Home
Facebook Instagram Newsletter

Dove vedere l’aurora boreale: i 10 posti più spettacolari

Avere la possibilità di ammirare l’Aurora Boreale dal vivo è semplicemente magnifico, qualcosa che tutti dovrebbero provare almeno una volta nella vita: un evento così particolare e unico che lascia senza fiato. Noi abbiamo avuto modo di vedere l’Aurora Boreale più volte, in diversi luoghi del mondo, e da quando abbiamo iniziato a rincorrerla non abbiamo più smesso.

Per questo abbiamo messo insieme tutte le informazioni necessarie su dove vedere l’Aurora Boreale nel mondo, il periodo migliore per farlo, le condizioni che permettono di ammirare questo fenomeno della natura al meglio e tanti altri consigli utili per organizzare un viaggio alla ricerca delle Northern Lights.

Nei nostri pellegrinaggi alla ricerca dell’Aurora siamo sempre stati molto fortunati ma abbiamo anche imparato che non si visitano certe destinazioni solo per vedere le luci danzare nel cielo ma anche per altri motivi e semplicemente perché sono spettacolari. L’Aurora è un evento così estemporaneo e difficile da prevedere che anche se le previsioni sono rosee si potrebbe finire a non vederne neanche uno strascico.

Dopo questa premessa, se stai cercando ispirazioni sui posti dove è possibile vedere l’Aurora Boreale, continua a leggere questo articolo; per aiutarti a scegliere, abbiamo anche messo insieme consigli sui mesi migliori per vedere le Northern Lights in ogni Paese, che cos’è l’Aurora Boreale e come si forma, come leggere le previsioni sull’Aurora e tanto tanto altro. Per ogni Paese, abbiamo indicato anche hotel che consigliamo personalmente e tour imperdibili in zona.

Abbiamo avuto il desiderio di vedere l’Aurora per anni, siamo riusciti a farlo molte volte e sappiamo benissimo come ci si sente: per questo vogliamo aiutarti nella pianificazione di un viaggio davvero unico!

Come si forma l’Aurora Boreale?

L’Aurora è il risultato di una serie di collisioni tra particelle caricate elettricamente dal sole che entrano nell’atmosfera terrestre. L’aurora boreale si manifesta in diversi colori ma il verde chiaro e il rosa sono i più comuni; noi siamo stati molto fortunati e abbiamo visto sfumature di viola e rosso, anche se non sono così comuni.

Le variazioni di colore sono dovute al tipo di particelle di gas che si scontrano. Gli unici luoghi in cui l’Aurora può essere vista sono sopra i poli magnetici degli emisferi nord e sud: a nord il fenomeno si chiama Aurora Boreale mentre a sud del mondo il nome scientifico è Aurora Australe.

Il periodo migliore per vedere l’Aurora Boreale

L’Aurora è un fenomeno naturale talmente imprevedibile che è difficile sostenere con certezza quando sarà visibile. Va anche detto che si tratta di un fenomeno che si verifica tutto l’anno ma che è visibile solo in inverno, per via della mancanza della luce.

In generale i mesi migliori per vedere le Northern Lights sono gennaio, febbraio, marzo e l’inizio di aprile; da aprile ad agosto le luci sono visibili solo con attrezzature specifiche perché l’occhio umano non riesce a percepirle. L’autunno, da settembre a novembre, può essere un ottimo momento per vedere l’Aurora ma bisogna essere davvero fortunati.

Dicembre è tradizionalmente un buon momento per vedere questo fenomeno, specialmente verso la fine: noi all’inizio di dicembre, in Islanda, non riuscimmo a vedere nulla mentre riuscimmo a farlo alla fine del mese!

Sulla base di quanto sopra e delle nostre esperienze, noi consigliamo gennaio e febbraio per una vacanza a caccia dell’Aurora Boreale: sono i mesi più freddi in tutti i Paesi dove l’Aurora è visibile, ma sono anche i più belli.

L’orario migliore per vedere l’Aurora Boreale

La condizione fondamentale per vedere l’Aurora Boreale, a patto che si sia nella giusta location, è il cielo che deve essere scuro e senza nuvole. Non importa l’orario: non appena il cielo diventa scuro le Northern Lights possono fare la loro comparsa.

E’ opinione comune che il momento migliore sia comunque quello che va dalle 21.30 all’1.30 del mattino ma noi abbiamo visto le luci danzare nel cielo sia alle 17 che alle 23, quindi davvero si tratta di qualcosa che è difficile prevedere in anticipo.

In ogni caso, bisogna ricordare che oltre al cielo scuro e limpido, per vedere l’Aurora ci si deve posizionare in zone senza luci artificiali e completamente buio, altrimenti anche se fosse visibile sarebbe coperta dall’illuminazione.

Quando dura un’Aurora?

Domanda a cui non c’è risposta: le luci possono durare da 10 minuti a una nottata intera. Dipende tutto dall’attività del sole!

L’Aurora Boreale nel 2020: è un buon periodo per vederla?

Il sole ha un ciclo di vita medio di 11 anni e durante questo ciclo, raggiunge un punto in cui è alla sua massima attività e un punto in cui è al minimo. Il massimo solare si è verificato nel 2014; il minimo solare si sta verificando tra il 2019 e il 2020. Ciò non significa che l’Aurora Boreale non sia visibile, semplicemente che le scariche possono essere meno forti e difficili da vedere: se vai nel posto giusto, non avrai alcun problema! Il prossimo massimo solare è previsto per il 2024.

Le previsioni per l’Aurora Boreale

Abbiamo usato la parola “imprevedibile” molte volte in questo articolo e per una precisa ragione: l’Aurora è davvero uno di quegli eventi più incerti in assoluto e questo per dirti che anche se pianifichi un viaggio per assistere a questa meraviglia potresti tornare a casa senza aver visto assolutamente nulla.

Infatti, la scienza prevede con certezza quando e dove si verificheranno le Northern Lights ma non riesce a prevedere con certezza le previsioni meteo: specialmente ai Poli, i venti possono essere così forti e le condizioni meteo possono cambiare talmente velocemente che anche se l’Aurora è presente non può essere vista.

Per misurare l’attività dell’Aurora si utilizza l’indice KP: una scala numerica che va da 0 a 9 dove 0 indica nessuna attività e 9 indica una tempesta geomagnetica talmente rara e forte con Aurore che possono essere viste addirittura in Spagna!

Puoi controllare le previsioni sull’Aurora online su Aurora Forecast o scaricare un’apposita App per Android e iOs.

10 posti incredibili dove vedere l’Aurora Boreale

Dopo tutte queste informazioni sulle Northern Lights, sappiamo che sei desideroso di sapere dove andare a vederla: questa è la nostra lista dei 10 posti migliori per vedere l’Aurora Boreale.

Islanda

L’Islanda è uno dei posti migliori al mondo per vedere l’Aurora Boreale; il periodo migliore va da settembre a marzo quando le aurore possono verificarsi in qualsiasi momento e non è difficile individuarle visto che la maggior parte dell’isola non è illuminata.

Tra luoghi più spettacolari per vedere l’Aurora Boreale in Islanda non possiamo non citare Jökulsárlón Glacial Lagoon, Skógafoss Waterfall, Snaefellsnes e il Thingvellir National Park. La maggior parte degli hotel dispone di un servizio di allerta aurora.

Se vuoi prenotare il tuo soggiorno in Islanda per vedere l’Aurora Boreale, ti consigliamo i seguenti hotel:

Fosshotel Reykjavík

Fosshotel Glacier Lagoon

Fosshótel Vatnajökull

Prenota questo tour per vedere l’Aurora Borealis in Islanda con dei professionisti:

>> Book a 4–Hour Northern Lights Deluxe Tour from Reykjavik

Norvegia del Nord

La stagione che va da novembre a marzo è quella perfetta per ammirare l’Aurora Boreale in Norvegia del Nord, quando le giornate sono corte e il cielo è molto spesso sereno. La città di Tromsø è popolare per chi è alla ricerca delle luci, così come lo sono le Svalbard e le Isole Lofoten. Capo Nord è un’altra destinazione popolare.

I fiordi non sono una zona ideale per le Northern Lights perché sono troppo lontane dal Circolo Polare Artico.

Prenota uno di quesi hotel a Tromsø:

Clarion Hotel The Edge

Scandic Ishavshotel

Prenota uno di questi due tour per vedere l’Aurora Borealis in Norvegia:

>> Book an Arctic Circle Northern Lights Cruise from Tromso

>> Book a 7-Hour Northern Lights Tour from Tromsø

Finlandia del Nord

La Finlandia del Nord, quindi la Lapponia, è una delle regioni dove l’attività è più intensa e dove si è sviluppato un vero e proprio business intorno all’Aurora Boreale. Qui è possibile dormire in igloo o camere con il soffitto in vetro per ammirare l’Aurora senza neanche uscire dalla propria camera, ma si può anche partecipare a uno dei tantissimi tour per raggiungere zone ancora meno battute.

L’Aurora Boreale è visibile da settembre a marzo in Lapponia, mentre nella Finlandia meridionale fenomeni di verificano circa 10-20 notti all’anno.

Se vuoi prenotare il tuo soggiorno in Finlandia per vedere l’Aurora Boreale, ti consigliamo i seguenti hotel:

Aurora Village Ivalo

Wilderness Hotel Inari & Igloos

Prenota questo tour per vedere le Northern Lights in Norvegia:

>> Book an Aurora Borealis Tour from Rovaniemi

Nord Canada

Il Canada è uno dei posti migliori per l’Aurora Noreale nel mondo, specialmente nei territori meno popolati; le migliori opportunità di visualizzazione si verificano tra metà novembre e aprile.

Le zone più famose sono Yellowknife, Whitehorse (la capitale dello Yukon), Churchill (dove si dice che le Northern Lights siano visibili ben 300 notti l’anno), Saskatoon e Jasper National Park.

Se vuoi prenotare il tuo soggiorno in Canada per vedere l’Aurora Boreale, ti consigliamo i seguenti hotel:

>> Hacho Hoouse a Yellowknife

>> Hidden Valley Bed and Breakfast a Whitehorse

>> IceBerg Inn a Churchill

>> Chateau Jasper

Alaska

La stagione dell’Aurora boreale in Alaska va dalla metà di settembre a fine aprile, con un picco a marzo. Fairbanks è una delle destinazioni più famose per gli inseguitori di Aurora: nonostante sia una città, si trova sotto il circolo polare artico e per questo motivo le Aurore si verificano frequentemente e sono molto accessibili. Haystack Mountain, Coldfoot e Utqiagvik sono altre destinazioni popolari.

Prenota uno di quesi hotel a Fairbanks:

>> Pike’s Waterfront Lodge

>> River’s Edge Resort

>> Aurora & Denali View Apartment

Prenota questo tour per vedere l’Aurora Borealis in Alaska:

>> Book a Northern Lights and Arctic Circle Tour from Fairbanks

Svezia del Nord

L’aurora boreale è visibile nella parte settentrionale della Svezia tra l’inizio di settembre e la fine di marzo. La cosiddetta Lapponia svedese ospita l’Aurora abbastanza regolarmente a Kiruna, Jukkasjärvi (dove si trova il primo IceHotel al mondo) e a Porjus che sono anche i luoghi principali da visitare.

Prenota uno di quesi hotel in Svezia per ammirare l’Aurora:

>> Máttaráhkká Northern Light Lodge

>> Aurora Dome

Groenlandia

Se viaggi in Groenlandia da settembre all’inizio di aprile, probabilmente vedrai l’Aurora Boreale. Alcune delle località più famose sono Kangerlussuaq, Ilulissat Icefjord (dichiarato patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 2004), Kulusuk e la città di Tasiilaq.

Prenota uno di quesi hotel in Groenlandia per ammirare l’Aurora:

>> Unnuisarfik

>> Hotel Arctic

>> Hotel Icefiord

Isole Faroe

Le Isole Faroe sono difficili da raggiungere in inverno perché il tempo può essere davvero brutto, ma se l’aurora boreale si affaccia alla finestra e i cieli limpidi lo spettacolo è assicurato. L’Aurora alle Faroe può essere vista da ogni parte, e anche se questo è un viaggio davvero unico per viaggiatori avventurosi ne vale la pena.

>> Prenota il tuo hotel alle Isole Faroe

Russia

La Russia non è la primissima destinazione che salta alla mente quando si parla di Northern Lights ma la verità è che alcune zone di questo Paese sono baciate dalle Aurore per tutto il periodo che va da metà settembre a metà aprile. Murmansk, nell’estremo nord-ovest vicino alla Finlandia, è il posto più famoso ma se vuoi andare lontano dai turisti vai a nord verso Arkhangelsk, Naryan-Mar (vicino alla Siberia) o Salekhard.

Prenota uno di quesi hotel in Russia per ammirare l’Aurora:

>> Dvina Hotel a Arkhangelsk

>> Pustozyorsk a Naryan-Mar

>> Yuribey Hotel a Salekhard

Scozia

La Scozia potrebbe non essere la tua prima scelta nella pianificazione di un viaggio a caccia di Aurora perché la maggior parte del tempo il meteo è tutt’altro che favorevole. In rare occasioni, però, nelle zone più settentrionali della Scozia, è possibile vedere l’Aurora Boreale e lo spettacolo può essere descritto solo come sensazionale: l’isola di Skye e le Highlands settentrionali sono i luoghi da scegliere! Attenzione: l’Aurora è raramente visibile ma quando il cielo è limpido lo spettacolo è assicurato!

Northern Lights: uno spettacolo della natura!

Vedere l’Aurora Boreale dal vivo è davvero un’emozione unica, per questo speriamo di averti dato tanti spunti utili per prenotare una vacanza a caccia di questo fenomeno (ma non solo). Puoi seguirci su Instagram e Facebook per maggiori suggerimenti o puoi contattarci direttamente; se ti iscrivi alla newsletter puoi ricevere direttamente in email contenuti esclusivi e sconti!

[In questo articolo sono presenti collegamenti esterni con uno speciale codice di tracciamento. Ciò significa che potremmo ricevere una piccola commissione (senza alcun costo aggiuntivo per te) se acquisti qualcosa tramite questi link]

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
Informazioni sull'autore
Giuseppe Milo
Giuseppe è un fotografo premiato. Le sue foto sono apparse su molti siti web di magazine popolari come Lonely Planet, National Geographic, The Huffington Post e molti altri.
Website Instagram Facebook
118 persone hanno votato, media voti: 4.51. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy