Giornata Mondiale del Diabete 2011: prevenire è meglio che curare

Se ti piace questo articolo condividilo!

So bene che è sabato, so bene che domani è domenica e so bene che durante il fine settimana si ha ben poca voglia di usare la testa per questioni impegnate ma voglio segnalarvi che lunedì 14 novembre 2011 si celebra la Giornata Mondiale del Diabete e che in Italia oggi e domani si tengono tutta una serie di iniziative per raccogliere fondi ma soprattutto per diffondere informazioni su una delle malattie più diffuse nel mondo.

Esistono due forme di diabete: il diabete 1 è quello che insorge molto presto ed è frutto di una reazione autoimmunitaria incontrollata che di fatto mangia le cellule del pancreas che producono insulina che quindi vanno ricostruite mentre il diabete 2 si manifesta in età adulta ed è legato ad una cattiva alimentazione, al sovrappeso e a cattivi stili di vita.

Secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità entro il 2030 sarà proprio il diabete di tipo 2 la quarta causa di morte in Europa e dunque è bene prevenire per evitare di curare o, ancora peggio, di seppellire: basta cambiare stile di vita adottando una dieta sana, limitando l’assunzione di grassi e zuccheri e facendo esercizio fisico tutti i giorni, bastano anche 20 minuti di camminata giornaliera.

Questo perchè il diabete porta innumerevoli complicazioni e spesso si accorge del rischio che si corre solo tardivamente quando ormai prevenire non è più possibile e non resta che curare: i sintomi più frequenti ed evidenti che indicano presenza di diabete sono iperglicemia, senso di fatica, perdita di peso ma a questi si associano quelli invisibili che intaccano l’apparato cardiocircolatorio e quello motorio.

Dopo questo pappiè di roba, vi rimando direttamente al sito della Giornata Mondiale del Diabete dove trovare tutte le informazioni sugli eventi e gli appuntamenti in Italia per capire di più su questa patologia, prevenirla e fare in modo di non doversi trovare a modificare drasticamente il proprio stile di vita per via di scelte sbagliate.

Io vi segnalo solo che in 500 piazze è possibile sottoporsi al test per la misurazione della glicemia in modo da verificare se si è a rischio diabete o se si è già contratto senza saperlo: basta cacciare il dito, farsi bucare e farsi prelevare una gocciolina di sangue e il gioco è fatto quindi niente lamentele e tutti a fare il test 😀

L’elenco delle piazze si trova su www.diabeteitalia.it oppure telefonando al numero verde 800974044.

Insomma, fate come volete ma io vi ho avvisati: basta solo una goccettina di sangue per capire se stiamo bene o se siamo a rischio e se poi non vi va allora, come diceva una pubblicità quando ero giovane, sono solo fatti vostri ma non lamentatevi poi se vi mettono a stecchetta 😀

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Eventi, Shopping
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy