Cosce di pollo al forno con mandorle e spezie

Se ti piace questo articolo condividilo!

pollo mandorle

All’inizio della mia avventura blogghesca avevo dichiarato solennemente il mio amore per i chicken nuggets (poi chi mi legge ha capito che io sono una divoratrice di fritto!) nella variante un pochino rivisitata che con il tempo è stata rivisitata ulteriormente e oggi è diventata ancora più appetitosa e persino senza glutine, udite udite! 🙂 Dai nuggets sono passata alle coscette e quindi ecco a voi le cosce di pollo al forno con mandorle e spezie.

Le mandorle le avevo già scelte al tempo per la preparazione dei nuggets ma mi ero limitata ad un condimento molto basilare per esaltarne il sapore invece da qualche tempo “oso” e infilo ancora più sapori per cercare di equilibrare con il dolciastro della mandorla.

Cosa serve per 4 porzioni
8 cosce di pollo
80 grammi di mandorle sgusciate e tagliate a metà
30 grammi di farina di riso
1/2 cucchiaino di paprika
1/2 cucchiaino di aglio liofilizzato
1/2 cucchiaino di mostarda in polvere
1/2 cucchiaino di olio extravergine di oliva
4 albumi
Sale
Pepe

Come si fa
1. Accendere il forno a 220° e coprire una teglia con carta forno. Spalmare dell’olio extravergine sulla superficie della carta.
2. Frullare le mandorle con la farina, la paprika, l’aglio liofilizzato, la mostarda in polvere, il sale e il pepe fin quando le mandorle non si sono ridotte in polvere. Sempre continuando a frullare aggiungere il 1/2 cucchiaino di olio e versare il composto su un piatto da portata largo.
3. Sbattere gli albumi e passare i petti di pollo tagliati fino a bagnarli del tutto
4. Passare il pollo nella panura e adagiarlo sulla teglia quindi mettere in forno per 20-25 minuti fino a quando l’esterno non risulta croccante e l’interno morbido e cotto.

Tempo di preparazione: 35 minuti

Risultato: croccantine, speziate, gustosissime queste cosce di pollo alla mandorla piccante sono ottimi sia da mangiare come stuzzichini che come secondo piatto insieme ad un bel piatto di insalata o verdure. Inutile dire che piacciono pure ai bambini vero? 🙂

Variante: gli aromi possono essere utilizzati in quantità diverse in base al gusto personale ma tenete conto che un sapore non deve primeggiare sugli altri e queste dosi sono ottime affinchè tutti i gusti si amalghimino senza accavallarsi.

Consiglio: se le accompagnate con qualche salsina particolare sono assolutamente goduriosi e si possono persino portare nel cestino del pranzo perchè, anche freddi, non perdono sapore e non si sfaldano!

Se ti piace questo articolo condividilo!

Categorie: Ricette, Ricette secondi piatti
Articolo scritto da Veruska Anconitano aka La Cuochina Sopraffina

Categorie

Iscriviti alla newsletter e ricevi contenuti esclusivi via email

Socializziamo

Articoli più popolari

Pinsa romana: ricetta, impasto e informazioni
Torta di mele ricetta classica della nonna
Pancakes proteici ricetta facile e veloce
Limoncello Ricetta Perfetta
Ricetta Cheesecake Philadelphia Fredda
Pasta al Forno Ricetta Classica Semplice
Pasta al Forno Bianca Ricetta Veloce Cremosa
Dove mangiare a Roma tipico
Besciamella ricetta veloce e semplice
Gnocchi alla romana ricetta originale
Ricetta Torta al Limone e Mandorle
Cremor tartaro, cos'è, come si usa
Ricetta Biscotti di Pasqua Decorati
Ricetta Biscotti Semplici e Veloci
Ricetta Castagnole Morbide Fritte e al Forno
Ricetta pane fatto in casa
Ricetta Cheesecake Arcobaleno Fredda
Peso alimenti crudi e cotti: la guida con la tabella completa
Amatriciana ricetta originale di Amatrice
Bucarest cosa vedere e dove mangiare
Pancakes ricetta originale americana
Pasta alla carbonara, ricetta originale
Organizzare un viaggio in Irlanda: consigli e dritte imperdibili
Frittelle dolci veloci e semplici senza lievitazione
Tiramisù ricetta originale della nonna
Gnocchi di patate fatti in casa ricetta della nonna
Ricetta Spaghetti Cacio e Pepe Originale Romana
Tabella conversione unità di misura americane in cucina
Pizza napoletana ricetta originale semplice
Come fare la focaccia genovese a casa con la ricetta originale
La ricetta facile e veloce dei muffin al cioccolato
Crostata di frutta fresca con crema pasticcera
Ricetta pasta frolla originale della nonna
Ricetta crema pasticcera classica
Supplì di riso, ricetta originale da Roma
Polpette alla romana al sugo, ecco la ricetta
Ricetta crepes dolci e salate
Questo sito usa cookies. Visitandolo accetti la Privacy / Cookie policy