaggio in macchina in Irlanda e goderti l’Isola al meglio.

Ed ora, via con l’elenco degli itinerari più belli e imperdibili per girare l’Irlanda in macchina: puoi aggiungerli al tuo itinerario classico oppure organizzarli a parte, per vivere un’esperienza di viaggio davvero incredibile.

Irlanda in auto: gli itinerari e i percorsi più belli

Una volta aver imparato tutto sul noleggio di un’auto in Irlanda e sei pronto a noleggiarne una, assicurati di pianificare bene l’itinerario. Questi sono i migliori itinerari di viaggio in Irlanda che dovresti rubarci adesso.

La Causeway Coastal Route

L’itinerario lungo la Causeway Coastal Route è tra i più belli d’Irlanda e non è un caso se molto spesso, specie nei periodi estivi e di alta stagione, è letteralmente invaso da macchina e bus turistici. Collega infasti Belfast a Derry passando attraverso alcune delle tante attrazioni turistiche che fanno sognare: le Giant’s Causeway, l’Old Bushmills Distillery, il The Gobbins e il famoso ponte di corda sospeso di Carrick-a-Rede e Dark Edges. E’ anche la strada che attraversa le location dove è stato girato Il Trono di Spade e non è inusuale incappare in cartelli che ricordano le scene della serie televisiva, senza dimenticare la possibilità di visitarne alcune. Su questo itinerario si trovano scogliere impervie, spiagge dorate e le nove cime dei Glens of Antrim. Scopri di più sul Nord Irlanda cliccando qui.

La Wild Atlantic Way

La Wild Atlantic Way è talmente famosa che ci sono turisti che preferiscono concentrarsi su questo itinerario tralasciando tutti gli altri. Collega diversi county irlandesi, snodandosi su tutta la costa occidentale d’Irlanda e collegando Donegal a Cork. E’ lunga 2500 chilometri e volendo la si può percorrere tutta sulla costa, senza passare assolutamente sulle strade a scorrimento veloce. E’ l’itinerario con alcune delle attrazioni più conosciute ovvero il Ring of Kerry, le Cliffs of Moher, Galway e il Connemara. Man mano che si sale si incontrano paesi tradizionali dove di turistico c’è poco e l’autenticità è padrona, in special modo nella zona del Donegal e del Connemara meno battuto dal turismo. Scopri parte della Wild Atlantic Way in una settimana cliccando qui.

Esperienze imperdibili:

Il Ring of Kerry

Parte della Wild Atlantic Way, il Ring of Kerry è un percorso circolare di 170 chilometri, amato dai turisti di tutto il mondo e che offre degli scorci fantastici. Si parte da Killarney e si attraversano  Killorglin, Cahirsiveen, Waterville, Sneem e Kenmare, fino a ritornare nuovamente a Killarney.

Esperienze imperdibili:

La Copper Coast

Un itineraio in macchina tra i meno famosi in Irlanda, la Copper Coast abbraccia parte dell’Ireland’s Ancient Eat nella contea di Waterford, tra Tramore e Dungarvan. E’ famoso per le spiagge di Clonea e Bunmahon e i villagi di Bunmahon, Boatstrand, Dunhill, Annestown e Fenor, senza dimenticare le scogliere che guardano le Comeragh Mountains. In zona segnaliamo la Ballyscanlon Forest e la Kilfarrasy Beach. Al ritorno o all’andata, fermati a Kilkenny, imperdibile tappa dove trascorrere una notte.

La Penisola di Ards

La Ards Peninsula separa lo Strangford Lough dal Mare d’Irlanda e si snoda tra villaggi e paesaggi di mare solo per un tratto di costa. Ideale per una visita di mezza giornata, è da mettere in programma nel caso in cui si stia cercando pace e calma. Da Newtownards si costeggia il lungolago di Portaferry Road prima di imbarcarsi sul traghetto in direzione Portaferry e Strangford.

Penisola di Dingle

Niente è più affascinante di questa piccola penisola, al Sud dell’Irlanda, anch’essa parte della Wild Atlantic Way. Sono circa 140 km di stradine strette affacciate sul mare, passaggi in montagna, rovine antiche che guardano la baia e le isole circostanti. La penisola di Dingle è unica, guarda il video che abbiamo girato in zona per scoprirla.

Burren

Si parte da Ennis e si costeggia tutta la zona dove sono appollaiate le Cliffs of Moher, in un itinerario che ti permetterà di scoprire la zona del Burren e che volendo potrai anche fare a piedi, lasciando la macchina da una parte e costeggiando il famoso Cliffs Coastal Trail da doolin fino all’ingresso delle Cliffs of Moher, della durata di circa 3 ore. Imperdibili Spanish Point e Loop Head, dove si può dormire una notte nell’omonimo faro. Dopo le Cliffs of Moher e Doolin, imperdibile la sosta a Kinvara e al castello di Dunguaire. Scopri parte della Wild Atlantic Way in una settimana cliccando qui.

Visitare l’Irlanda in macchina è fantastico!

L’Irlanda è davvero una terra unica e visitarla in macchina è il modo migliore per goderne al massimo. Speriamo con questo articolo di averti fatto venire voglia di partire!

Stai cercando tour personalizzati, idee di viaggio o dei consigli per visitare Dublino o l’Irlanda tutta? Contattaci via email e saremo felici di rispondere alle tue domande. Ci trovi anche su InstagramFacebook, e YouTube.

[In questo articolo sono presenti collegamenti esterni con uno speciale codice di tracciamento. Ciò significa che potremmo ricevere una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se acquisti qualcosa tramite questi link]

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
Informazioni sull'autore
Veruska Anconitano
Veruska è una giornalista di viaggi enogastronomici premiata come Best Food Travel Journalist. Sommelier, oltre a cucinare e viaggiare è spesso chiamata a raccontare la sua esperienza durante eventi e seminari.
Website Linkedin Twitter
150 persone hanno votato, media voti: 4.51. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy