Home
Facebook Instagram Newsletter

Ricetta Cheesecake Cotta alle Fragole

La cheesecake alle fragole, cotta,  è la variante di quella fredda ed è un ottimo modo per portare a tavola un dolce gustoso e con della frutta di stagione, semplice da preparare e che si mantiene per qualche giorno anche fuori dal frigorifero.

La particolarità di questa ricetta è la cottura della base che, nonostante sia preparata con biscotti, va messa in forno per fare in modo che si senta forte il contrasto tra le due parti che compongono la cheesecake, la parte morbida e quella biscottata.

La ricetta non ha nulla di diverso rispetto alle altre ricetta tranne per il fatto che nonostante ci sia sotto una base biscottosa viene comunque cotta e resta croccante e scrocchiarella sotto e morbida morbida sopra.

Ingredienti per per una teglia da 20cm (8 fette)

  • 185 grammi di biscotti secchi
  • 80 grammi di burro sciolto
  • 700 grammi di ricotta
  • 140 ml di panna liquida fresca
  • 3 uova
  • 75 grammi di zucchero
  • 3 cucchiai di farina
  • 250 grammi di fragole

Procedimento

  1. Scaldare il forno a 150° e nel frattempo imburrare una teglia da 20 cm coprendo la base con un foglio di carta da forno.
  2. Frantumare i biscotti e mescolarli al burro quindi versare questo mix dentro la teglia e livellarlo per bene pressandolo. Sistemare in frigorifero per 30 minuti.
  3. Mescolare ricotta, panna e uova quindi una volta che i tre ingredienti sono ben amalgamati aggiungere la farina e lo zucchero. Aggiungere anche le fragole intere o tagliate a metà in base alla loro grandezza.
  4. Tirare fuori dal frigo la base della cheesecake, versare tutto il mix di formaggi e mettere in forno a 150° per circa 1 ora e mezza o fin quando inserendo uno spaghetto al centro questo non esce completamente pulito. Sfornare lasciar raffreddare quindi togliere dalla teglia e servire aggiungendo panna, altre fragole o anche gelato.

tempistiche

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 1.3 ore

Tempo totale: 1.8 ore

Cheesecake Cotta alle Fragole: consigli e suggerimenti

  • Puoi aggiungere un goccino di alchermes o liquore fragolino all’impasto per un sapore ancora più peculiare;
  • Essendo cotta puoi tenere questa cheesecake tranquillamente fuori dal frigorifero. A contatto con l’aria con il passare dei giorni inizia a perdere liquidi, i grassi dei formaggi quindi si consiglia di consumarla entro e non oltre 2 giorni;
  • I biscotti devono essere secchi perché altrimenti rischiano di dare alla cheesecake un sapore troppo burroso;
  • Il formaggio e tutti gli ingredienti devono sempre essere a temperatura ambiente;
  • La crema della cheesecake può essere riempita a piacere con altri tipi di frutta o aromi insieme alle fragole;
  • Puoi sostituire la ricotta con del mascarpone: in cottura il mascarpone tende a sciogliersi e creare grasso per cui è bene utilizzare una proporzione di 1 a 3 (1 parte di mascarpone 2 di panna) in modo da evitare problemi in cottura.

Una variante

Puoi anche sostituire i biscotti con un base simile al Pan di Spagna e seguire poi lo stesso procedimento per la crema; cuoci il Pan di Spagna, farciscilo e rimettilo in forno con la crema in modo da ottenere una cheesecake davvero unica e particolare.

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
Informazioni sull'autore
Veruska Anconitano
Veruska è content marketer e digital strategist. E' anche una giornalista iscritta all'ODG, premiata come World Best Food Travel Journalist e membro della British Guild of Travel Writers. E' diplomata come sommelier. E' la co-fondatrice di TheFoodellers e di altri siti.
Website Linkedin Twitter
150 persone hanno votato, media voti: 4.40. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy