Gnocchi di semolino e zucca con fondue al gorgonzola e brie

Se ti piace questo articolo condividilo!

Nel mobiletto della cucina di una romana, anche se trapiantata all’estero, non può mancare un sacchetto di semolino, la farinella giallognola con cui le mamme preparano i papponi per i pupi da sfamare e con cui a Roma si prepara un bel po’ di roba, gnocchi in primis. E avendo dimostrato il mio amore per la zucca, in autunno non manca nemmeno una bella butternut squash, la zucca lunga e arancione arancione che quando la apri profuma di melone 🙂 Così succede che una sera provi a mescolare più ricette e ne esce fuori una sensazionale: gnocchi di semolino e zucca con fondue al gorgonzola e brie.

Ora, chi mi legge sa bene che io non uso le parole strambe da manuale di cucina ma aho’ fondue è proprio una bella parola e allora mi prendo la licenza di utilizzarla anche se indica semplicemente una cosa: formaggio squagliato 🙂

Ingedienti per 2 persone
30 grammi di burro
1/2 litro di latte
80 grammi di parmigiano grattato
120 grammi di semolino
1 tuorlo
100 grammi di zucca
sale
Gorgonzola buona (quantità a piacere)
Formaggio brie (quantità a piacere)

Come si fa
1. Tagliare la zucca a dadini e cuocerla con due bicchieri di acqua fino a quando non diventa morbida. Toglierla dalla pentola e frullarla quindi travasarla in una ciotola per farla intiepidire.
2. Bollire il latte con il burro e poco sale quindi, una volta pronto, versare il semolino a pioggia mescolando in modo che, rapprendendosi, non si formino grumi.
3. Togliere il semolino dal fuoco e aggiungere il parmigiano grattato e il tuorlo, mescolare e versare anche la zucca usando la frusta per evitare grumi e permettere a tutti gli ingredienti di amalgamarsi per bene.
4. Accendere il forno al massimo, prendere una teglia, imburrarla e versare tutto il composto livellandolo per bene quindi infornare abbassando a 150° con funzione grill e lasciare dentro per circa 12-13 minuti (deve iniziare a formarsi la crosticina in superficie).
5. Togliere dal forno e usando un bicchiere ricavare tanti dischi da sistemare dentro una seconda teglia imburrata uno attaccato all’altro. Nel frattempo preparare la fondue sciogliendo in un cucchiaio di latte il gorgonzola e il brie.
6. Versare il formaggio fuso sugli gnocchi, cospargere di altro parmigiano grattato e passare in forno per 5 minuti a 180° quindi accendere il grill, abbassare a 170° e lasciare altri 5 minuti. Servire caldissimi.

Tempo di preparazione: 40 minuti

Risultato: la zucca lascia un retrogusto particolarissimo che si sposa benissimo con i formaggi e la presenza del parmigiano nell’impasto è funzionale ad evitare che la zucca si senta troppo.

Variante: potete rendere più croccantini gli gnocchi aggiungendo nel formaggio fuso delle noci tritate grossolanamente e potete tagliare l’impasto come più vi pare perchè non è necessario che lo gnocco sia rotondo per forza dal momento che nella teglia, cosparso di formaggio, diventa pressochè irriconoscibile 😀

Consiglio: è necessario utilizzare del formaggio forte altrimenti il risultato finale è uno gnocco troppo dolce. Oltre al gorgonzola va benissimo il pecorino romano e qualsiasi formaggio erborinato, ovvero con la muffa. Sono ottimi con Roquefort e Camembert entrambi “stemperati” dal brie.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette autunnali, Ricette primi piatti
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Melanzane fritte con farina e uova o senza
Fiori di zucca ripieni fritti o al forno ricetta semplice e veloce
Panzanella toscana ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Caponata siciliana ricetta originale
Nocino fatto in casa ricetta originale
Spritz, la ricetta originale
Pasta alla zozzona ricetta romana originale
Crema Pasticcera Ricetta Classica
Muffin al cioccolato ricetta facile e veloce
Ricetta Cheesecake Philadelphia Senza Cottura
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Pancakes ricetta originale americana
Pasta Frolla Ricetta Originale e Semplice della Nonna
Pizza napoletana fatta in casa ricetta
Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di Mele Ricetta Classica della Nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Pasticciotto leccese ricetta originale della nonna
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy