La frittata di tonno, ricetta per un secondo sfizioso

Se ti piace questo articolo condividilo!

Frittata

La cucina romana è anche cucina legata alla tradizione ebraica e sono moltissimi, ancora oggi, i piatti ebraici che sono entrati nelle cucine dei romani rendendo così speciale la nostra gastronomia. Una ricetta insolita, diversa e soprattutto poco conosciuta è la frittata di tonno che si ritrova in moltissimi manuali di cucina ebraica e soprattutto nei libri di Giuliana Ascoli Vitali-Norsa, proprio specializzata in cucina della tradizione ebraica.

Se vi state immaginando qualcosa di immangiabile ricredetevi prima che potete: la frittata di tonno è un piatto da scoprire e provare che nella tradizione si preparava quando si mangiava “di magro” e che oggi invece rappresenta un’ottima alternativa, peraltro veloce e semplicissima, per il pranzo o la cena.

Cosa serve per 4 persone
6 uova
60 grammi di tonno sott’olio
quattro acciughe
un cucchiaio di prezzemolo fresco
sale
pepe
olio extravergine di oliva

Come si fa
1. Sbattere le uova con il pepe e il sale e nel frattempo mettere a scaldare l’olio in una padella antiaderente.
2. Aggiungere le acciughe sminuzzate, il prezzemolo e il tonno sgocciolato quindi, quando l’olio è caldo, versare il composto nella padella. Lasciar cuocere ogni lato fin quando non si stacca dalla padella quindi rigirarlo.
3. Sistemare su un piatto da portata e aggiungere prezzemolo fresco quindi servire calda o tiepida.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Frittata di tonno

Risultato: semplice, stuzzicante, appetitosa e soprattutto sostanziosa. Un ottimo modo per portare in tavola qualcosa di diverso.

Variante: nella ricetta tradizionale le acciughe e il tonno venivano adagiate sulla frittata preparata con le sole uova che poi veniva ripiegata su sé stessa e cosparsa di salsa di pomodoro calda.

Consiglio: se avanza si mantiene tranquillamente per un giorno e può essere servita nuovamente tiepida (scaldata in forno) o anche fredda.

(Foto di apertura di Giuseppe Milo)

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette romane, Ricette secondi piatti, Ricette veloci
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy