Insalata di anguria e feta contro il caldo

Se ti piace questo articolo condividilo!

Trovare l’anguria a Dublino è come mettersi a cercare le ciliegie a Natale: dai fruttivendoli “normali” non si trova, al supermercato nemmeno a pagarla oro e si finisce davvero a pagarla oro comprandola in uno dei posti più forniti della città, un emporio gastronomico dove si trova tutto il ben di Dio proveniente da tutto il mondo. Quindi quando si compra l’anguria si deve mettere in conto di spendere bei soldini e si deve fare in modo, a meno che non si è Paris Hilton, di non mandarla a male e poi buttarla. Per evitare che una volta aperta vada a male, io preparo un’insalata di anguria e feta semplice, sbrigativa e molto particolare.

E’ ideale per il pranzo perché nonostante sia molto leggera la presenza dell’anguria fa sì che sazi anche ma puo’ essere servita anche come snack veloce in bicchierini monoporzione per un aperitivo, magari a base di mojito.

Cosa serve per 4 persone
800 grammi di anguria tagliata a dadini
160 grammi di feta sbriciolata
Meta cipolla rossa
Qualche foglia di menta sminuzzata
150 grammi di insalata a foglie larghe
1 cucchiaio di succo di limone
sale
pepe
60 ml di olio extravergine di oliva

Come si fa
1. Dividere l’anguria tagliata in diversi piatti con insalata, menta, cipolla tagliata a rondelle e feta.
2. Preparare la salsa mescolando olio, succo di limone, sale e pepe.
3. Condire ogni piatto con un pochino di salsa, mescolare per bene e servire subito.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Risultato: freschissima e particolarissima, questa insalata esalta il gusto a contrasto della feta che risulta molto saporita e dell’anguria che invece è più dolciastra.

Variante: potete aggiungere dei pistacchi e dell’aceto balsamico per un sapore più deciso eliminando il limone.

Consiglio: nonostante sia così veloce, questa insalata non si conserva praticamente per niente e va preparata e mangiata. L’anguria rilascia troppa acqua e finisce per bagnare la feta e tutto il resto degli ingredienti creando una poltiglia assolutamente non piacevole.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette piatti unici
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy