Crema caramellata allo yogurt greco e frutta fresca

Se ti piace questo articolo condividilo!

Quella nella foto non è una creme brulée classica, assolutamente, anche se sembra. E’ una cosa molto ma molto molto molto più semplice ma infinitamente buona, da preparare la mattina a colazione o il pomeriggio a merenda per accontentare grandi e piccoli. E’ un dessert da quattro soldi, seriamente, che si prepara con poco: crema caramellata allo yogurt e frutta che non prevede uso di niente altro se non di yogurt e nessuna cottura infinita in forno. Il nome è puramente inventato, solo per via della crosticina esterna visto che sia la consistenza che il sapore sono lontanissimi dalla brulée classica.
L’idea era di usare dello yogurt greco in maniera alternativa e invece della solita coppa di yogurt con miele e frutta ho pensato che se avessi aggiunto della frutta e dello zucchero passando poi tutto in forno avrei ottenuto qualcosa di diverso e gustoso.

E’ successo così e alla fine anche se ero sicura che il risultato fosse un pochino più compatto e non proprio cremoso mi posso dire soddisfatta e vi consiglio di provarla anche solo per sentire che il gusto dello yogurt riscaldato che non è cattivo come si potrebbe pensare.

Cosa serve per 4 cocottine
4 pesche (o qualsiasi altra frutta dolce a piacere)
400 ml di yogurt greco
4 cucchiai di zucchero di canna

Come si fa
1. Sbucciare le pesche e tagliarle a fettine sottili. Dividere le pesche nelle quattro cocotte.
2. Dividere lo yogurt nelle quattro coppette e livellare la superficie. Spolverare la superficie di ogni cocotte con lo zucchero di canna.
3. Grigliare in forno (già caldo) a 180° fin quando la superficie non diventa dorata e lo zucchero non inizia a formare delle bollicine.
4. Sfornare, lasciar raffreddare a temperatura ambiente in modo che lo zucchero si caramelli e diventi croccantino quindi servire.

Tempo di preparazione: 10 minuti + raffreddamento

Risultato: velocissima e gustosa, questa crema è dolce in superficie e poi asprina sotto ma se usate della frutta dolce il sapore è davvero davvero particolare.

Variante: potete mescolare frutta e yogurt prima di mettere nelle cocottine in modo che i vari ingredienti siano ben amalgamati. Volendo lo zucchero puo’ essere aromatizzato con poca cannella.

Consiglio: la crema va preparata e mangiata altrimenti va a male. Non puo’ essere messa in frigorifero e non puo’ essere lasciata fuori a lungo. Non si puo’ usare la fiamma per caramellare lo zucchero perché anche lo yogurt deve cuocersi anche se leggermente e la fiamma è troppo leggera per trasferire il calore ovunque.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette dolci e frutta
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy