Infilare il piumino nel copripiumino per complicarsi la vita

Se ti piace questo articolo condividilo!

Invece di fare corsi su ogni cosa, da come si prepara un piatto di pasta a come si diventa giornalisti di cibo passando ai corsi per diventare foodblogger, quelli per imparare il fai da te e quelli per scendere in politica le persone che contano dovrebbero organizzare corsi per infilare il piumino nel copripiumino! Perché è una delle operazioni più difficili dell’universo, di quelle che ti fanno spazientire e perdere ogni confidenza nelle tue capacità e quasi ti fanno rimpiangere il momento in cui il copripiumino non si sapeva manco cosa fosse.

Secondo me il piumino bianco da coprire con il copripiumino è una delle invenzioni nordiche più belle in assoluto: hai una sola coperta ma la puoi coprire come ti pare mentre anni fa avevi un solo piumone e ci dovevi fare tutto l’inverno poi lo portavi in lavanderia e lo riponevi fino all’inverno successivo oppure ne avevi diversi ma sempre quelli erano. Di questi invece ne hai tanti perché l’offerta di copripiumini è aumentata esponenzialmente.

Il problema è che ogni volta che devo cambiare il sacco mi preparo psicologicamente due ore prima ma non serve a niente: infilo tutto dentro, inizio a tirare a destra e a sinistra, lo sistemo ma alla fine, gira e rigira, ci finisco sempre dentro per far combaciare gli angoli ed evitare che una parte tiri più dell’altra. Poi esco fuori e lo sbatto tutto per tirarlo.

Ogni tanto mi viene pure l’attimo di genialità acuta e quindi coinvolgo la regia, infiliamo tutto il piumone dentro il sacco, recuperiamo gli angoli dall’esterno con le mani e cominciamo a sbattere all’impazzata fino a quando per miracolo il piumino non si manifesta in tutta la sua magnificenza, pronto per essere adagiato sul letto!

Che poi, una volta sistemato, se bene va tutto per conto suo e il giorno dopo averci dormito per la prima volta me lo ritrovo tutto spostato e lo devo aggiustare sbattendolo come fossi una pazza…

C’è qualcosa che mi sfugge in tutto questo, non so a voi ma c’è qualcosa che mi sfugge e a volte preferirei dormire su una tavola di legno (a quanto pare non sono l’unica! 😀 )…

(Sì, quella nella foto sono io schiacciata dal piumino e dal copripriumino in un attimo in cui avevano preso vita propria)

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Consigli per la casa
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Crema Pasticcera Ricetta Classica
Muffin al cioccolato ricetta facile e veloce
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Pancakes ricetta originale americana
Pasta Frolla Ricetta Originale e Semplice della Nonna
Pizza napoletana fatta in casa ricetta
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di Mele Ricetta Classica della Nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy