Frittata di cipolle, guanciale e pomodoro per stare leggeri

Se ti piace questo articolo condividilo!

Se vi avevo sconvolti con la frittata di cipolle, oggi voglio scioccarvi con un’altra ricetta tipica di Roma ancora più spettacolare laddove spettacolare significa veloce, gustosa e soprattutto pesante come un masso ma talmente buona che si passa sopra questo piccolissimo particolare. Si tratta della frittata con cipolle, guanciale e pomodoro, una specie di amatriciana e carbonara mescolate con l’aggiunta della sempre amata cipolla, che non guasta mai.

E’ una ricetta molto molto molto tradizionale ovverosia antica, ovverosia che non la prepara quasi più nessuno ma a me piace tantissimo perché è semplice e allo stesso tempo gustosa e sostanziosa, risolve una cena o un pranzo e anche se non è il massimo della raffinatezza per qualcuno basta tagliarla a cubettini e diventa un ottimo alleato per l’aperitivo.

Come tutte le frittate non richiede impegno nè particolari doti culinarie ma semplicemente una buona padella antiaderente e un piatto/coperchio per girarla senza farla rompere; la ricetta è presa dai testi di Livio Jannattoni, il mio mito in cucina quando parliamo di cucina romana

Cosa serve per 6 persone
6 uova
150 grammi di cipolla
150 grammi di guanciale
3 pomodori interi
Olio di oliva
Sale
Pepe

Come si fa
1. Spellare i pomodori, tagliarli a pezzi grossolani, togliere i semi e mettere da parte. Tagliare il guanciale a dadini e tagliare finemente anche la cipolla.
2. Sbattere le uova con sale e pepe e nel frattempo far riscaldare un paio di cucchiai di olio nella padella. Quando l’olio è bollente aggiungere la cipolla e lasciarla imbiondire senza farla bruciare; appena pronta la cipolla versare anche il guanciale e i pomodori.
3. Cuocere per bene il pomodoro facendo in modo che il guanciale non diventi troppo duro quindi versare in padella le uova sbattute scuotendo ogni tanto la padella e rivoltando la frittata quando la parte bassa si stacca dalla padella stessa. Una volta pronta togliere dal fuoco e servire adagiando sulla superficie delle fette di pomodori freschi.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Risultato: a me piace tantissimo perché mescola i sapori forti del guanciale e della cipolla con quello del pomodoro che alleggerisce il tutto. Meglio a pranzo che a cena, per ovvi motivi! 😀

Variante: al posto dei pomodori interi si possono usare dei pelati avendo l’accortezza di eliminare sempre i semi e tutto il liquido del barattolo. Potete aggiungere del timo per un maggior sapore.

Consiglio: calda è ottima ma è buona anche fredda o riscaldata velocemente solo con un passaggio in forno. Dentro due fette di pane è la morte sua!

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette piatti unici
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy