Home
Facebook Instagram Newsletter

22 Cose Da Fare e Vedere a Galway nel 2021

Poche città possono competere con Galway e la sua fama negli ultimi anni. Non solo si trova in una posizione perfetta per scoprire gli incredibili panorami naturali dei 2.500 km della Wild Atlantic Way, ma è anche una delle poche città ad essere sia una Capitale europea della cultura sia una regione europea della gastronomia. E, come molti sanno, è anche la città che ha dato il nome alla famosissima canzone di Ed Sheeran.

Viva e con un orgoglio ritrovato, l’anno a Galway è caratterizzato da festival ed eventi di ogni tipo. Le antiche vie dello shopping di Galway sono in continuo fermento, mentre per chi ama le esperienze di viaggio più tranquille non mancano le opportunità sulla baia di Galway o sul Lough Corrib.

Se stai cercando informazioni su cosa fare, cosa vedere, dove dormire a Galway continua a leggere questo articolo; questa guida è stata scritta da un punto di vista locale, quindi probabilmente non troverai suggerimenti che hai già trovato altrove. Potrai leggere invece informazioni reali sulle cose migliori da fare a Galway, le più insolite e una serie di risorse per pianificare al meglio il tuo viaggio.

Se devi organizzare il tuo viaggio a Galway in Irlanda e cerchi un supporto logistico direttamente in Irlanda, contattaci. Iscriviti alla newsletter e mettiti in contatto con noi via email per raccontarci il tuo progetto di viaggio in Irlanda e chiederci tutto quello di cui hai bisogno.

Le Cose Migliori Da Fare a Galway

Poichè unisce spirito tradizionale e area contemporanea, Galway è diventata una delle città più amate d’Irlanda. Uno dei tanti motivi è l’incredibile varietà di cose da fare a Galway. Ecco quello che non devi proprio perdere.

1. Scoprire il Quartiere Latino

Il Quartiere Latino di Galway è un ottimo punto di partenza per esplorare ciò che la città ha da offrire. Si parte dalla verdeggiante Eyre Square a nord (proprio accanto alla stazione ferroviaria) e si arriva allo Spanish Arch sulla riva del fiume Corrib per un’esplorazione del quartiere che comprende gran parte della città di epoca medievale. Questo è anche il quartiere sede di molti dei migliori posti della città dove mangiare, bere e fare acquisti. Non dimenticarti di fermarti anche a Kirwans Lane e High Street per avere un’idea reale della moderna Galway.

2. Visitare la St Nicholas’ Collegiate Church

A dominare il Quartiere Latino è la Collegiata di San Nicola. Fondata più di 700 anni fa nel 1320, fu costruita dai Cavalieri Templari ed è stata sovvenzionata dalle 14 famiglie più abbienti della città all’epoca. Si dice anche che la Colleggiata sia stata visitata da Cristoforo Colombo prima del suo viaggio nelle Americhe. Nelle sue vicinanze e all’interno del suo cortile ogni sabato si tiene un fiorente mercato che vende sia prodotti tipici irlandesi che prodotti più internazionali.

3. Godere dei tanti (e continui) festival ed eventi

La primavera, l’estate e l’autunno a Galway sono caratterizzate dallo svolgersi di tantissimi festival. Ad aprile si tiene il Festival della Letteratura che dura 7 giorni e nel passato ha visto la presenza, tra gli altri, di personaggi importanti come Edna O’Brien e Seamus Heaney, vincitore del Premio Nobel per la Letteratura. L’International Oyster Festival si svolge a settembre e vale la pena visitarlo anche se non ami particolarmente questo prodotto. In estate si svolgonoil Galway Arts Festival e il Galway Film Fleadh. La stagione si conclude con la parata di Halloween nel centro della città.

4. Scoprire la sua storia millenaria

Con una posizione accanto all’Arco Spagnolo, il Galway City Museum è il posto dove andare per scoprire e comprendere al meglio la lunga e illustre storia di Galway. Le collezioni qui esposte abbracciano diverse migliaia di anni, dall’era preistorica ai cambiamenti sociali del XIX e XX secolo. Fermati al bar al piano terra e goditi una fetta di torta con vista sull’Arco Spagnolo.

5. Passeggiare sul lungomare di Salthill

Il lungomare del quartiere di Salthill, lungo 2 chilometri, è perfetto per passeggiare a qualsiasi ora del giorno. Potrai avvistare coraggiosi nuotatori che sfidano il freddo e l’Oceano gelato oppure sentire da lontano la folla che riempie il Pearse Stadium di Salthill durante le partite di calcio gaelico e di hurling. In zona si trovano molti pub accoglienti dove fermarsi a mangiare o a bere qualcosa, per esempio all’O’Connor’s, il pub dove Ed Sheeran ha filmato il video di Galway Girl e dove ci si può fotografare con il violino utilizzato per le riprese.

6. Ammirare i dintorni del Castello di Menlo

A breve distanza a nord del centro di Galway, il castello di Menlo fu distrutto da un incendio nel 1910. Sede di 16 generazioni della famiglia Blake, la struttura fu costruita nel 1569. Oggi per via della sua posizione sulle rive del fiume Corrib e per via delle rovine coperte di edera è uno dei luoghi più spettacolari della zona.

7. Scoprire le zone intorno a Galway

Se è vero che Galway da sola vale una vacanza, è altrettanto vero che a breve distanza dalla città si trovano alcune delle attrazioni più famose d’Irlanda. Tra queste le famosissime Scogliere di Moher e le Isole Aran che possono essere raggiunte in autonomia o con tour organizzate da aziende del posto.

Cose insolite da fare a Galway

Se vuoi scoprire Galway da un punto di vista diverso, ecco per te qualche consiglio su cose insolite da fare e vedere a Galway.

1. Visitare Moycullen Bogs

Una palude potrebbe non sembrare un posto da considerare per una giornata. Tuttavia le paludi di Moycullen non sono solo importanti, ma anche abbastanza stimolanti da essere state dichiarate Patrimonio Naturale. Punteggiate di vecchie case di pescatori e muretti a secco sono immerse in un bellissimo e incontaminato paesaggio fatto di erbe e ginestre e possono essere esplorate sia a piedi che in bicicletta.

2. Scoprire la leggenda del Claddagh

Nel cuore di Galway su Quay Street si trova il Claddagh Ring Museum. È situato sul retro della gioielleria Dillons and Sons. Il museo sostiene di essere uno dei musei più piccoli d’Europa e la sua piccola collezione di anelli nuziali include esemplari risalenti a 350 anni fa, che rappresentano alcuni dei più antichi anelli Claddagh esistenti. Secondo la leggende il claddagh nacque per via di un marinaio di Galway di nome Richard Joyce che, dopo essere stato catturato dai pirati algerini e venduto come schiavo, imparò l’arte dell’oreficeria e, una volta liberato, tornò in città. Qui si dice che iniziò a creare claddagh forse per riconoscenza nei confronti del re che ne permise la liberazione o forse come simbolo di amore e lealtà nei confronti di una donna che, durante la prigionia, non smise di amarlo e di essergli fedele.

Il Claddagh Ring ha la forma di 2 mani che abbracciano un cuore sormontato da una corona; le mani sono simbolo di amicizia, il cuore di amore e la corona di lealtà.

3. Scoprire tutto sulla cultura letteraria della regione

Non devi essere in città durante il Festival della letteratura di aprile per fare il pieno di parole a Galway: fatti guidare dalle 20 targhe in bronzo e pietra ti guidino in giro per la città. Ogni targa contiene poesie di alcune delle voci più importanti d’Irlanda, tra cui She Weeps Over Rahoon di James Joyce al Rahoon Cemetery e At Galway Races di WB Yeats al Ballybrit Racecourse.

Cose da fare a Galway con i bambini

Se visiti Galway con i bambini, ti basta sapere che la città è a misura di famiglie e sono molte le cose che puoi fare con i più piccoli. Eccone alcune.

1. Costruire castelli di sabbia sulla spiaggia di Grattan

Una gloriosa distesa di sabbia chiara e pulita, Grattan Beach si trova nella zona di Salthill. Quando è caldo o c’è il sole è pieno di famiglie che si godono il litorale, e anche nei giorni più nuvolosi, è un ottimo posto dove i bambini possono correre senza ostacoli. Dopo aver costruito castelli di sabbia e aver corso sulla sabbia, portali a mangiare un gelato o un fish and chips in uno dei locali della zona.

2. Scoprire il mondo marino all’acquario

Sempre nel quartiere di Salthill si trova il Galway Atlantaquaria. È l’acquario più grande d’Irlanda ed è quasi esclusivamente focalizzato sulle specie autoctone. Distribuito su due piani, permette di scoprire diversi ecosistemi tra cui l’Oceano Atlantico ma anche laghi e fiumi. Potrai vedere includono squali, razze e meduse e lo scheletro di una balenottera lunga 18 metri.

3. Scatenarsi al Wildlands Adventure Sports Center

Situato all’interno di un bosco, il Wildlands Adventure Sports Centre si trova tra Ballyquirke Lough e la Wild Atlantic Way, a breve distanza dalla zona ovest della città di Galway. Permette di partecipare ad attività indoor e outdoor, tra cui pareti da arrampicata, tiro con l’arco, zip line e tantissime altre attività che piaceranno anche ai grandi.

I posti migliori dove mangiare a Galway

Consigliare i migliori ristoranti, bar e pub di Galway non è un compito facile. La città è molto conosciuta per la qualità del suo cibo e selezionarne solo alcuni può essere difficile. Il seguente elenco include i luoghi che personalmente ci piacciono e che consigliamo a tutti; non è una lista definitiva ma è stata stilata in base ai nostri gusti e alle nostre esperienze.

  • Kai Restaurant: un ristorante Michelin Bib Gourmand che serve cucina europea con ingredienti locali e di stagione. Quasi un paradiso per vegetariani, imperdibile la domenica all’ora del brunch.
  • The Dough Bros: se hai voglia di pizza, questo è il posto dove andare. Fanno la pizza in stile napoletano con la mozzarella Toonsbridge di Cork. Non aspettarti di pagare lo stesso prezzo che pagheresti a Napoli.
  • McDonagh’s: per il miglior fish and chips della città, consigliamo questo posto senza se e senza ma. Non aspettatevi niente di speciale, ma se cercate cibo buono e confortante, questo è il posto giusto.
  • Ard Bia: fdalla colazione alla cena, questo locale ha tutto ciò che potresti desiderare. Un’atmosfera semplice e rilassante contribuisce alla sua fama.
  • Handsome Burger: gli hamburger sono un alimento base in Irlanda e questo ristorante prepara hamburger fantastici serviti con patatine fritte. Prova le patatine fritte con pancetta a base di sciroppo d’acero. Hanno anche vinto il premio come migliori hamburger d’Irlanda.
  • Sheridan’s: si trova al piano superiore dell’omonimo negozio di formaggi e serve vino con salumi e formaggi. Se vuoi evitare la folla, questo è sicuramente il posto giusto.

I migliori hotel da prenotare a Galway

C’è un’eccellente selezione di opzioni di hotel e alloggi a Galway, da quelli economici a quelli di lusso e di fascia alta. La maggior parte si trova vicino al Quartiere Latino, mentre l’area del porto ringiovanita ha senza dubbio le migliori viste sull’Oceano.

Salthill è perfetta per chi cerca calma e tranquillità mentre la zona di Claddagh è l’ideale per una fuga romantica. Se il tuo viaggio a Galway coincide con uno dei tanti festival, assicurati di prenotare il tuo hotel in tempo utile per evitare delusioni.

Il seguente elenco include gli hotel che personalmente ci piacciono e che consigliamo a tutti. Non è un elenco completo, ma include solo hotel e alloggi che abbiamo visitato e continuiamo a visitare ogni volta che siamo a Galway, e luoghi che suggeriamo personalmente a chi si reca in Irlanda. Sconsigliamo di dormire in centro città perché può essere affollato e rumoroso; date le dimensioni di Galway, dormire un po’ lontano è la soluzione migliore se vuoi evitare di non dormire affatto.

  • Glenlo Abbey Hotel: la nostra prima scelta a Galway è Glenlo Abbey. Questo hotel non è economico ma il motivo per cui pensiamo che valga la pena spendere soldi per soggiornare a Glenlo è tutto nel servizio e in ciò che ricevi in cambio: ottimo cibo e la possibilità di mangiare a bordo delle carrozze dell’Orient Express, camere fantastiche, un Spa incredibile e tanto altro ancora. Leggi la nostra recensione dettagliata di questo hotel di lusso a 5 stelle a Galway per saperne di più e prenota il tuo soggiorno.
  • Salthill Hotel: situato nella zona di Salthill, il Salthill Hotel è lontano dai luoghi turistici. È tranquillo e calmo, offre camere grandi e spaziose ed è vicino sia al centro città che alla strada panoramica per il Parco Nazionale del Connemara. Prenota il tuo soggiorno al Salthill Hotel.
  • Sea Breeze Lodge B&B: se preferisci vivere l’atmosfera di un bed and breakfast irlandese a Galway, scegli il Sea Breeze Lodge. Si trova a soli 3,5 km dal centro di Galway, sulla strada costiera principale a Salthill, e offre camere spaziose e una deliziosa colazione irlandese completa inclusa nel prezzo. Prenota il tuo soggiorno al Sea Breeze Lodge B&B.

I migliori tour organizzati a Galway e dintorni

Se non vuoi perdere tempo cercando di capire cosa fare a Galway o se vuoi incontrare altri viaggiatori, i seguenti tour organizzati sono solo la scelta migliore. Dai un’occhiata, clicca sul link per avere maggiori informazioni e prenota il tuo tour, se lo desideri.

  • Tour delle Aran Islands e delle Cliffs of Moher con crociera da Galway
    Scopri 2 delle migliori cose da vedere nella Wild Atlantic Way in un solo giorno durante una visita alle scogliere di Moher e all’isola di Inisheer da Galway. Partecipa una crociera in barca alla base delle scogliere, tempo permettendo, e goditi l’esperienza. Scopri i dettagli e i prezzi.
  • Crociera panoramica sul Fiume e il Lago Corrib Corrib
    Naviga lungo il maestoso fiume Corrib fino al lago Corrib a bordo di una lussuosa barca in funzione tutte le stagioni. Ammira splendide viste su fauna selvatica, castelli e siti storici e goditi la natura che circonda Galway. Scopri i dettagli e i prezzi.
  • Connemara & Cong: Tour di un giorno da Galway
    Lascia Galway per un giorno ed esplora Cong, il Killary Fjord, la romantica Abbazia di Kylemore e altri luoghi lungo la strada. È inclusa anche una sosta al Lough Nafooey, che si dice sia la casa di un mostro lacustre. Scopri i dettagli e i prezzi.
  • Tour di un giorno Cliffs of Moher e Burren da Galway
    Questo tour alle Scogliere di Moher e alla regione del Burren include una sosta di 2 ore alle Scogliere di Moher e visite a Kilfenora e al Dolmen di Poulnabrone. Scopri i dettagli e i prezzi.

Vale la pena visitare Galway?

Inondata di cultura, portatrice di migliaia di anni di tradizione, ma anche moderna e contemporanea, Galway riscuote sempre successo tra i turisti. Ci sono tantissime cose da fare a Galway City, per tutte le esigenze. Adatta per una fuga in famiglia ma anche per un weekend romantico, è difficile battere Galway per la sua atmosfera e la sua posizione.

Cose da fare a Galway: Domande più frequenti

Di seguito troverai le risposte alle domande frequenti più comuni sulle migliori cose da fare a Galway, che ti aiuteranno a pianificare il tuo viaggio verso la costa occidentale dell’Irlanda al meglio.

1. Cosa fare a Galway se piove?

A Galway piove spesso, indipendentemente dalla stagione. Se hai un ombrello o un impermeabile, è molto improbabile che la pioggia che passa possa alterare i tuoi piani in modo significativo. Se però preferisci non bagnarti o se la pioggia è troppo forte, ci sono tantissime attività che puoi fare al chiuso, prima fra tutte trascorrere una classica giornata in un tipico pub ascoltando musica e rilassandoti.

2. Quanti giorni servono per vedere Galway?

Puoi visitare Galway in un giorno se hai poco tempo. Ma per immergerti davvero in tutto ciò che la città di Galway può offrire, ti consigliamo di trascorrere qui almeno 2 o 3 giorni. Se decidi di rimanere per una settimana e prendere Galway come base per le tue esplorazioni non avrai di certo tempo per annoiarti.

3. Quanto distano le Cliffs of Moher da Galway?

Il percorso più breve su strada da Galway City alle Scogliere di Moher è di circa 75 km attraverso la N67. Questo costeggia la baia di Galway verso sud e può essere completato in circa 1 ora amezza. Puoi optare per un tour organizzato per visitare le Cliffs on Moher quando sei a Galway: dai un’occhiata a questo tour, che include le scogliere e la regione del Burren.

4. Quanto distano le Aran Islands da Galway?

Visibili dalle Scogliere di Moher, le Isole Aran sono raggiungibili facilmente dal porto di Rossaveel o da Doolin. La più vicina delle Isole Aran, Inis Mor, può quindi essere raggiunta con un viaggio in traghetto di 30-40 minuti. Partecipa a un tour da Galway ed esplora le Isole Aran: dai un’occhiata a questo tour, che include le Cliffs of Moher e Inisheer Island.

5. In quale periodo dell’anno è meglio visitare Galway?

Come la maggior parte dell’Irlanda, Galway City è caratterizzata da un clima oceanico temperato. Ciò significa che la città gode di temperature complessive relativamente miti data la sua latitudine e non c’è mai un brutto momento per visitarla. I mesi estivi da giugno ad agosto sono i più caldi, con temperature medie giornaliere di 14-16°C. Questi sono anche i mesi più secchi dell’anno ma, per ovvi motivi, i più affollati e costosi.

6. È costoso visitare Galway?

Un visitatore medio a Galway spende circa 90 euro al giorno, il che la rende più economica di Dublino. La maggior parte della spesa è destinata all’alloggio. I pasti possono essere consumati a partire da 10€, mentre una pinta di Guinness costa circa 6€.

7. Galway è sicura per i turisti?

Per gli standard internazionali, Galway è incredibilmente sicura per i turisti. Prendi le solite precauzioni, fai attenzione ai tuoi beni nei luoghi affollati, non perdere la lucidità e vedrai che sarà molto improbabile che tu sia vittima di un crimine.

Viaggio in Irlanda: le migliori risorse per te

Se hai intenzione di prenotare un viaggio a Galway in Irlanda, queste sono alcune risorse che ti consigliamo:

Le migliori guide sull’Irlanda

Se vuoi pianificare il tuo viaggio in Irlanda, queste sono le guide di viaggio che ti consigliamo:

Se devi organizzare il tuo viaggio a Galway in Irlanda e cerchi un supporto logistico direttamente in Irlanda, contattaci. Iscriviti alla newsletter e mettiti in contatto con noi via email per raccontarci il tuo progetto di viaggio in Irlanda e chiederci tutto quello di cui hai bisogno.

[In questo articolo sono presenti collegamenti esterni con uno speciale codice di tracciamento. Ciò significa che potremmo ricevere una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se acquisti qualcosa tramite questi link]

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
Informazioni sull'autore
Veruska Anconitano
Veruska lavora come SEO Manager e Localization Project Manager. E' anche una giornalista iscritta all'ODG, premiata come World Best Food Travel Journalist e membro della British Guild of Travel Writers. E' diplomata come sommelier. E' la co-fondatrice di TheFoodellers e di altri siti.
Website Linkedin Twitter
44 persone hanno votato, media voti: 4.48. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Ho letto e accettato la privacy policy.