Insalata di pesce spada e mele per un pranzo leggero e gustoso

Se ti piace questo articolo condividilo!

Ricetta veloce, semplice, stuzzicante e salutare per questo martedì di fine maggio che mi vede in partenza per Barcellona grazie ad Expedia. Solo qualche settimana fa era Natale e adesso c’è il sole (almeno da me), si sta bene, si esce senza giacca pesante (a Dublino siamo nel pieno dell’estate!!) e si pianificano i prossimi fine settimana che si spera saranno caldi. E così mentre io trotterello per Barcellona alla scoperta di qualcosa da raccontarvi vi lascio questa ricetta davvero basilare ma dal gusto inconfondibile: insalata di mele e pesce spada. Sperimentale ma poi se assaporate bene il gusto di montagna e mare si sposa benissimo e piace anche a chi è scettico (me compresa 😀 ) !

E’ una ricetta molto particolare, semplice e veloce ma che richiede l’utilizzo di pesce spada fresche per essere gustosa; si prepara in anticipo, si porta a spasso 😀 e soprattutto si gusta guardando dalla finestra o spiando quello ce fanno i vicini di casa 😉

Cosa serve per 4 porzioni
4 fette di pesce spada fresco
200 ml di panna da cucina
2 cucchiai di erba cipollina
55 grammi di cipolla rossa sminuzzata
1 cucchiaino di mostarda
2 limoni spremuto
olio
1 pizzico di peperoncino in polvere
sale
pepe
4 mele rosse tagliate a metà
aneto fresco

Come si fa
1. Tagliare le fette di pesce spada a pezzi di circa 2.5 cm l’uno e cuocerli su una griglia incandescente spennellandoli con olio e il succo di un limone per 4-5 minuti.
2. Preparare una salsa mescolando panna, erba cipollina, mostarda, il succo del limone restante, sale e pepe.
3. Aggiungere al composto il pesce spada, il peperoncino e la cipolla rossa quindi mettere in frigorifero per circa 1 ora.
4. Servire dentro delle ciotole aggiungendo le mele tagliate a metà, qualche fettina di limone e dell’aneto fresco.

Tempo di preparazione: 10 minuti + raffreddamento

Risultato: semplice e basilare, questa insalatona è salutare e molto gustosa in quanto i vari sapori si mescolano per bene in un mix riuscito e goloso.

Variante: potete eliminare spezie e peperoncino e lasciare tutto più naturale. Potete servire questa insalata anche come condimento per panini e baguette caldi.

Consiglio: più resta in frigorifero e più è buona perchè la panna si amalgama per bene al resto degli ingredienti e prende maggior sapore. Se la preparate in anticipo ricordatevi di aggiungere le mele solo alla fine perchè altrimenti perdono colore e anche il sapore si modifica troppo.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette pesce, Ricette piatti unici
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy