Cous cous vegetariano freddo, a pranzo con gusto

Se ti piace questo articolo condividilo!

Aprile porta con sè (o almeno dovrebbe portare con sè) le prime belle giornate di quelle che ti alzi e dici “oggi invece di andare a lavoro quasi quasi prendo l’asciugamano e me ne vado al parco a sdraiarmi tutto il giorno”. Per questo le insalate iniziano a prendere il sopravvento nonostante non sia ancora propriamente caldo e si tirano fuori tutte le verdure di stagione. Io vi propongo la ricetta del cous cous vegetariano freddo, variante sbrigativa dell’insalata di riso.

Il cous cous si trova in tutti i negozi e supermercati e per cuocerlo basta farlo rinvenire in acqua in modo che si gonfi; una volta gonfio a differenza del riso non va scolato e va semplicemente fatto raffreddare e poi condito.

Cosa serve per 6 porzioni
200 ml di brodo vegetale
3 cucchiai di olio di oliva
200 grammi di cous cous
1 cetriolo
1/2 cipolla rossa
1 peperone
4 pomodori
3 cucchiai di prezzemolo fresco
Succo e buccia grattata di 1 limone
Sale
Pepe

Come si fa
1. Preparare il brodo vegetale nella maniera classica o usando il dado quindi quando è quasi pronto versare nella pentola un cucchiaio di olio di oliva. Versare anche il cous cous mescolando continuamente quindi togliere dal fuoco, coprire e lasciar riposare per circa 10 minuti.
2. Una volta che il cous cous ha assorbito tutto il brodo, mescolarlo con una forchetta in modo da evitare la formazione di grumi e condirlo con sale e pepe. Lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente.
3. Preparare un’insalata mescolando il cetriolo affettato, la cipolla sminuzzata, i pomodori tagliati, il prezzemolo fresco tagliato grossolanamente, la menta fresca tagliata e il peperone quindi quando il cous cous è freddo condirlo con questa insalata.
4. Preparare una salsina mescolando i 2 cucchiai di olio rimanente con il succo e la buccia del limone. Condire con la salsina il cous cous e servirlo.

Tempo di preparazione: 25 minuti circa

Risultato: semplice davvero ma saporito e bello corposo, questo cous cous è la variante meno “ingombrante” dell’insalata di riso.

Variante: si adatta benissimo a tutti gli avanzi della cucina che vanno smaltiti prima che facciano la muffa. Provateci 😀

Consiglio: potete prepararlo in anticipo e condirlo all’ultimo momento oppure condirlo e lasciarlo a temperatura ambiente altrimenti il cous cous con il freddo del frigorifero tende ad indurirsi e perde sapore.

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette piatti unici
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy