Home
Facebook Instagram Newsletter

Dove dormire a Dublino in centro per spendere poco

Trovare alberghi economici a Dublino centro non è semplice e richiede un impegno non indifferente. La città, infatti, è in preda ad un vero e proprio boom economico e dormire a Dublino spendendo poco è diventata un’impresa. Inoltre all’aumento dei prezzi non è corrisposto un sostanziale ammodernamento e non sono stati previsti dei controlli, per cui oggi è facile trovare hotel molto costosi a Dublino che non valgono il prezzo richiesto.

Dublino è oggi una città viva e vitale, piena di cose da fare, molto costosa per gli standard italiani ma tutta da visitare e in questa guida ti segnaliamo alcuni alberghi economici a Dublino che conosciamo, che abbiamo avuto di provare o di far provare.

Tutte le guide e gli articoli che parlano di Irlanda e Dublino e che trovi su queste pagine non sono frutto di ricerca online ma sono frutto di conoscenza diretta, dal momento che viviamo in Irlanda da decenni e che per lavoro ci occupiamo anche di aiutare i turisti che vogliono organizzare un viaggio in Irlanda.

Su questo sito non troverai mai informazioni copiate da altri siti, inaccurate o obsolete: viviamo a Dublino, giriamo l’Irlanda per lavoro e la raccontiamo, quindi sappiamo di cosa parliamo e possiamo darti le migliori dritte local per visitare Dublino e l’Irlanda.

Quindi se devi organizzare il tuo viaggio in Irlanda e cerchi un supporto logistico direttamente in Irlanda, contattaci. Iscriviti alla newsletter e mettiti in contatto con noi via email per raccontarci il tuo progetto di viaggio in Irlanda e chiederci tutto quello di cui hai bisogno.

Tornando alla questione hotel economici a Dublino, prima di passare alla lista, ti vogliamo dare qualche consiglio sulle cose da considerare quando scegli il tipo di alloggio a Dublino.

In che zona di Dublino alloggiare per spendere poco?

Dublino è divisa a livello micro in Quartieri e, a livello micro in due grandi zone, Nord e Sud, divise dal fiume Liffey che idealmente separa la città in due aree. Si tratta di due aree decisamente diversa l’una dall’altra e, senza entrare nel merito, l’offerta turistica risente parecchio di queste differenze.

Il nostro consiglio è di alloggiare sempre nella zona Sud perché offre sistemazioni più ricercate. Allo stesso tempo, considerando che la zona Sud è anche la più costosa, è quasi impossibile trovare degli hotel economici.

Alberghi economici a Dublino si trovano più facilmente verso la zona Nord, anche se oggi come oggi vista la situazione è difficile trovarne ovunque. Per questo più avanti ti elencheremo delle strutture dove dormire a Dublino localizzate in diverse parti della città: si tratta di alberghi economici ma anche di alberghi di Dublino non necessariamente economici che possono essere prenotati a tariffe vantaggiose, se ci si organizza.

Che tipi di alloggio scegliere?

L’Irlanda è famosa per la cultura del b&b e della guesthouses: privati che mettono a disposizione delle stanze nelle loro case che vengono affittate ai turisti i quali ricevono come trattamento solo “letto e prima colazione“. A Dublino non mancano né B&B né guesthouses per cui se si vuole fare una scelta di questo tipo è possibile farlo, senza problemi.

Onestamente, però, per la città tendiamo a consigliare hotel per un semplice motivo: di solito i B&B e le guesthouses si trovano leggermente fuori dal centro, in zone periferiche, e spesso per raggiungerle serve un mezzo proprio oppure bisogna affidarsi agli autobus (e non è detto che sia sempre cosa buona farlo!) o ai taxi.

Quando devo prenotare l’hotel a Dublino?

Se prima potevamo dividere le stagioni in alta e bassa, oggi a Dublino è sempre alta stagione, c’è sempre turismo e c’è sempre il pieno negli hotel.

Per questo ti consigliamo caldamente di prenotare il tuo hotel a Dublino prima possibile, anche a distanza di mesi rispetto alla tua vacanza, per evitare di trovarti con poca scelta disponibile.

Quanto costa in media una stanza a Dublino?

In media, un hotel di fascia media costa sui 150 euro per singola notte in doppia: parliamo di hotel abbastanza centrali, puliti e che permettono di girare la città a piedi.

Gli ostelli e i b&b ovviamente hanno un costo minore ma nel primo caso si tratta di strutture per i più giovani e spesso, tranne rari casi, con standard abbastanza mediocri e nel secondo caso si tratta quasi sempre di sistemazioni fuori dalla città. Gli appartamenti, se si viaggia in parecchi, possono essere convenienti. I prezzi si alzano chiaramente nei periodi più caldi dell’anno ovvero Natale, Capodanno, San Patrizio, l’estate tutta e Halloween.

13 Hotel Dove Alloggiare a Dublino

Alla luce di quanto sopra, è chiaro che a Dublino trovare hotel economici può essere davvero impossibile. Ecco per te una selezione di alberghi economici a Dublino che ti consigliamo personalmente; in alcuni casi si tratta di hotel che offrono promozioni e che possono essere prenotati a prezzi più bassi rispetto alle loro tariffe. Ostelli, b&b e appartamenti NON sono inclusi in questa lista.

1. The Dean

Il The Dean è in poco tempo diventato uno degli hotel più richiesti di Dublino. E’ situato in una posizione comodissima, a pochi passi da Grafton Street, ma anche tranquilla. Le camere sono moderne, insonorizzate e molto stilose. La particolarità del The Dean è la terrazza che permette di vedere tutta Dublino dall’alto mentre si fa colazione, ma anche a pranzo, a cena o semplicemente per bere qualcosa. Le stanze sono divise in diverse categorie, a partire dalle più piccole, le Mod Pod, per arrivare a quelle grandi e spaziose.

2. The Hendrick

The Hendrick è situato nella vibrante zona di Smithfield, parte nord della città ben collegata con i mezzi pubblici ma raggiungibile anche a piedi seguendo il fiume. L’hotel è nuovo, con arredamenti moderni, stanze sia più grandi che piccole e frequentato da una clientela abbastanza giovane. Tra le funzionalità più apprezzate, il check-in fai da te, così non si perde tempo all’arrivo.

3. The Mayson

Il The Mayson è un nuovo hotel in zona Docklands, con camere di diverso tipo tutte equipaggiate con il necessario e molto alla moda. Al piano terra si trova una caffetteria, in terrazza uno splendido bar/ristorante con vista sulla città. Accanto al The Mayson anche un pub. Vista la location, il bar e il pub sono molto frequentati dalla gente del posto (noi compresi!), per cui raccomandiamo caldamente di considerare il The Mayson se si vuole evitare il turismo di massa.

4. The Alex

Vicinissimo al centro della città, in una posizione comoda e tranquilla, il The Alex è la soluzione ideale per chi vuole stare in centro ma non vuole i disservizi del centro. Le stanze sono abbastanza spaziose per la media di Dublino e la colazione è inclusa. A disposizione anche una caffetteria, un bar dove bere qualcosa e un ristorante. Davanti all’hotel è situato uno dei pub più local di Dublino, il Gingerman che consigliamo vivamente.

5. Clayton Hotel Cardiff Lane

Situato nella zona di Grand Canal, di fronte agli uffici di Facebook, il Clayton fa parte dell’omonima catena e offre sistemazioni basilari ma dotate di tutti i comfort. La colazione non è sempre compresa nella tariffa della camera e i prezzi migliori si strappano prenotando molto prima o all’ultimo momento. Centro fitness con piscina e palestra incluse. 

6. Holiday Inn Express Dublin City Centre

Alla fine di O’Connell Street, l’Holiday Inn Express è una struttura comoda, recentemente rinnovata, pulita, che permette di visitare Dublino spendendo meno rispetto ad altre sistemazioni. E’ particolarmente amato dai turisti che visitano Dublino a San Patrizio, per via della vicinanza al punto di partenza della parata. 

7. Maldron Hotel Parnell Square

Situato alla fine di O’Connell Street, il Maldron Parnell è parte di una catena e offre camere spaziose e comode, pulite e con tutte le comodità. Colazione inclusa solo per le tariffe più alte. 

8. The Gibson Hotel

Un hotel di nuovissima costruzione in una zona tutta in via di sviluppo, il The Gibson Hotel offre camere spaziose con vista sulla città e l’intera costruzione è davvero bella da vedere. Si trova leggermente decentrato rispetto al centro che è però raggiungibile in LUAS (metro di superficie), con fermata proprio sotto la struttura. 

9. Maldron Hotel Pearse Street

Vicino al centro e alla zona di Grand Canal, il Maldron Pearse offre camere semplici ma pulite e abbastanza comode. Alcune sono un po’ scure. Colazione non sempre inclusa, ma un bar interno permette di ordinare snack e dolci. 

10. Hilton Garden Inn Dublin Custom House

Hilton Garden Inn offre stanze spaziose, un bar/ristorante dove fermarsi a mangiare o bere qualcosa, una posizione invidiabile e tariffe che, se si prenota per tempo, garantiscono una spesa decisamente intelligente quando si visita Dublino. Colazione non sempre inclusa, ma caffè e cornetto sono sempre disponibili al bar, da pagare al momento.

11. Hard Rock Hotel

Di nuovissima costruzione, l’Hard Rock Hotel Dublin è situato in Dame Street, zona centralissima, e vicinissimo a tutte le attrazioni più importanti, compresa la Guinness Storehouse. Le camere sono ben organizzate, pulite e vanno da quelle piccole ed essenziali alle più grandi con vetrate ampie che affacciano sulla città. Tutte le camere sono insonorizzate. Il bar è da provare, magari non il sabato sera quando si riempie di gente.

12. Trinity Townhouse Hotel

Il Trinity Townhouse Hotel è situato dentro una vecchia abitazione Georgiana e ne conserva tutti i tratti: gli arredamenti classici ed eleganti, le stanze ariose, e la scelta di decori diversi in base al tipo di stanza che si prenota. Le stanze vanno dalle budget alle luxury, quindi ce n’è per tutti. Si trova in posizione comodissima dietro il Trinity College, perfetto per chi cerca tranquillità e vicinanza al centro.

13. Bonus: The Marker

Con il The Marker non siamo su prezzi economici, e spesso anche prenotando in anticipo non si riesce a strappare un buon prezzo. Ma credeteci: questo hotel vale la pena di essere provato, anche solo per una notte. La location nel bel mezzo di Grand Canal, una terrazza che da sola vale l’intero soggiorno, camere spaziose e accoglienti e possibilità di mangiare in zona davvero fanno del The Marker una delle scelte migliori. Se volete regalarvi un soggiorno indimenticabile, ve lo consigliamo.

Alla ricerca di un buon hotel a Dublino

Gli hotel che ti abbiamo consigliati sono tutti testati, e in linea di massima se li prenoti in anticipo o usando i link che ti abbiamo lasciato puoi pagarli molto meno rispetto al prezzo classico.

Pronti a partire?

Se devi organizzare il tuo viaggio in Irlanda e cerchi un supporto logistico direttamente in Irlanda, contattaci. Iscriviti alla newsletter e mettiti in contatto con noi via email per raccontarci il tuo progetto di viaggio in Irlanda e chiederci tutto quello di cui hai bisogno. Contattaci per tour personalizzati, consigli di viaggio, itinerari e tutto quello di cui hai bisogno per il tuo viaggio in Irlanda: nessuno meglio di chi vive sul posto può consigliarti e farti vivere l’Irlanda come un vero local.

Se ti piace questo articolo condividilo!
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest
Informazioni sull'autore
Veruska Anconitano
Veruska è content marketer e digital strategist. E' anche una giornalista iscritta all'ODG, premiata come World Best Food Travel Journalist e membro della British Guild of Travel Writers. E' diplomata come sommelier. E' la co-fondatrice di TheFoodellers e di altri siti.
Website Linkedin Twitter
150 persone hanno votato, media voti: 4.53. Vota anche tu!

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy