Idee antipasti veloci: soufflè alla pera e gorgonzola

Se ti piace questo articolo condividilo!

Paura del soufflè? Io sì, ma proprio tanta tanta tanta… avete presente quando Janet arriva in casa di Frank’n’Furter e si guarda attorno spaesata? Ecco, il mio rapporto con il soufflè è sempre stato così: paura paurissima. Fino a quando, spinta da Masterchef UK e da una cena tra amici, deciso di osare e tentare, peraltro con un abbinamento all’apparenza stranissimo: soufflè di pere e Roquefort da servire come antipasto.

Per quattro cocottine e 12 formine da muffin ho utilizzato 4 pere, burro ammorbidito, 4 uova, 3 cucchiaini di zucchero, 1/2 cucchiaino di sale, 1/2 cucchiaio di farina e 250 grammi di Roquefort.

Prima di tutto ho tagliato le pere a dadini e le ho cotte a fuoco medio in una casseruola aggiungendo 1 bicchierino da caffè di acqua tiepida e 2 cucchiaini di zucchero; una volta cotte ho usato il frullatore ad immersione per ridurle in poltiglia aggiungendo anche il Roquefort tagliato a pezzi grossolani.

Ho poi montato a neve fermissima i quattro albumi e alla fine ho aggiunto il 1/2 cucchiaino di sale e 1 cucchiaino di zucchero e ho lasciato da parte; nel frattempo in un’altra ciotola ho versato il composto di pere e Roquefort e aggiunto i quattro tuorli di uovo più mezzo cucchiaio di farina e ho girato con un cucchiaio.

Alla fine ho versato il composto negli albumi montati a neve mescolando con una spatola dal basso verso l’alto (ho seguito questa procedura solo meccanicamente perchè dicono tutti di fare così, non sono sicura che sia necessario ma non costa nulla farlo 🙂 )e ho versato parte dell’impasto in quattro cocottine precedentemente imburrate e ricoperte sul fondo di uno strato composto da zucchero e sale e parte in 15 ministampini da muffin anche loro imburrati e ricoperti con lo stesso strato.

Ho lasciato cuocere in forno caldo (210°) per 18 minuti quindi ho spento e aperto leggermente lo sportello per fare uscire l’umidità.

Tempo di preparazione: 29 minuti

Risultato: soffici, delicati e dal gusto particolare, questi soufflè mischiano il gusto dolciastro e leggero della pera al gusto forte e deciso del roquefort. In cocotte si mangiano usando un cucchiaino, quelli negli stampi si mangiano semplicemente con le mani, senza utilizzare altro. Vanno serviti assolutamente caldi e senza pane. Noi mangiandoli ci siamo sentiti ancora una vota come Janet del Rocky Horror, ma nella scena in cui cede alla Creature of the night 😉

Variante: credo si possa tentare lo stesso soufflè anche con il gorgonzola nonostante sia più dolce (a meno che prendete quello piemontese serio, Santi o Igor per esempio) quindi ad occhio e croce passerei da tre a due cucchiaini di zucchero, tanto per non rischiare.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette antipasti
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Besciamella ricetta veloce e semplice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Caponata siciliana ricetta originale
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
Crema Pasticcera Ricetta Classica
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Dove mangiare a Roma tipico
Fiori di zucca ripieni fritti o al forno ricetta semplice e veloce
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Gnocchi alla romana ricetta originale
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Limoncello Ricetta Perfetta
Melanzane fritte: ricetta e trucchi per friggerle in tre modi
Muffin al cioccolato ricetta facile e veloce
Nocino fatto in casa ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Pancakes ricetta originale americana
Panzanella toscana ricetta originale
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Pasta alla zozzona ricetta romana originale
Pasta Frolla Ricetta Originale e Semplice della Nonna
Pasticciotto leccese ricetta originale della nonna
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Pizza napoletana fatta in casa ricetta
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Ricetta Cheesecake Philadelphia Senza Cottura
Ricetta crepes dolci e salate
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Spritz, la ricetta originale
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Tiramisù ricetta originale della nonna
Torta di Mele Ricetta Classica della Nonna
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy