Cozze gratinate al forno, la ricetta per un antipasto sfizioso

Se ti piace questo articolo condividilo!

Stai cercando un piatto di pesce diverso dal solito e sfizioso? Niente di meglio delle cozze gratinate, semplicissime cozza riempite con un mix di pane, parmigiano e spezie varie.

Un piatto Mediterraneo che impone l’uso del forno anche se fuori è caldo ma che è sempre apprezzato se servito come antipasto magari con della buona focaccia fatta in casa.

Ingredienti per 4 persone
1 kg di cozze (con il guscio)
2 spicchi di aglio
Prezzemolo q.b.
Parmigiano Grattugiato q.b.
1/2 bicchiere di vino bianco
100 grammi di mollica di pane
1 peperoncino fresco
Pepe nero q.b.
Sale q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.

Come si fanno le cozze gratinate
1. Pulire le cozze mettendole sotto l’acqua corrente fredda quindi, con un coltello, raschiare tutte le impurità presenti sul guscio. Sciacquare per bene fin quando le cozze non saranno pulitissime.
2. Mettere le cozze in un tegame grande e abbastanza profondo con 1 spicchio d’aglio, prezzemolo tritato, peperoncino sminuzzato e il vino bianco. Cuocere per 5 minuti o fin quando le cozze non si saranno aperte quindi filtrare il liquido di cottura e metterlo da parte.
3. Preparare la panatura mescolando la mollica di pane triturata, il parmigiano, l’aglio schiacciato, il prezzemolo tritato e poco olio. Per ammorbidire il composto usare poca acqua di cottura delle cozze. Accendere il forno a 200°.
4. Eliminare i gusci delle cozze dove non è presente il mollusco e disporre quelli con il mollusco in una teglia capiente coperta di carta forno. Farcire le cozze con il composto preparato in precedenza. Infornare per 15 minuti a 180° e terminare la cottura per 2-3 minuti sotto il grill. Servire le cozze gratinate calde o tiepide.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Risultato: sfiziose e saporitissime, queste cozze sono l’inizio ideale di una cena di pesce o di un aperitivo ben riuscito.

Variante: è possibile cuocere le cozze gratinate in padella avendo cura di sistemare il composto con il pane sul fondo di un tegame grande e mettere nella stessa padella le cozze con la polpa verso il composto.

Consiglio: non preparare le cozze gratinate in anticipo altrimenti perderanno il loro sapore caratteristico. E’ possibile comunque conservarle in frigo nel caso in cui avanzino avendo cura di mangiarle, riscaldandole in forno caldo, massimo 24 ore dalla preparazione.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette antipasti, Ricette antipasti freddi, Ricette antipasti sfiziosi, Ricette antipasti veloci, Ricette aperitivo, Ricette estive, Ricette pesce, Ricette sfiziose
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy