Crema al mascarpone per il panettone e il pandoro

Se ti piace questo articolo condividilo!

La crema al mascarpone è un classico per farcire panettone e pandoro a Natale e, per via della sua estrema semplicità, è spesso servita anche da sola a Natale dando a tutti la possibilità di decidere se accompagnarla a dei lievitati o no. Come si prepara la crema al mascarpone per il panettone e il pandoro?

La risposta è semplice: bastano 3 ingredienti, un frullatore e via, il gioco è fatto. Si tratta anche della crema che si utilizza per preparare il tiramisù quando decidiamo di non pastorizzare le uova. Un dolce così semplice che prepararlo richiede pochissimo tempo e che non rischia certamente di far sfigurare.

E’ amche una crema che si mantiene benissimo per parecchi giorni; per questo motivo non solo può essere preparata in anticipo ma nell’eventualità che avanzi non va buttata. Con il passare dei giorni, ovviamente senza esagerare ma fermandosi ad un massimo di due, la crema acquista un sapore ancora migliore e una consistenza decisamente più “cremosa”.

Ingredienti per una ciotola o sei coppette

  • 3 uova
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 500 grammi di mascarpone

Procedimento

  1. Montare gli albumi a neve ferma quindi aggiungere lo zucchero e i tuorli e sbattere per far incorporare.
  2. Aggiungere anche il mascarpone e montare fino ad ottenere una crema senza grumi e morbida

Tempo di preparazione: 5 minuti

La video ricetta della crema con cui farcire il pandoro o il panettone o da usare come dolce al cucchiaio:

Consigli e suggerimenti per preparare la crema al mascarpone

1. Le uova devono essere fresche e fredde altrimenti l’albume non riuscirà a montarsi per bene;
2. E’ possibile aggiungere una punta di bicarbonato o una goccio di aceto di vino bianco agli albumi per fare in modo che montino a neve velocemente e correttamente;
3. Aggiungendo brandy, crema di whiskey o vaniglia si ottiene una crema dal sapore più peculiare e deciso.
4. Non sbattere troppo la crema altrimenti, scaldandosi, perderà consistenza.

[Foto di Giuseppe]

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette dolci e frutta, Ricette sfiziose, Scuola di cucina
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy